Pagina 1 di 2

EMERGENZA COVID 19 Cerco una Cartiera e qualcuno che ci lavora

Inviato: domenica 22 marzo 2020, 22:50
da HoodedNib
Allora, allora, allora,

Sono stato coinvolto in uno dei tanti progetti legati nell'alleviare il fabbisogno di mascherine protettive in ospedale e per altri operatori.
Una mia amica biologa ha contattato suoi amici in un fablab, me e un altro ricercatore per sviluppare un progetto riguardante una mascherina con filtri intercambiabili.

Per farla breve mi serve contattare qualcuno nell'ambito cartario, che produca o tratti carta perche' per il progetto potremmo avere bisogno di un particolare tipo di carta che non abbiamo idea di dove reperire.

Quindi vi chiedo se c'e' qualcuno che conoscete (direttamente possibilmente) e se mi passereste il contatto in messaggio privato.

Siamo ancora sulla fattibilita' ma abbiamo bisogno di capire chi puo' collaborare e sapere se alcune cose che stiamo pensando hanno senso o no.

Grazie a tutti in anticipo.

Cerco una Cartiera e qualcuno che ci lavora

Inviato: domenica 22 marzo 2020, 23:32
da DRJEKILL
Io ho lavorato a Garessio e Ormea (cuneo) nel 2012...
Dove una gloriosa cartiera (la cartiera di Ormea) era in crisi... E in svendita...
Nonso che fine abbia fatto... Se è troppo tardi ...

Cerco una Cartiera e qualcuno che ci lavora

Inviato: lunedì 23 marzo 2020, 0:05
da AinNithael
Quozzamax!! Passa da queste parti per favore

EMERGENZA COVID 19 Cerco una Cartiera e qualcuno che ci lavora

Inviato: lunedì 23 marzo 2020, 9:09
da Ottorino
Ho dato risalto all'argomento mettendolo come annuncio globale

Cerco una Cartiera e qualcuno che ci lavora

Inviato: lunedì 23 marzo 2020, 9:09
da sussak
Le introvabili mascherine.
Non è certo la protezione perfetta, non è possibile farne in quantità, ma ogni famiglia può farsene in casa.
Mia moglie ha imparato a cucire a sei anni, e anche da me vigeva il detto "chi non lanora non mangia".
Servono una macchina per cucire, un pezzo di elestico da mutande, ed il tessuto non tessuto, il TNT, quello usato per coprire i fiori d'inverno.
Quattro piccoli teli misura 24x24 sovrapposti, con le pieghe a fisarmonica, cuciti fra di loro.
Il materiale si trova nei magazzini tipo Leroy Merlin, dal ferramenta o dai vivai o negozi di giardinaggio.
Dopo la confezione, vanno igienizzate con alcool e lasciate asciugare; sono riutilizzabili più volte.
Mia moglie in mezz'ora ne ha fatte due.
L'edicola sotto casa si è rifiutata di mettere in vendita quelle che le avevano proposto in carta al prezzo di €.2,90, perchè non voleva truffare i clienti.

Cerco una Cartiera e qualcuno che ci lavora

Inviato: lunedì 23 marzo 2020, 9:39
da HoodedNib
sussak ha scritto:
lunedì 23 marzo 2020, 9:09
Le introvabili mascherine.
Non è certo la protezione perfetta, non è possibile farne in quantità, ma ogni famiglia può farsene in casa.
Mia moglie ha imparato a cucire a sei anni, e anche da me vigeva il detto "chi non lanora non mangia".
Servono una macchina per cucire, un pezzo di elestico da mutande, ed il tessuto non tessuto, il TNT, quello usato per coprire i fiori d'inverno.
Quattro piccoli teli misura 24x24 sovrapposti, con le pieghe a fisarmonica, cuciti fra di loro.
Il materiale si trova nei magazzini tipo Leroy Merlin, dal ferramenta o dai vivai o negozi di giardinaggio.
Dopo la confezione, vanno igienizzate con alcool e lasciate asciugare; sono riutilizzabili più volte.
Mia moglie in mezz'ora ne ha fatte due.
L'edicola sotto casa si è rifiutata di mettere in vendita quelle che le avevano proposto in carta al prezzo di €.2,90, perchè non voleva truffare i clienti.

Quello che stiamo tentando di fare e' una cosa rivolta ai medici, in qualche modo per facilitargli il lavoro, qualcuno nel gruppo ha contatti con gente che lavora in Lombardia in prima linea e l'idea che abbiamo gli e' piaciuta.

Non possiamo, ne voglamo, usare i TNT per il semplice motivo che e' abbastanza introvabile visto che la produzione e' stata dirottava (giustamente) verso la produzione di mascherine chirurgiche. Volevamo pensare ad un'alternativa e a tappare un buco, se non proprio per le prime linee quantomeno per gli altri operatori.
Per questo avevamo pensato ad una carta che abbia certe caratteristiche, da qui la mia richiesta di contatto.
Ottorino ha scritto:
lunedì 23 marzo 2020, 9:09
Ho dato risalto all'argomento mettendolo come annuncio globale
Grazie :)
AinNithael ha scritto:
lunedì 23 marzo 2020, 0:05
Quozzamax!! Passa da queste parti per favore
Gia' contattato grazie al Piccardi che ringrazio, volendo abitiamo pure nella stessa provincia... anche se non e' di molto uso in questo periodo e le maschere comunque non verranno prodotte in Trentino ma questo e' un particolare relativo in questo momento.

EMERGENZA COVID 19 Cerco una Cartiera e qualcuno che ci lavora

Inviato: lunedì 23 marzo 2020, 11:14
da calli1958
Lo "Scriptorium Foroiuliense" di San Daniele del Friuli sta facendo delle mascherine con materiale prodotto da una cartiera di Cordenons (la notizia era anche sul Gazzettino di ieri). Ci sono i riferimenti per i contatti sul sito dello Scriptorium.

EMERGENZA COVID 19 Cerco una Cartiera e qualcuno che ci lavora

Inviato: lunedì 23 marzo 2020, 17:37
da Quozzamax
Eccomi Ragazzi...

Ho fatto ciò che era in mio possesso.

Speriamo bene--- ma se qualcuno legge l'appello di HoodedNib, si faccia avanti!

EMERGENZA COVID 19 Cerco una Cartiera e qualcuno che ci lavora

Inviato: lunedì 23 marzo 2020, 18:00
da AinNithael
Quozzamax ha scritto:
lunedì 23 marzo 2020, 17:37
Eccomi Ragazzi...

Ho fatto ciò che era in mio possesso.

Speriamo bene--- ma se qualcuno legge l'appello di HoodedNib, si faccia avanti!
Bravo :thumbup:

EMERGENZA COVID 19 Cerco una Cartiera e qualcuno che ci lavora

Inviato: lunedì 23 marzo 2020, 18:34
da Quozzamax
Grazie, ma i complimenti non vanno a me, ma a HoodedNib. :clap:

Data la nobiltà del suo progetto, posso solo sperare che la cartiera accolga il suo progetto e lo aiuti attivamente a completarlo.

:thumbup: :thumbup: :thumbup: :thumbup:

EMERGENZA COVID 19 Cerco una Cartiera e qualcuno che ci lavora

Inviato: lunedì 23 marzo 2020, 19:22
da maxpop 55
Quozzamax ha scritto:
lunedì 23 marzo 2020, 18:34
Grazie, ma i complimenti non vanno a me, ma a HoodedNib.

Data la nobiltà del suo progetto, posso solo sperare che la cartiera accolga il suo progetto e lo aiuti attivamente a completarlo.

:thumbup:
Grazie a te ed a tutti coloro che fanno o cercano di fare qualcosa per aiutare gli altri in questo brutto momento.
:clap: :clap: :clap: :clap:

EMERGENZA COVID 19 Cerco una Cartiera e qualcuno che ci lavora

Inviato: lunedì 23 marzo 2020, 20:06
da HoodedNib
Mamma mia mi sto imbarazzando :oops:

In realta' l'idea originaria non e' nemmeno mia ma della mia amica biologa, a me mi hanno ingaggiato perche testualmente "Serve un socio scienziato pazzo per risolvere dei problemi" e cosi'... ecco, dove volevate che chiedessi circa la carta che ci serve? :)

EMERGENZA COVID 19 Cerco una Cartiera e qualcuno che ci lavora

Inviato: lunedì 23 marzo 2020, 20:43
da AinNithael
HoodedNib ha scritto:
lunedì 23 marzo 2020, 20:06
Mamma mia mi sto imbarazzando :oops:

In realta' l'idea originaria non e' nemmeno mia ma della mia amica biologa, a me mi hanno ingaggiato perche testualmente "Serve un socio scienziato pazzo per risolvere dei problemi" e cosi'... ecco, dove volevate che chiedessi circa la carta che ci serve? :)
<3 brava la tua amica biologa e bravo tu :thumbup:

EMERGENZA COVID 19 Cerco una Cartiera e qualcuno che ci lavora

Inviato: giovedì 26 marzo 2020, 18:32
da Quozzamax
HoodedNib ha scritto:
lunedì 23 marzo 2020, 20:06
Mamma mia mi sto imbarazzando :oops:

In realta' l'idea originaria non e' nemmeno mia ma della mia amica biologa, a me mi hanno ingaggiato perche testualmente "Serve un socio scienziato pazzo per risolvere dei problemi" e cosi'... ecco, dove volevate che chiedessi circa la carta che ci serve? :)
Allora? come sta procedendo?
L'altro giorno ho visto il capo dei capi e mi ha detto che ti ha messo in contatto con l'ing. Ratto.
Novità?

Oltretutto, ho scoperto che la ditta che sta modificando le maschere della Decathlon è di Sant'Olcese, il mio amato paese di Genova che mi ha dato l'infanzia e l'adolescenza.

EMERGENZA COVID 19 Cerco una Cartiera e qualcuno che ci lavora

Inviato: giovedì 26 marzo 2020, 19:59
da HoodedNib
Quozzamax ha scritto:
giovedì 26 marzo 2020, 18:32
HoodedNib ha scritto:
lunedì 23 marzo 2020, 20:06
Mamma mia mi sto imbarazzando :oops:

In realta' l'idea originaria non e' nemmeno mia ma della mia amica biologa, a me mi hanno ingaggiato perche testualmente "Serve un socio scienziato pazzo per risolvere dei problemi" e cosi'... ecco, dove volevate che chiedessi circa la carta che ci serve? :)
Allora? come sta procedendo?
L'altro giorno ho visto il capo dei capi e mi ha detto che ti ha messo in contatto con l'ing. Ratto.
Novità?

Oltretutto, ho scoperto che la ditta che sta modificando le maschere della Decathlon è di Sant'Olcese, il mio amato paese di Genova che mi ha dato l'infanzia e l'adolescenza.
Boh... ho scritto quello che mi serve e ho chiesto loro cosa si potrebbe usare visto che, onestamente, di carta non ne so nulla tranne quella che uso in laboratorio. Nessuna risposta finora...