Pelikan 400 sezione fessurata

Tecniche e consigli per l'uso, la manutenzione e la riparazione delle penne stilografiche.
Rispondi
Wall
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 193
Iscritto il: venerdì 18 ottobre 2019, 17:00
La mia penna preferita: Pelikan 400NN
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Vigevano (PV)
Sesso:

Pelikan 400 sezione fessurata

Messaggio da Wall » sabato 14 dicembre 2019, 15:25

Ciao a tutti,
Mi sono accorto che la Pelikan 400nn che sto cercando di riesumare da tempo purtroppo ha una fessura nella sezione porta alimentatore e pennino.

Purtroppo ho provato a fotografarla ma non si vede bene, proverò di nuovo più tardi ed eventualmente la posterò.

Domanda: è possibile smontare il serbatoio dalla sezione porta pennino? Intando questa parte cerchiata in rosso. Se sì come?
20191214_151929.jpg
20191214_151929.jpg (59.79 KiB) Visto 371 volte
Idee?
Walter



"Ricorda sempre che sei assolutamente unico. Proprio come tutti gli altri." Margaret Mead

Avatar utente
PeppePipes
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 1199
Iscritto il: sabato 12 ottobre 2013, 21:29
La mia penna preferita: Conklin Endura sapphire Sr
Il mio inchiostro preferito: Iroshizuku Ku-Jaku
Misura preferita del pennino: Obliquo
Sesso:

Pelikan 400 sezione fessurata

Messaggio da PeppePipes » sabato 14 dicembre 2019, 17:45

Purtroppo la sezione non è smontabile. Puoi solo incollare la frattura con Attak o simili; nel caso puliscila prima con la massima accuratezza e quando è completamente pulita e asciutta cerca di fare penetrare l'adesivo nella frattura ma senza esagerare altrimenti potrebbe arrivare nella filettatura interna dove si avvita il gruppo pennino. Appena data la colla stringi il puntale in una fascetta di quelle cosiddette da elettricisti, senza preoccuparti troppo di eventuali sbordature di colla. Quando la colla è seccata avvita il gruppo pennino prima di tagliare la fascetta, quindi leviga l'eccesso di colla e lucida.
La curiosità è madre dell'interesse. Una vita senza interessi è una vita in stato comatoso.

Wall
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 193
Iscritto il: venerdì 18 ottobre 2019, 17:00
La mia penna preferita: Pelikan 400NN
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Vigevano (PV)
Sesso:

Pelikan 400 sezione fessurata

Messaggio da Wall » sabato 14 dicembre 2019, 19:37

:think: ;)
Eh sì, se non si smonta purtroppo l'unica soluzione è quella da te descritta in maniera egregia!

Grazie molte, proverò.
Walter



"Ricorda sempre che sei assolutamente unico. Proprio come tutti gli altri." Margaret Mead

gionni
Levetta
Levetta
Messaggi: 549
Iscritto il: venerdì 3 febbraio 2017, 16:32
La mia penna preferita: Aurora 88K
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Torino
Sesso:

Pelikan 400 sezione fessurata

Messaggio da gionni » sabato 14 dicembre 2019, 22:20

Non si smonta perchè l'operazione romperebbe le parti o solo perchè nessuno lo ha mai fatto, pur essendo teoricamente possibile?
Ricordo che in una mia 400 che avevo messo a lavare in acqua tiepida ad un certo punto la copertura a righe aveva iniziato a ruotare, se moderatamente forzata, sopra la parte trasparente interna. Siccome tenevo a quella pena non avevo insistito ulteriormente, ma forse esiste il modo di separare le due parti.

Ciao. Gionni

Wall
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 193
Iscritto il: venerdì 18 ottobre 2019, 17:00
La mia penna preferita: Pelikan 400NN
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Vigevano (PV)
Sesso:

Pelikan 400 sezione fessurata

Messaggio da Wall » sabato 14 dicembre 2019, 22:31

Wow dici che magari potrebbero esserci speranze?
Walter



"Ricorda sempre che sei assolutamente unico. Proprio come tutti gli altri." Margaret Mead

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 8138
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

Pelikan 400 sezione fessurata

Messaggio da Ottorino » domenica 15 dicembre 2019, 0:01

gionni ha scritto:
sabato 14 dicembre 2019, 22:20
Non si smonta perchè l'operazione romperebbe le parti o solo perchè nessuno lo ha mai fatto, pur essendo teoricamente possibile?
Ricordo che in una mia 400 che avevo messo a lavare in acqua tiepida ad un certo punto la copertura a righe aveva iniziato a ruotare, se moderatamente forzata, sopra la parte trasparente interna. Siccome tenevo a quella pena non avevo insistito ulteriormente, ma forse esiste il modo di separare le due parti.
Si, è vero, Non è facilissimo o probabile ma le due parti si separano: ma sono la "binde" e il fusto.
La "binde" rigonfia un po' e si sfila dal fusto......che rimane attaccato alla sezione.
E se la "binde" si asciuga di nuovo non rientra piu' nel fusto.
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?

Avatar utente
PeppePipes
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 1199
Iscritto il: sabato 12 ottobre 2013, 21:29
La mia penna preferita: Conklin Endura sapphire Sr
Il mio inchiostro preferito: Iroshizuku Ku-Jaku
Misura preferita del pennino: Obliquo
Sesso:

Pelikan 400 sezione fessurata

Messaggio da PeppePipes » domenica 15 dicembre 2019, 10:39

Il corpo è realizzato in due strati, che in teoria non dovrebbero essere separabili ma che hanno comunque una discontinuità tra di loro. il puntale, compresa la filettatura del cappuccio, è fuso con la parte interna del corpo, esclusa quindi la "camicia" a righe.
La curiosità è madre dell'interesse. Una vita senza interessi è una vita in stato comatoso.

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 8138
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

Pelikan 400 sezione fessurata

Messaggio da Ottorino » domenica 15 dicembre 2019, 10:56

Dice bene PeppePipes. Non sono pensati per essere separabili. A me è capitato per caso di dimenticare la penna a mollo e verificare che fossero separabili.
Ma a che serve separarli ?
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?

Wall
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 193
Iscritto il: venerdì 18 ottobre 2019, 17:00
La mia penna preferita: Pelikan 400NN
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Vigevano (PV)
Sesso:

Pelikan 400 sezione fessurata

Messaggio da Wall » domenica 15 dicembre 2019, 11:09

Cavoli anche se fattibile in teoria è comunque rischioso. Dispongo di due corpi di 400nn di cui uno ha la copertura a righe crepata mentre l'altra ha la copertura intatta (e molto bella e particolarea dire il vero, è a strisce ma molto chiare con ottima trasparenza) ma la sezione fessurata.

Sempre in teoria potrebbero esserci due soluzioni: 1) potrei lasciare a mollo in acqua distillata termostatata a 35-40 gradi quella fessurata per alcuni giorni e poi con molta cautela vedere se la copertura cede e conservarla in acqua por mantenere l'idratazione... In teoria! :D successivamente eliminare la copertura da quella crepata, levigare la superficie e tentate di "calzare" la copertura in ammollo su questo serbatoio... Wow che lavoraccio!

2) Oppure procedere con pulizia approfondita della fessura e relativo incollaggio con attack+fascetta da elettricista seguito da levigatura (con quale tipo di carta vetrata? Micromesh?) e poi lucidatura (iosso?).

Ci sarà comunque da divertirsi.

Voi cosa mi consigliereste?
Walter



"Ricorda sempre che sei assolutamente unico. Proprio come tutti gli altri." Margaret Mead

Avatar utente
lucawm
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 396
Iscritto il: sabato 17 marzo 2018, 19:49
La mia penna preferita: Waterman "Ideal" No.3
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Bari
Sesso:

Pelikan 400 sezione fessurata

Messaggio da lucawm » domenica 15 dicembre 2019, 12:41

Se proprio, proprio...la seconda :thumbup:
Luca

Avatar utente
PeppePipes
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 1199
Iscritto il: sabato 12 ottobre 2013, 21:29
La mia penna preferita: Conklin Endura sapphire Sr
Il mio inchiostro preferito: Iroshizuku Ku-Jaku
Misura preferita del pennino: Obliquo
Sesso:

Pelikan 400 sezione fessurata

Messaggio da PeppePipes » domenica 15 dicembre 2019, 12:59

Wall ha scritto:
domenica 15 dicembre 2019, 11:09
Cavoli anche se fattibile in teoria è comunque rischioso. Dispongo di due corpi di 400nn di cui uno ha la copertura a righe crepata mentre l'altra ha la copertura intatta (e molto bella e particolarea dire il vero, è a strisce ma molto chiare con ottima trasparenza) ma la sezione fessurata.

Sempre in teoria potrebbero esserci due soluzioni: 1) potrei lasciare a mollo in acqua distillata termostatata a 35-40 gradi quella fessurata per alcuni giorni e poi con molta cautela vedere se la copertura cede e conservarla in acqua por mantenere l'idratazione... In teoria! :D successivamente eliminare la copertura da quella crepata, levigare la superficie e tentate di "calzare" la copertura in ammollo su questo serbatoio... Wow che lavoraccio!

2) Oppure procedere con pulizia approfondita della fessura e relativo incollaggio con attack+fascetta da elettricista seguito da levigatura (con quale tipo di carta vetrata? Micromesh?) e poi lucidatura (iosso?).

Ci sarà comunque da divertirsi.

Voi cosa mi consigliereste?
Uno che sa usare bene il tornio può distruggere il corpo fessurato salvando il puntale, distruggere il puntale fessurato salvando il corpo, assemblare le due parti come viene fatto in origine.
La curiosità è madre dell'interesse. Una vita senza interessi è una vita in stato comatoso.

Rispondi

Torna a “Tecnica e riparazioni”