Pennino di vetro

Tecniche e consigli per l'uso, la manutenzione e la riparazione delle penne stilografiche.
Rispondi
Tullio
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 78
Iscritto il: martedì 3 settembre 2019, 13:00

Pennino di vetro

Messaggio da Tullio » domenica 6 ottobre 2019, 13:50

Salve. Chiedo ancora aiuto per un’identificazione: come si può vedere dalla foto si tratta di penna a pulsante con pennino di vetro, fermaglio con rotella e greca sulla veretta (Omas?). Nessuna incisione. 12 cm di lunghezza col cappuccio montato sul pennino.
Grazie
Allegati
2946E6B4-1CD6-4882-8978-B239391EF692.jpeg

Tullio
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 78
Iscritto il: martedì 3 settembre 2019, 13:00

Pennino di vetro

Messaggio da Tullio » domenica 6 ottobre 2019, 13:56

Dimenticavo: sempre lavaggio in acqua, vero?

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 11079
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Pennino di vetro

Messaggio da piccardi » domenica 6 ottobre 2019, 17:40

Tullio ha scritto:
domenica 6 ottobre 2019, 13:50
Salve. Chiedo ancora aiuto per un’identificazione: come si può vedere dalla foto si tratta di penna a pulsante con pennino di vetro, fermaglio con rotella e greca sulla veretta (Omas?). Nessuna incisione. 12 cm di lunghezza col cappuccio montato sul pennino.
Se sono Omas c'è scritto. La vera con la greca e la clip a rotellina non sono comunuqe esclusiva sua (c'erano un sacco di imitatori all'epoca, ed del resto ambo le cose la Omas le aveva copiate pari pari dalla Wahl Eversharp).

La tua è una classica "anonima italiana".

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Tullio
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 78
Iscritto il: martedì 3 settembre 2019, 13:00

Pennino di vetro

Messaggio da Tullio » domenica 6 ottobre 2019, 18:15

Grazie. (4 eu a un mercatino). Chissà se funziona con un pennino e un conduttore "normali"

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11558
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Pennino di vetro

Messaggio da maxpop 55 » lunedì 7 ottobre 2019, 7:31

Perchè non dovrebbe funzionare?
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
Giorgio1955
Levetta
Levetta
Messaggi: 561
Iscritto il: sabato 28 settembre 2013, 16:06
La mia penna preferita: ←Ancora --- Zerollo→
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 black
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it ℵ: 030
Località: Galatina (LE)
Sesso:

Pennino di vetro

Messaggio da Giorgio1955 » lunedì 7 ottobre 2019, 8:18

Caro Tullio, se carica, non ha perdite e scrive col suo pennino di vetro perchè fare cambiamenti? Tienila così a memoria del suo periodo autarchico; inoltre così è almeno più originale di tante altre "anonime italiane". Saluti
Giorgio

Tullio
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 78
Iscritto il: martedì 3 settembre 2019, 13:00

Pennino di vetro

Messaggio da Tullio » lunedì 7 ottobre 2019, 9:25

Si infatti cambierò il sacchetto e la terrò così. Era solo una curiosità pet sapere se le facevano in un unico corpo con l’opzione pennino vetro o metallo

Avatar utente
zoniale
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1536
Iscritto il: domenica 16 ottobre 2016, 13:48
La mia penna preferita: Tutte, troppe, anni '40 - '60
Il mio inchiostro preferito: avatar by Ooti
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Varese
Sesso:

Pennino di vetro

Messaggio da zoniale » martedì 8 ottobre 2019, 16:10

Tullio ha scritto:
lunedì 7 ottobre 2019, 9:25
....curiosità pet sapere se le facevano in un unico corpo con l’opzione pennino vetro o metallo
Credo proprio che fosse così. La sezione ha un foro rotondo in cui si poteva inserire il pennino in vetro (per le copi in carta carbone) o il pennino metallico corredato di alimentatore.
Michele

Avatar utente
lucawm
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 251
Iscritto il: sabato 17 marzo 2018, 19:49
La mia penna preferita: Waterman Ideal No.3
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Bari
Sesso:

Pennino di vetro

Messaggio da lucawm » martedì 8 ottobre 2019, 18:33

Una curiosità, ma il pennino di vetro quindi funge egli stesso da alimentatore?

Tullio
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 78
Iscritto il: martedì 3 settembre 2019, 13:00

Pennino di vetro

Messaggio da Tullio » martedì 8 ottobre 2019, 18:38

da quello che ho visto io smontandola per pulirla nella sezione scrivente c'è solo il pennino, tra il pennino e il serbatoio di gomma non c'è nulla, quindi la parte finale del pennino è a contatto diretto con l'inchiostro

Tullio
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 78
Iscritto il: martedì 3 settembre 2019, 13:00

Pennino di vetro

Messaggio da Tullio » martedì 8 ottobre 2019, 19:20

la foto parla più chiaramente
Allegati
vetro.jpg

Avatar utente
lucawm
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 251
Iscritto il: sabato 17 marzo 2018, 19:49
La mia penna preferita: Waterman Ideal No.3
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Bari
Sesso:

Pennino di vetro

Messaggio da lucawm » martedì 8 ottobre 2019, 19:28

Grazie! :thumbup:
Luca

Rispondi