Scrittoio da viaggio

Per fare due chiacchiere insieme su argomenti vari
Avatar utente
Rodelinda
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 499
Iscritto il: lunedì 9 aprile 2018, 23:10
La mia penna preferita: L'Aurora Hastil!
Il mio inchiostro preferito: Quello che non ho ancora!
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Hinterland Milanese
Sesso:
Contatta:

Scrittoio da viaggio

Messaggio da Rodelinda » sabato 14 dicembre 2019, 17:13

Mi sembrava una idea regalo carina. A me piace e personalmente mi darebbe piacere averne una.
In più pesa un kg e tre, cioè meno del mio laptop.
Non c'è bisogno di fare del sarcasmo.

Avatar utente
zoniale
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1684
Iscritto il: domenica 16 ottobre 2016, 13:48
La mia penna preferita: Tutte, troppe, anni '40 - '60
Il mio inchiostro preferito: avatar by Ooti
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Varese
Sesso:

Scrittoio da viaggio

Messaggio da zoniale » sabato 14 dicembre 2019, 17:23

Rodelinda ha scritto:
sabato 14 dicembre 2019, 17:13
Non c'è bisogno di fare del sarcasmo.
Ma quale sarcasmo, Rodelinda?
L'età media aumenta.
Ho una zia ancora molto in gamba che è persino più anziana del notaio. Anche queste persone hanno diritto ai loro sacrosanti regali di natale. Vogliamo forse negargli un lume a petrolio, un grammofono a manovella, un sestante con bussola o anche uno scrittoio portatile?
Michele

Avatar utente
Rodelinda
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 499
Iscritto il: lunedì 9 aprile 2018, 23:10
La mia penna preferita: L'Aurora Hastil!
Il mio inchiostro preferito: Quello che non ho ancora!
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Hinterland Milanese
Sesso:
Contatta:

Scrittoio da viaggio

Messaggio da Rodelinda » sabato 14 dicembre 2019, 19:02

zoniale ha scritto:
sabato 14 dicembre 2019, 17:23
Rodelinda ha scritto:
sabato 14 dicembre 2019, 17:13
Non c'è bisogno di fare del sarcasmo.
Ma quale sarcasmo, Rodelinda?
L'età media aumenta.
Ho una zia ancora molto in gamba che è persino più anziana del notaio. Anche queste persone hanno diritto ai loro sacrosanti regali di natale. Vogliamo forse negargli un lume a petrolio, un grammofono a manovella, un sestante con bussola o anche uno scrittoio portatile?
... o una stilografica, magari ;) ?
In fin dei conti in questi tempi la scrittura a mano è proprio una cosa sempre più obsoleta...

Avatar utente
AinNithael
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1079
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 23:25
La mia penna preferita: Ehm... stanno diventando tante
Il mio inchiostro preferito: blu-nero oppure viola
Località: Torino

Scrittoio da viaggio

Messaggio da AinNithael » sabato 14 dicembre 2019, 23:12

Rodelinda ha scritto:
sabato 14 dicembre 2019, 17:13
Mi sembrava una idea regalo carina. A me piace e personalmente mi darebbe piacere averne una.
In più pesa un kg e tre, cioè meno del mio laptop.
Non c'è bisogno di fare del sarcasmo.
Anche a me piacerebbe.
Enrica
"Non essere mai codardo o crudele. Cerca di essere sempre gentile, ma non smettere mai di essere buono." Doctor Who

Avatar utente
AinNithael
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1079
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 23:25
La mia penna preferita: Ehm... stanno diventando tante
Il mio inchiostro preferito: blu-nero oppure viola
Località: Torino

Scrittoio da viaggio

Messaggio da AinNithael » sabato 14 dicembre 2019, 23:16

P.S. Sono davvero felice della longevità dei parenti di Zoniale, la genetica è dalla parte giusta. :thumbup:
Enrica
"Non essere mai codardo o crudele. Cerca di essere sempre gentile, ma non smettere mai di essere buono." Doctor Who

Avatar utente
jebstuart
Levetta
Levetta
Messaggi: 650
Iscritto il: sabato 4 febbraio 2017, 22:41
La mia penna preferita: Montblanc Celluloid 14x
Il mio inchiostro preferito: Sailor NanoPigment
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Napoli
Sesso:

Scrittoio da viaggio

Messaggio da jebstuart » sabato 14 dicembre 2019, 23:49

zoniale ha scritto:
sabato 14 dicembre 2019, 17:23
... un sestante con bussola ...

Il sestante mi affascina... sono stato più volte tentato di comprarne uno (a cifre blu).
Pensa che bello la mattina nel traffico della tangenziale fermarsi di tanto in tanto e salire sul tetto dell'auto per fare il punto...
Mauro

Avatar utente
lucaparte
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 378
Iscritto il: lunedì 25 marzo 2019, 9:11
La mia penna preferita: quella che non ho ancora perso
Località: Venezia
Sesso:

Scrittoio da viaggio

Messaggio da lucaparte » domenica 15 dicembre 2019, 8:18

jebstuart ha scritto:
sabato 14 dicembre 2019, 23:49
zoniale ha scritto:
sabato 14 dicembre 2019, 17:23
... un sestante con bussola ...

Il sestante mi affascina... sono stato più volte tentato di comprarne uno (a cifre blu).
Pensa che bello la mattina nel traffico della tangenziale fermarsi di tanto in tanto e salire sul tetto dell'auto per fare il punto...
Buona idea! :clap: in vaporetto ..
Luca

fifty(one) years after

Avatar utente
sussak
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 472
Iscritto il: martedì 26 febbraio 2019, 12:02
La mia penna preferita: Parker Duofold Orange Senior,
Il mio inchiostro preferito: Diamine, Lamy Azurite
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano
Sesso:

Scrittoio da viaggio

Messaggio da sussak » domenica 15 dicembre 2019, 10:41

Ne avrei uno, se vi serve. Ma è da campo, per artiglieria.
Era di mio padre, comandava una batteria sommeggiata di obici in un reggimento alpino.
Umberto

Se la democrazia declina è perché la lasciamo declinare. Benedetto Croce

Avatar utente
lucaparte
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 378
Iscritto il: lunedì 25 marzo 2019, 9:11
La mia penna preferita: quella che non ho ancora perso
Località: Venezia
Sesso:

Scrittoio da viaggio

Messaggio da lucaparte » domenica 15 dicembre 2019, 17:36

sussak ha scritto:
domenica 15 dicembre 2019, 10:41
Ne avrei uno, se vi serve. Ma è da campo, per artiglieria.
Era di mio padre, comandava una batteria sommeggiata di obici in un reggimento alpino.
Manda la foto
Luca

fifty(one) years after

Avatar utente
sussak
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 472
Iscritto il: martedì 26 febbraio 2019, 12:02
La mia penna preferita: Parker Duofold Orange Senior,
Il mio inchiostro preferito: Diamine, Lamy Azurite
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano
Sesso:

Scrittoio da viaggio

Messaggio da sussak » domenica 15 dicembre 2019, 17:56

Non l'ho sottomano, è in ufficio.
è un cilindro metallico di ottone massiccio, verniciato in verde militare, di circa 10 cm di diametro.
si svita a metà, e su due braccini mobili si estraggono le parti ottiche del traguardo.
un indice dà la lettura dell'angolo su un nonio micrometrico estremamente preciso, con una lentina di ingrandimento.
il tutto, puntando su un falso scopo, dava l'angolo di tiro, da applicare sulla tavola balistica.
mio padre era un mago in trigonometria.
Umberto

Se la democrazia declina è perché la lasciamo declinare. Benedetto Croce

Avatar utente
lucaparte
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 378
Iscritto il: lunedì 25 marzo 2019, 9:11
La mia penna preferita: quella che non ho ancora perso
Località: Venezia
Sesso:

Scrittoio da viaggio

Messaggio da lucaparte » domenica 15 dicembre 2019, 19:12

sussak ha scritto:
domenica 15 dicembre 2019, 17:56
Non l'ho sottomano, è in ufficio.
è un cilindro metallico di ottone massiccio, verniciato in verde ...
mio padre era un mago in trigonometria.
Che bello! io non so neanche cosa sia, la trigonometria .. :roll:
Luca

fifty(one) years after

valhalla
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 186
Iscritto il: lunedì 20 maggio 2019, 17:20
La mia penna preferita: penna Astoria (tour Eiffel)
Misura preferita del pennino: Fine

Scrittoio da viaggio

Messaggio da valhalla » domenica 15 dicembre 2019, 20:22

sussak ha scritto:
domenica 15 dicembre 2019, 17:56
Non l'ho sottomano, è in ufficio.
non sono urgenti, si possono fare con calma, ma mi unisco a “foto! foto! foto!”
analogico ha scritto:
sabato 14 dicembre 2019, 12:31
Oggetto magnifico per chi ama passare inosservato.
Potrete scrivere i vostri appunti di viaggio dappertutto senza sentirvi tutti gli occhi addosso.
(...)
Mah, dipende molto da dove ci si trova e come si sta viaggiando.

Per dire, se stessi visitando una città toscana a caso in un bel specifico periodo nel cuore dell'autunno, non ci sarebbe niente di inconsueto nel sedersi su una panchina ed appoggiarsi su uno scrittoio da viaggio per scrivere — con penna e calamaio — una lettera, degli appunti, magari aggiornare l'elenco di *cough*letteratura popolare illustrata*cough* che si è riusciti ad acquistare…
Ah, no, mi correggo, qualcosa di strano ci sarebbe, l'aver trovato una panchina libera :D

valhalla
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 186
Iscritto il: lunedì 20 maggio 2019, 17:20
La mia penna preferita: penna Astoria (tour Eiffel)
Misura preferita del pennino: Fine

Scrittoio da viaggio

Messaggio da valhalla » lunedì 6 gennaio 2020, 19:27

valhalla ha scritto:
venerdì 13 dicembre 2019, 16:42
In effetti è un'oggetto con una storia più che secolare e che è qualche mese che sto meditando di farmi, ma non ho ancora un progetto preciso :roll:
situazione che non poteva durare a lungo: prototipo di cartone (da scatolone piatto) e carta da imballaggio.
155825-img_7028.jpg
sussak ha scritto:
domenica 15 dicembre 2019, 17:56
Non l'ho sottomano, è in ufficio.
ma... per caso dopo l'epifania si torna in ufficio? :)
Immagine

Rispondi

Torna a “Chiacchiere in libertà”