Chiedo aiuto per una spedizione

Per fare due chiacchiere insieme su argomenti vari
Rispondi
Avatar utente
shinken
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 938
Iscritto il: sabato 26 marzo 2016, 20:42
La mia penna preferita: Sailor GT EF
Il mio inchiostro preferito: Diamine Midnight, 朝顔
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Genova
Sesso:
Contatta:

Chiedo aiuto per una spedizione

Messaggio da shinken » sabato 15 febbraio 2020, 7:46

Salve a tutti,
una delle mie bimbe ha avuto un problemino e ora devo spedirla a curarsi.
L' indirizzo di spedizione è questo
The Sailor Pen. Co. Ltd., - Europe
Studio 102, Mill Studio Business Centre,
Crane Mead, Ware, Herts. SG12 9PY  UK
Tel: + 44 (0)1920 444 354
Fax: + 44 (0)1920 444 359
Email: info@sailorpen.co.uk

Il problema mi sorge inserendo i dati in UPS, dopo un poco di studi sono arrivato a capire che Crane Mead è la via, Ware è la città , SG12 9PY il cap e negli UK di Ware ce ne sono due.
Tutto coerente google maps ha trovato il Mill Studio Business Centre, ecc quindi ho un indirizzo corretto, e penso di averlo inserito in modo corretto nel format UPS
Alla fine della complilazione dei dati, con tutte le spunte dei campi verdi ( quindi corrette) mi viene chiesto il pagamento.

Ho provato a pagare sia con carta di credito che con paypal ed in entrambi i casi ottengo come risultato:
Le misure di sicurezza interna UPS non consentono l'elaborazione di questa spedizione. Se pensi di aver ricevuto questo messaggio per errore, contatta UPS al 02....
Volevo usare UPS giusto perchè è uno dei meno cari (sotto i 20 euro sopra i 60 euro conviene una penna nuova quasi), e la penna vorrei che viaggiasse tramkite corriere e non via poste.
Consigli?
Luigi, tabaccaio in Genova.
Quarantadue è la risposta!

Avatar utente
sciumbasci
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 964
Iscritto il: venerdì 23 ottobre 2015, 11:58
La mia penna preferita: Hero 616
Località: Reggio Emilia
Sesso:

Chiedo aiuto per una spedizione

Messaggio da sciumbasci » sabato 15 febbraio 2020, 10:26

Hai provato a sentire da MBE? Il loro sito è fatto malino, ma alle filiali di solito sono competenti, celeri e fanno tutto loro. Ricordo anni fa di aver dovuto spedire diversi oggetti con corriere 48h in giro per l'Italia ed il prezzo si aggirava sui 10€/cad

Avatar utente
Ghiandaia
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 281
Iscritto il: domenica 12 maggio 2019, 10:43
La mia penna preferita: Cambia costantemente
Il mio inchiostro preferito: Vedi sopra
Misura preferita del pennino: Broad
Sesso:

Chiedo aiuto per una spedizione

Messaggio da Ghiandaia » sabato 15 febbraio 2020, 14:48

Più che un problema di indirizzo a me pare un problema di contenuto del pacco, visto che dicono "problemi di sicurezza interna"... Ti consiglierei di chiamare il numero indicato e chiedere lumi a loro.

Avatar utente
shinken
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 938
Iscritto il: sabato 26 marzo 2016, 20:42
La mia penna preferita: Sailor GT EF
Il mio inchiostro preferito: Diamine Midnight, 朝顔
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Genova
Sesso:
Contatta:

Chiedo aiuto per una spedizione

Messaggio da shinken » sabato 15 febbraio 2020, 15:42

Ghiandaia ha scritto:
sabato 15 febbraio 2020, 14:48
Più che un problema di indirizzo a me pare un problema di contenuto del pacco, visto che dicono "problemi di sicurezza interna"... Ti consiglierei di chiamare il numero indicato e chiedere lumi a loro.
ci ho pensato ma ho scritto come contenuto:
broken pen to be repaired
e ho risposto no a tutte le richieste del tipo
contiene pile al litio
veleni per i topi
materiali proibiti
Provo a chiamare luendì
Luigi, tabaccaio in Genova.
Quarantadue è la risposta!

Avatar utente
analogico
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1026
Iscritto il: giovedì 5 marzo 2015, 0:30
La mia penna preferita: Aurora HASTIL
Il mio inchiostro preferito: Aurora nero
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it 霊気: 027
Sesso:

Chiedo aiuto per una spedizione

Messaggio da analogico » sabato 15 febbraio 2020, 15:50

Trattandosi del Regno Unito, Io farei una raccomandata internazionale, costa poco e volendo si può assicurare.
E' totalmente tracciabile, ma una volta che leggi sul sito "partita dal HUB internazionale di Peschiera Borromeo (MI)", vuol dire che è passata nelle mani di Royal Mail , e puoi dormire tranquillo.
Se proprio vuoi , con lo stesso codice italiano puoi seguire la spedizione sul sito di Royal Mail dal quale potrai anche scaricare automaticamente senza farne richiesta, la scansione della ricevuta di consegna con la data , nome e cognome di chi l'ha ritirata e la sua firma .
Antonio

"L'unico uomo felice è il collezionista."
( J.W. Goethe )

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 8277
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

Chiedo aiuto per una spedizione

Messaggio da Ottorino » sabato 15 febbraio 2020, 16:04

Mi risulta, per quanto strano sembri, che non ci siano accordi per assicurate tra UK e poste italiane.

E questo anche in tempi pre brexit
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?

Rispondi

Torna a “Chiacchiere in libertà”