pelikan 400 o 400n

Tecniche e consigli per l'uso, la manutenzione e la riparazione delle penne stilografiche.
Lotus56
Levetta
Levetta
Messaggi: 508
Iscritto il: venerdì 9 settembre 2016, 10:18
La mia penna preferita: Pilot 912 pennino fa
Il mio inchiostro preferito: herbin 1670
Misura preferita del pennino: Flessibile
Fp.it Vera: 025
Località: Napoli
Sesso:

pelikan 400 o 400n

Messaggio da Lotus56 » mercoledì 16 ottobre 2019, 11:13

Ciao
Come da titolo non so distinguere il modello in mio possesso
Ma la mia è una richiesta d'aiuto
Il pistone era bloccato e dopo vari tentativi sono riuscito a smontarla,lubrificarla e ora va bene provata a caricata con acqua tutto ok ma come si vede dalla foto non è più a filo dove ho sbagliato?
20191016_103544.jpg
Grazie
Luigi

Avatar utente
LucaC
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1006
Iscritto il: venerdì 6 febbraio 2015, 10:38
La mia penna preferita: Montblanc 149 Masterpiece
Il mio inchiostro preferito: Private Reserve Electric Blue
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 114
Località: Bergamo
Sesso:

pelikan 400 o 400n

Messaggio da LucaC » mercoledì 16 ottobre 2019, 11:32

Ciao, parrebbe una 400 nn, devi spingere maggiormente il fondello verso il fusto.

Lotus56
Levetta
Levetta
Messaggi: 508
Iscritto il: venerdì 9 settembre 2016, 10:18
La mia penna preferita: Pilot 912 pennino fa
Il mio inchiostro preferito: herbin 1670
Misura preferita del pennino: Flessibile
Fp.it Vera: 025
Località: Napoli
Sesso:

pelikan 400 o 400n

Messaggio da Lotus56 » mercoledì 16 ottobre 2019, 11:55

LucaC ha scritto:
mercoledì 16 ottobre 2019, 11:32
Ciao, parrebbe una 400 nn, devi spingere maggiormente il fondello verso il fusto.
Ciao
Quindi devo solo spingere ?
Perché non avvita più e ho paura ad insistere
Se spingo sensa il findello è meglio?
Grazie
Luigi

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 11078
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

pelikan 400 o 400n

Messaggio da piccardi » mercoledì 16 ottobre 2019, 14:48

Il meccanismo delle 400[N]{0,2} si estrae e rimette completamente ritratto, fai attenzione quando lo fai, se è aperto potresti danneggiarlo.

Simone
PS: per i non informatici, perdonate l'espressione regolare (estesa)...
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
PeppePipes
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 1134
Iscritto il: sabato 12 ottobre 2013, 21:29
La mia penna preferita: Conklin Endura sapphire Sr
Il mio inchiostro preferito: Iroshizuku Ku-Jaku
Misura preferita del pennino: Obliquo
Sesso:

pelikan 400 o 400n

Messaggio da PeppePipes » mercoledì 16 ottobre 2019, 15:05

Lotus56 ha scritto:
mercoledì 16 ottobre 2019, 11:55
LucaC ha scritto:
mercoledì 16 ottobre 2019, 11:32
Ciao, parrebbe una 400 nn, devi spingere maggiormente il fondello verso il fusto.
Ciao
Quindi devo solo spingere ?
Perché non avvita più e ho paura ad insistere
Se spingo sensa il findello è meglio?
Grazie
Luigi
In molte Pelikan, tra le quali la serie 400, il gruppo del sistema di caricamento (stantuffo, alberino, guida e fondello) è inserito a pressione nel corpo della penna ed in alcuni casi può succedere che se lo stantuffo fa un certo sforzo nello scendere, questo gruppo si sfili parzialmente. Naturalmente questo può accadere vieppiù qualora la parte terminale del corpo fosse fessurata, ma spero proprio che questo non sia il tuo caso.
E' pertanto corretto il suggerimento di spingere sul fondello per far rientrare il tutto nella giusta posizione; in merito ti suggerirei due accortezze:
la prima è quella di scaldare un pò con un phon la parte posteriore del corpo. E' solo una misura prudenziale: non serve arrivare a temperature elevate: basta che la penna sia poco più che tiepida, in modo che il materiale acquisti quel minimo di plasticità che porti a scongiurare possibilità si rotture se la parte entrasse con un certo sforzo.
La seconda è quella di svitare leggermente il fondello (1/4 di giro è più che sufficiente) per ottenere che a fine corsa il predetto resti perfettamente accostato al corpo, evitando che un pur minimo gioco vanifichi l'azione di freno data dall'attrito e che il fondello possa essere ruotato con troppa facilità. Vedrai che sarà tutto molto facile.
P.S. se tutto è in ordine il fondello non può essere rimosso: deve bloccarsi per il fondo corsa dello stantuffo decisamente prima di sganciarsi dalla filettatura.
La curiosità è madre dell'interesse. Una vita senza interessi è una vita in stato comatoso.

Lotus56
Levetta
Levetta
Messaggi: 508
Iscritto il: venerdì 9 settembre 2016, 10:18
La mia penna preferita: Pilot 912 pennino fa
Il mio inchiostro preferito: herbin 1670
Misura preferita del pennino: Flessibile
Fp.it Vera: 025
Località: Napoli
Sesso:

pelikan 400 o 400n

Messaggio da Lotus56 » mercoledì 16 ottobre 2019, 17:45

PeppePipes ha scritto:
mercoledì 16 ottobre 2019, 15:05
Lotus56 ha scritto:
mercoledì 16 ottobre 2019, 11:55


Ciao
Quindi devo solo spingere ?
Perché non avvita più e ho paura ad insistere
Se spingo sensa il findello è meglio?
Grazie
Luigi
In molte Pelikan, tra le quali la serie 400, il gruppo del sistema di caricamento (stantuffo, alberino, guida e fondello) è inserito a pressione nel corpo della penna ed in alcuni casi può succedere che se lo stantuffo fa un certo sforzo nello scendere, questo gruppo si sfili parzialmente. Naturalmente questo può accadere vieppiù qualora la parte terminale del corpo fosse fessurata, ma spero proprio che questo non sia il tuo caso.
E' pertanto corretto il suggerimento di spingere sul fondello per far rientrare il tutto nella giusta posizione; in merito ti suggerirei due accortezze:
la prima è quella di scaldare un pò con un phon la parte posteriore del corpo. E' solo una misura prudenziale: non serve arrivare a temperature elevate: basta che la penna sia poco più che tiepida, in modo che il materiale acquisti quel minimo di plasticità che porti a scongiurare possibilità si rotture se la parte entrasse con un certo sforzo.
La seconda è quella di svitare leggermente il fondello (1/4 di giro è più che sufficiente) per ottenere che a fine corsa il predetto resti perfettamente accostato al corpo, evitando che un pur minimo gioco vanifichi l'azione di freno data dall'attrito e che il fondello possa essere ruotato con troppa facilità. Vedrai che sarà tutto molto facile.
P.S. se tutto è in ordine il fondello non può essere rimosso: deve bloccarsi per il fondo corsa dello stantuffo decisamente prima di sganciarsi dalla filettatura.
Ciao
Scusa e se fosse avvitato per i modelli costruiti dopo il 70. Come faccio a scoprirlo prima?
Prima era a filo ma il pistone era bloccato magari facendo forza è uscito leggermente fuori
Grazie per l'aiuto
Luigi

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11558
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

pelikan 400 o 400n

Messaggio da maxpop 55 » mercoledì 16 ottobre 2019, 18:00

Luigi, se vuoi la ripariamo insieme.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
PeppePipes
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 1134
Iscritto il: sabato 12 ottobre 2013, 21:29
La mia penna preferita: Conklin Endura sapphire Sr
Il mio inchiostro preferito: Iroshizuku Ku-Jaku
Misura preferita del pennino: Obliquo
Sesso:

pelikan 400 o 400n

Messaggio da PeppePipes » mercoledì 16 ottobre 2019, 18:32

Forse prima di tutto la penna ha bisogno di una bella lavata; se dopo un pò di permanenza in acqua si riesce a svitare il gruppo pennino/diffusore meglio rimuoverlo, in modo che l'acqua abbia libero accesso al serbatoio.
La curiosità è madre dell'interesse. Una vita senza interessi è una vita in stato comatoso.

Lotus56
Levetta
Levetta
Messaggi: 508
Iscritto il: venerdì 9 settembre 2016, 10:18
La mia penna preferita: Pilot 912 pennino fa
Il mio inchiostro preferito: herbin 1670
Misura preferita del pennino: Flessibile
Fp.it Vera: 025
Località: Napoli
Sesso:

pelikan 400 o 400n

Messaggio da Lotus56 » mercoledì 16 ottobre 2019, 18:52

PeppePipes ha scritto:
mercoledì 16 ottobre 2019, 18:32
Forse prima di tutto la penna ha bisogno di una bella lavata; se dopo un pò di permanenza in acqua si riesce a svitare il gruppo pennino/diffusore meglio rimuoverlo, in modo che l'acqua abbia libero accesso al serbatoio.
Già fatto tolto pennino alimentatore lavato lubrificata con silicone provata buona tenuta
Luigi

Lotus56
Levetta
Levetta
Messaggi: 508
Iscritto il: venerdì 9 settembre 2016, 10:18
La mia penna preferita: Pilot 912 pennino fa
Il mio inchiostro preferito: herbin 1670
Misura preferita del pennino: Flessibile
Fp.it Vera: 025
Località: Napoli
Sesso:

pelikan 400 o 400n

Messaggio da Lotus56 » mercoledì 16 ottobre 2019, 18:54

maxpop 55 ha scritto:
mercoledì 16 ottobre 2019, 18:00
Luigi, se vuoi la ripariamo insieme.
Grazie Max sei sempre gentile
Appena ho un po' di tempo magari sarei onorato avrei anche altri suggerimenti e consigli da chiederti
Luigi
Causa lavoro e problemi salute non sono riuscito a venire al circolo

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11558
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

pelikan 400 o 400n

Messaggio da maxpop 55 » mercoledì 16 ottobre 2019, 18:58

Lotus56 ha scritto:
mercoledì 16 ottobre 2019, 18:54
...................
Causa lavoro e problemi salute non sono riuscito a venire al circolo
Spero che con la salute ora sia tutto bene, ci sei mancato.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Wall
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 58
Iscritto il: venerdì 18 ottobre 2019, 17:00
La mia penna preferita: Pelikan 400NN
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Vigevano (PV)
Sesso:

pelikan 400 o 400n

Messaggio da Wall » martedì 29 ottobre 2019, 17:06

Ciao a tutti.
Scusate se mi intrometto. Circolo? Chiedo lumi....esiste un circolo dove si parla, confronta e scambiano pareri ed opinioni su questo fantastico mondo? Oppure trattasi di altro circolo?
Grazie e ciao.
Walter

Avatar utente
francoiacc
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1526
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: OMAS Extra Paragon Arco Bronze
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

pelikan 400 o 400n

Messaggio da francoiacc » martedì 29 ottobre 2019, 19:31

Wall ha scritto:
martedì 29 ottobre 2019, 17:06
Ciao a tutti.
Scusate se mi intrometto. Circolo? Chiedo lumi....esiste un circolo dove si parla, confronta e scambiano pareri ed opinioni su questo fantastico mondo? Oppure trattasi di altro circolo?
Grazie e ciao.
Walter
Ne esistono almeno due, uno a Milano ed uno Napoli. Quello a cui Max si riferisce è quello di Napoli che si radunerà di nuovo il prossimo Sabato 2 Ottobre. Se sei della zona e vuoi partecipare sei più che benvenuto: viewtopic.php?f=19&t=19053&start=15#p233814.
"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"
Francesco
Immagine

kircher
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 994
Iscritto il: martedì 4 novembre 2014, 5:44
Località: Firenze/Londra

pelikan 400 o 400n

Messaggio da kircher » martedì 29 ottobre 2019, 19:53

francoiacc ha scritto:
martedì 29 ottobre 2019, 19:31
Wall ha scritto:
martedì 29 ottobre 2019, 17:06
Ciao a tutti.
Scusate se mi intrometto. Circolo? Chiedo lumi....esiste un circolo dove si parla, confronta e scambiano pareri ed opinioni su questo fantastico mondo? Oppure trattasi di altro circolo?
Grazie e ciao.
Walter
Ne esistono almeno due, uno a Milano ed uno Napoli. Quello a cui Max si riferisce è quello di Napoli che si radunerà di nuovo il prossimo Sabato 2 Ottobre. Se sei della zona e vuoi partecipare sei più che benvenuto: viewtopic.php?f=19&t=19053&start=15#p233814.
E poi ogni tanto ci ritroviamo a Firenze!

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 11078
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

pelikan 400 o 400n

Messaggio da piccardi » martedì 29 ottobre 2019, 19:56

kircher ha scritto:
martedì 29 ottobre 2019, 19:53
E poi ogni tanto ci ritroviamo a Firenze!
Ogni troppo, direi. Ma si può sempre riprovare.

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Rispondi