The Moore pen. Come faccio a sostituire il sacchetto?

Tecniche e consigli per l'uso, la manutenzione e la riparazione delle penne stilografiche.
Rispondi
Avatar utente
Tribbo
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 220
Iscritto il: lunedì 30 dicembre 2019, 15:37
La mia penna preferita: Al momento Aurora 88
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Roma
Sesso:

The Moore pen. Come faccio a sostituire il sacchetto?

Messaggio da Tribbo »

Salve

Girando per un mercatino dell'usato di Roma mi sono imbattuto in una penna marca The Moore pen con caricamento a levetta

Era così carina e così minuta che non ho potuto fare a meno di comprarla, insieme a quella che credo sia una Pelikan MK10

Però.... non riesco a capire come si fa ad aprire la penna per poter accedere alla meccanica interna. Non mi sembra che il corpo sia formato da due pezzi (ho provato a fare un poco di forza per svitare l'eventuale gruppo scrittura ma non ci riesco)

Sembrerebbe proprio che il corpo sia un pezzo unico.. Possibile?

Voi riuscite a capire come si fa? Di seguito le foto:
Allegati
IMG_9269.jpg
Secondo voi, questo pennino è originale?
Secondo voi, questo pennino è originale?
IMG_9272.jpg
IMG_9273.jpg
IMG_9275.jpg
Questa invece è una pelikan MK10, vero?
Questa invece è una pelikan MK10, vero?

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 13001
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

The Moore pen. Come faccio a sostituire il sacchetto?

Messaggio da maxpop 55 »

Tribbo ha scritto:
lunedì 10 febbraio 2020, 0:06
Salve
......................
Però.... non riesco a capire come si fa ad aprire la penna per poter accedere alla meccanica interna. Non mi sembra che il corpo sia formato da due pezzi (ho provato a fare un poco di forza per svitare l'eventuale gruppo scrittura ma non ci riesco)

Sembrerebbe proprio che il corpo sia un pezzo unico.. Possibile?

Voi riuscite a capire come si fa? Di seguito le foto:
Tienila una giornata in acqua,il giorno dopo col fono riscaldi la parte filettata senza esagerare, a circa 60 gradi la celluloide si deforma.
Per levare la sezione devi tirarla e mentre tiri la ruoti leggermente a sinistra ed a destra
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
Tribbo
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 220
Iscritto il: lunedì 30 dicembre 2019, 15:37
La mia penna preferita: Al momento Aurora 88
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Roma
Sesso:

The Moore pen. Come faccio a sostituire il sacchetto?

Messaggio da Tribbo »

Ok Maxpop ma... dunque se ho capito bene per aprirla dovrò direttamente sfilare via il pennino col conduttore?

l'unica penna sulla quale ho sostituito il sacchetto si svitava in due pezzi (corpo penna e gruppo scrittura)

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 13001
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

The Moore pen. Come faccio a sostituire il sacchetto?

Messaggio da maxpop 55 »

Tribbo ha scritto:
lunedì 10 febbraio 2020, 0:24
Ok Maxpop ma... dunque se ho capito bene per aprirla dovrò direttamente sfilare via il pennino col conduttore?

l'unica penna sulla quale ho sostituito il sacchetto si svitava in due pezzi (corpo penna e gruppo scrittura)
Devi sfilare il gruppo scrittura(sezione).
Molto sinteticamente la tua penna è divisa in tre parti:
Cappuccio, sezione e fusto.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
francoiacc
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2282
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: OMAS Extra Paragon Arco Bronze
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

The Moore pen. Come faccio a sostituire il sacchetto?

Messaggio da francoiacc »

Sul Wiki trovi tutte le informazioni che ti possono essere utili, ecco il link di un articolo che ti può essere d'aiuto:
https://www.fountainpen.it/Smontare_e_r ... e_di_fondo
"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"
Francesco
Immagine

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 8547
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

The Moore pen. Come faccio a sostituire il sacchetto?

Messaggio da Ottorino »

Forse (dico FORSE), a differenza di quella presa a Napoli, non troverai la filettatura tra gruppo scrittura (sezione, alimentatore e pennino) ma un accoppiamento liscio.
E forse (ridico FORSE) sarà incollato con la gommalacca.

Col phon stai attento a non scaldare troppo per non deformare il fusto. Invece di scaldare alla morte la parte esterna, scalda poco e permetti al calore di raggiungere l'eventuale gommalacca.
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?

Avatar utente
Tribbo
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 220
Iscritto il: lunedì 30 dicembre 2019, 15:37
La mia penna preferita: Al momento Aurora 88
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Roma
Sesso:

The Moore pen. Come faccio a sostituire il sacchetto?

Messaggio da Tribbo »

Ciao Ottorino

Si, sinceramente mi sembra proprio che la parte in celluloide colorata e il terminale nero siano un pezzo unico.... vedi foto

Al momento sono riuscito a sfilare solo il pennino + il conduttore

Forse devo scaldare col fono e fare forza sulla parte terminale che sembra un colletto?

Scaldare poco significa tenere il fono al massimo e avvicinare la penna qualche secondo?
Allegati
IMG_9284.jpg

Avatar utente
francoiacc
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2282
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: OMAS Extra Paragon Arco Bronze
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

The Moore pen. Come faccio a sostituire il sacchetto?

Messaggio da francoiacc »

Rimuovere alimentatore e pennino sfilandolo dal davanti non è una buona idea, l'ho imparato sulla mia pelle spezzando l'alimentatore di una vecchietta.
La sezione viene via, è inserita nel fusto giusto sotto la filettatura. Molte volte viene messo un po' di shellac per fissarla benché non è necessario.
Prova prima a sfilarla senza riscaldare, prendi la sezione saldamente, per aiutarti puoi usare qualcosa che aumenta la presa come un pezzo di camera d'aria di una bici. Tieni saldamente le due parti poi dai a ruotare sinistra/destra mentre tiri, in questo modo dovrebbe venire via, prova più volte, nel 90% dei casi viene via così. Se proprio non ne vuole sapere allora riscalda con il fon, bisogna avere un po' di sensibilità, fai come dice Ottorino sopra e lascia sciogliere lo schellac e poi prova a sfilare. Ci vuole pazienza e tenacia e vedi che viene via. :wave:
"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"
Francesco
Immagine

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 13001
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

The Moore pen. Come faccio a sostituire il sacchetto?

Messaggio da maxpop 55 »

Scaldare a più riprese, col fon non al massimo, a distanza di qualche secondo per permettere alla parte interna di scaldarsi senza deformare la celluloide.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
alfredop
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2718
Iscritto il: martedì 30 dicembre 2008, 17:48
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 061
Fp.it Vera: 002
Località: Napoli
Sesso:

The Moore pen. Come faccio a sostituire il sacchetto?

Messaggio da alfredop »

Normalmente le sezioni delle penne a leva sono incastrate e non avvitate, quindi come ti hanno detto devi scaldare il fusto ad altezza filettatura fino a quando la sezione non si muove. Attenzione a non scaldare troppo perché oltre un certo punto la celluloide si deforma. Il pennino secondo me non è originale, quelle penne di solito avevano il pennino in oro.

Alfredo
“Andare all’inferno è facile . C’è una scala. Scendi il primo gradino. Poi scendi il secondo. Poi scivoli." (Leo Ortolani, Rat-Man n. 91)

Rispondi

Torna a “Tecnica e riparazioni”