Un paio di Sheaffer trucchi

Tecniche e consigli per l'uso, la manutenzione e la riparazione delle penne stilografiche.
Avatar utente
alfredop
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2722
Iscritto il: martedì 30 dicembre 2008, 17:48
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 061
Fp.it Vera: 002
Località: Napoli
Sesso:

Un paio di Sheaffer trucchi

Messaggio da alfredop »

Ad avercela questa pinza:
Screenshot_20190408-205633.png
Riparazione pennini:
Screenshot_20190408-205713.png
Alfredo
“Andare all’inferno è facile . C’è una scala. Scendi il primo gradino. Poi scendi il secondo. Poi scivoli." (Leo Ortolani, Rat-Man n. 91)

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 8667
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

Un paio di Sheaffer trucchi

Messaggio da Ottorino »

Ugo ce l'ha e credo l'sbbia presa (con un mutuo) su pentooling

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 11990
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Un paio di Sheaffer trucchi

Messaggio da piccardi »

Tipo questa?

Immagine

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
alfredop
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2722
Iscritto il: martedì 30 dicembre 2008, 17:48
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 061
Fp.it Vera: 002
Località: Napoli
Sesso:

Un paio di Sheaffer trucchi

Messaggio da alfredop »

piccardi ha scritto:
martedì 9 aprile 2019, 0:39
Tipo questa?

Immagine

Simone
Già.
Alfredo
“Andare all’inferno è facile . C’è una scala. Scendi il primo gradino. Poi scendi il secondo. Poi scivoli." (Leo Ortolani, Rat-Man n. 91)

kircher
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1114
Iscritto il: martedì 4 novembre 2014, 5:44
Località: Firenze/Venezia/Basilea

Un paio di Sheaffer trucchi

Messaggio da kircher »

se si potessero scrivere messaggi di poche lettere, avrei scritto solo: wow

Avatar utente
Stormwolfie
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1022
Iscritto il: lunedì 4 dicembre 2017, 16:59
La mia penna preferita: Sailor 1911
Il mio inchiostro preferito: Sailor Blue Black
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Roma
Sesso:

Un paio di Sheaffer trucchi

Messaggio da Stormwolfie »

Cosa è un "regular burnisher"?
Cosa si intende per burnishing?
Da letterale traduzione significa "brunire", ma non mi sembra questo il caso.
STEFANO

Ogni penna corre con inchiostri diversi su altrettante innumerevoli carte. Alcune scivolano rapide, altre con piena lentezza, altre grattano ritmi piacevoli. Ognuna esprime un suo carattere che lo scrittore dolcemente doma.

Avatar utente
alfredop
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2722
Iscritto il: martedì 30 dicembre 2008, 17:48
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 061
Fp.it Vera: 002
Località: Napoli
Sesso:

Un paio di Sheaffer trucchi

Messaggio da alfredop »

Stormwolfie ha scritto:
martedì 9 aprile 2019, 10:15
Cosa è un "regular burnisher"?
Cosa si intende per burnishing?
Da letterale traduzione significa "brunire", ma non mi sembra questo il caso.
Credo che il burnisher corrisponda al nostro bulino per le incisioni.

Alfredo
“Andare all’inferno è facile . C’è una scala. Scendi il primo gradino. Poi scendi il secondo. Poi scivoli." (Leo Ortolani, Rat-Man n. 91)

Avatar utente
alfredop
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2722
Iscritto il: martedì 30 dicembre 2008, 17:48
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 061
Fp.it Vera: 002
Località: Napoli
Sesso:

Un paio di Sheaffer trucchi

Messaggio da alfredop »

BTW l'intero service manual della Sheaffer (del 1975) è stato messo a disposizione come scansione pdf da un utente su FPN, non so se questo materiale sia coperto da copyright, se Simone e Ottorino lo ritengono opportuno posso renderlo disponibile per il wiki, in ogni caso questo è il link al thread su FPN:

http://www.fountainpennetwork.com/forum ... try4192537

Alfredo
“Andare all’inferno è facile . C’è una scala. Scendi il primo gradino. Poi scendi il secondo. Poi scivoli." (Leo Ortolani, Rat-Man n. 91)

kircher
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1114
Iscritto il: martedì 4 novembre 2014, 5:44
Località: Firenze/Venezia/Basilea

Un paio di Sheaffer trucchi

Messaggio da kircher »

alfredop ha scritto:
martedì 9 aprile 2019, 10:41
Stormwolfie ha scritto:
martedì 9 aprile 2019, 10:15
Cosa è un "regular burnisher"?
Cosa si intende per burnishing?
Da letterale traduzione significa "brunire", ma non mi sembra questo il caso.

Credo che il burnisher corrisponda al nostro bulino per le incisioni.

Alfredo
Burnish vuol dire polire e rendere brillante (misteri dell'etimologia) e il burnisher è uno strumento che serve per lisciare i pennini, credo. Di solito un cilindro di metallo.

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 11990
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Un paio di Sheaffer trucchi

Messaggio da piccardi »

Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
edo68
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 237
Iscritto il: sabato 23 giugno 2018, 21:21

Un paio di Sheaffer trucchi

Messaggio da edo68 »

Burnisher tools, traduzione letterale “brunitoi”, sono dei bulini particolari che trovano i loro utilizzo nel campo delle incisioni, sculture, etc.
Diciamo che l’effetto più immediato, e che rende meglio l’idea di “brunitoio”, lo si può osservare nelle incisioni su pelle/cuoio; il passaggio del bulino comprime la pelle creando un solco più scuro.
Un altro burnisher tool, che viene usato nella lavorazione della pelle, è il rifinitori di bordi, dopo il passaggio dell’attrezzo, il bordo sarà più compatto, liscio e darà al cuoio una colorazione più scura.
I più costosi sono in pietra d’agata.
Sano stati acquisiti nel campo delle stilografiche perché permettono alcune soluzioni mentre si opera sul pennino, gli esperti sapranno spiegare meglio il loro utilizzo.

Buona giornata

Edo

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 8667
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

Un paio di Sheaffer trucchi

Messaggio da Ottorino »

Anche io ho sempre avuto problemi con questa traduzione.
Mi verrebbe "lisciatoio" in quanto è necessaria una superficie liscia e dura.

Se avete un tappo metallico con delle bozze pesanti da far sparire, è necessaria una forma apposita da inserire dentro al tappo che funziona da "incudine" e poi un "lisciatoio, brunitoio, burnirsher" da rotolarci sopra con forza.

Un mattarello per tirare la pasta, insomma.
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?

Avatar utente
edo68
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 237
Iscritto il: sabato 23 giugno 2018, 21:21

Un paio di Sheaffer trucchi

Messaggio da edo68 »

Ottorino ha scritto:
mercoledì 10 aprile 2019, 10:54
...Se avete un tappo metallico con delle bozze pesanti da far sparire, è necessaria una forma apposita da inserire dentro al tappo che funziona da "incudine" e poi un "lisciatoio, brunitoio, burnirsher" da rotolarci sopra con forza.

Un mattarello per tirare la pasta, insomma.
Ciao Ottorino,
sull'esempio che hai fatto non mi trovi molto d’accordo, il lavoro che fa il mattarello è assimilabile al laminatoio, compressione e allungamento; con il brunitoio non c’è rotolamento.
Nelle incisioni, il brunitoio, viene usato per togliere piccoli graffi dalla superficie, agisce come una pressa, schiaccia, impasta e livella il metallo;
Direi che l’esempio che più si adatta, per chi non ha avuto l’occasione di osservare alcuni artigiani, è quello del dentista quando comprime la resina nella cavità ripulita del dente.

Buona giornata

Edo

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 8667
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

Un paio di Sheaffer trucchi

Messaggio da Ottorino »

Hai ragione.
Ho sempre considerato un "burnisher" anche quello che vedi in foto (quello cilindrico) e vedo dai vari siti che lo chiamano alternativamente roller o burnisher o entrambi
Allegati
wp78438fa5_05_06.jpg
wp78438fa5_05_06.jpg (54.89 KiB) Visto 823 volte
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?

Avatar utente
Stormwolfie
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1022
Iscritto il: lunedì 4 dicembre 2017, 16:59
La mia penna preferita: Sailor 1911
Il mio inchiostro preferito: Sailor Blue Black
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Roma
Sesso:

Un paio di Sheaffer trucchi

Messaggio da Stormwolfie »

Ottorino ha scritto:
giovedì 11 aprile 2019, 10:03
Hai ragione.
Ho sempre considerato un "burnisher" anche quello che vedi in foto (quello cilindrico) e vedo dai vari siti che lo chiamano alternativamente roller o burnisher o entrambi
ecco, ora con la foto il concetto è molto più chiaro.
STEFANO

Ogni penna corre con inchiostri diversi su altrettante innumerevoli carte. Alcune scivolano rapide, altre con piena lentezza, altre grattano ritmi piacevoli. Ognuna esprime un suo carattere che lo scrittore dolcemente doma.

Rispondi

Torna a “Tecnica e riparazioni”