Sito Internet Aurora

Comunicazioni, notizie ed eventi di interesse per il nostro Forum.
diridolfof
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 82
Iscritto il: martedì 3 aprile 2018, 18:54
La mia penna preferita: Aurora Marco Polo
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 Royal Blu
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso:

Sito Internet Aurora

Messaggio da diridolfof »

Non so da quando, ma oggi il sito presenta una pagina con la scritta "Stiamo riscrivendo il nostro sito" e null'altro.

Abbastanza anomalo, in quanto se fosse in corso la riprogettazione del sito, si terrebbe quello precedente ancora on line. Né viene mostrata una data presunta di riattivazione.

Avatar utente
Punishers
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 37
Iscritto il: mercoledì 10 luglio 2019, 21:35
La mia penna preferita: Must de Cartier Trinity
Il mio inchiostro preferito: J. H. Améthyste de l'Oural
Misura preferita del pennino: Extra Fine

Sito Internet Aurora

Messaggio da Punishers »

Sarà almeno da due/tre mesi che versa in questo stato...

Wall
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 222
Iscritto il: venerdì 18 ottobre 2019, 17:00
La mia penna preferita: Pelikan 400NN
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Vigevano (PV)
Sesso:

Sito Internet Aurora

Messaggio da Wall »

Ciao, sì l'ho notato anch'io. Ho provato a scrivere loro tramite messanger e mi hanno risposto dopo parecchi giorni.
Che stiano effettivamente rifacendo il sito?

gionni
Levetta
Levetta
Messaggi: 575
Iscritto il: venerdì 3 febbraio 2017, 16:32
La mia penna preferita: Aurora 88K
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Torino
Sesso:

Sito Internet Aurora

Messaggio da gionni »

Mi pare strano che un'azienda che ha investito così tanto nel marketing si possa permettere di non avere il loro sito web attivo per così tanto tempo.
DI solito il nuovo layout dei siti web si prepara offline, non si disattiva il sito attivo...
Ciao. Gionni

Avatar utente
demogorgone
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 198
Iscritto il: mercoledì 29 marzo 2017, 9:15
La mia penna preferita: La sto cercando
Il mio inchiostro preferito: Pilot Namiki blu
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Senigallia
Sesso:

Sito Internet Aurora

Messaggio da demogorgone »

A me sembrava già fatto male prima che andasse offine (opinione personale). Restiamo in attesa.
D

Avatar utente
Colombre
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 278
Iscritto il: lunedì 6 marzo 2017, 21:24
La mia penna preferita: Aurora 88P
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Fp.it Vera: 028
Località: Pordenone (provincia)
Sesso:

Sito Internet Aurora

Messaggio da Colombre »

Secondo me son più bravi a fare penne che siti web.
Già prima era abbastanza inutile oltre che fatto male.
La loro politica mi sembra questa: vuoi una penna? vai dove la vendono. Hai problemi? Mandala a chi te le ha venduta e lui la manderà a noi. Sbaglio?
I've seen things you people wouldn't believe,
attack ships on fire off the shoulder of Orion,
I watched c-beams glitter in the dark near the Tannhäuser Gates.
All those moments will be lost in time,
like tears in rain.
Time to die.

Avatar utente
analogico
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1036
Iscritto il: giovedì 5 marzo 2015, 0:30
La mia penna preferita: Aurora HASTIL
Il mio inchiostro preferito: Aurora nero
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it 霊気: 027
Sesso:

Sito Internet Aurora

Messaggio da analogico »

Colombre ha scritto:
lunedì 11 novembre 2019, 18:19
...omissis
La loro politica mi sembra questa: vuoi una penna? vai dove la vendono. Hai problemi? Mandala a chi te le ha venduta e lui la manderà a noi. Sbaglio?
Non so se sbagli, di certo prima della cosiddetta era informatica il commercio funzionava così, e non andava affatto peggio di oggi.
Antonio

"L'unico uomo felice è il collezionista."
( J.W. Goethe )

Avatar utente
ctretre
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 232
Iscritto il: mercoledì 21 giugno 2017, 18:06
La mia penna preferita: Faber Castell Ambition
Il mio inchiostro preferito: G V Faber Castell Carbon Black
Misura preferita del pennino: Fine

Sito Internet Aurora

Messaggio da ctretre »

demogorgone ha scritto:
lunedì 11 novembre 2019, 17:43
A me sembrava già fatto male prima che andasse offine (opinione personale). Restiamo in attesa.
D
Non hanno tutti i torti nel pensare che "nessun sito" fosse un'opzione migliore di un sito come il precedente.
La pagina attuale non è male, ma "rewrite" in inglese esiste; perché non hanno mantenuto la traduzione?

Avatar utente
Colombre
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 278
Iscritto il: lunedì 6 marzo 2017, 21:24
La mia penna preferita: Aurora 88P
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Fp.it Vera: 028
Località: Pordenone (provincia)
Sesso:

Sito Internet Aurora

Messaggio da Colombre »

analogico ha scritto:
lunedì 11 novembre 2019, 19:38
Colombre ha scritto:
lunedì 11 novembre 2019, 18:19
...omissis
La loro politica mi sembra questa: vuoi una penna? vai dove la vendono. Hai problemi? Mandala a chi te le ha venduta e lui la manderà a noi. Sbaglio?
Non so se sbagli, di certo prima della cosiddetta era informatica il commercio funzionava così, e non andava affatto peggio di oggi.
Nulla in contrario al commercio non elettronico da parte mia. Anzi forse è proprio per colpa del commercio elettronico se molte cartolibrerie che trattavano anche stilografiche hanno chiuso.
Sicuramente è un peccato ma oggi la situazione è questa e se non ci fossero siti di vendita online (molti dei quali comunque fanno riferimento a un negozio fisico) io non mi sarei neanche avvicinato a questo mondo. Nella mia zona i rivenditori forniti sono una rarità e andare a Milano o a Firenze per vedere (e forse neanche acquistare) una stilografica è costoso, scomodo e faticoso.
A parte questa dissertazione il concetto che volevo esprimere è diverso: se ti chiami Aurora e sei un marchio di fama internazionale puoi anche non fare e-commerce (neanche Pelikan lo fa, tanto per dire) ma non puoi non avere un sito decente almeno per i dettagli riguardanti assistenza, garanzia e punti vendita. Insomma non puoi non avere almeno un sito-vetrina decente.
Poi convengo che Aurora non è l’unica.
I've seen things you people wouldn't believe,
attack ships on fire off the shoulder of Orion,
I watched c-beams glitter in the dark near the Tannhäuser Gates.
All those moments will be lost in time,
like tears in rain.
Time to die.

Avatar utente
lucaparte
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 382
Iscritto il: lunedì 25 marzo 2019, 9:11
La mia penna preferita: quella che non ho ancora perso
Località: Venezia
Sesso:

Sito Internet Aurora

Messaggio da lucaparte »

analogico ha scritto:
lunedì 11 novembre 2019, 19:38
Colombre ha scritto:
lunedì 11 novembre 2019, 18:19
...omissis
La loro politica mi sembra questa: vuoi una penna? vai dove la vendono. Hai problemi? Mandala a chi te le ha venduta e lui la manderà a noi. Sbaglio?
Non so se sbagli, di certo prima della cosiddetta era informatica il commercio funzionava così, e non andava affatto peggio di oggi.
ben detto :clap:
Luca

fifty(one) years after

Wall
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 222
Iscritto il: venerdì 18 ottobre 2019, 17:00
La mia penna preferita: Pelikan 400NN
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Vigevano (PV)
Sesso:

Sito Internet Aurora

Messaggio da Wall »

Quoto. Inoltre vuoi mettere il rapporto diretto con il commesso o il tuo negoziante di fiducia?

Avatar utente
Colombre
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 278
Iscritto il: lunedì 6 marzo 2017, 21:24
La mia penna preferita: Aurora 88P
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Fp.it Vera: 028
Località: Pordenone (provincia)
Sesso:

Sito Internet Aurora

Messaggio da Colombre »

Wall ha scritto:
lunedì 11 novembre 2019, 21:09
Quoto. Inoltre vuoi mettere il rapporto diretto con il commesso o il tuo negoziante di fiducia?
Certo! Se ti è possibile è fantastico. Peccato che da me la maggior parte delle cartolerie hanno pochissime stilografiche e fanno problemi a fartele arrivare.
I buoni negozi a mia conoscenza più vicini sono a Milano, a Firenze e a Bologna. Insomma dalle 3 ore in treno in su.
Permetti che nel mio caso si possa preferire l’è-commerce magari fatto proprio da questi negozi?
I've seen things you people wouldn't believe,
attack ships on fire off the shoulder of Orion,
I watched c-beams glitter in the dark near the Tannhäuser Gates.
All those moments will be lost in time,
like tears in rain.
Time to die.

diridolfof
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 82
Iscritto il: martedì 3 aprile 2018, 18:54
La mia penna preferita: Aurora Marco Polo
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 Royal Blu
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso:

Sito Internet Aurora

Messaggio da diridolfof »

Avere siti ufficiali non è un obbligo, ma rinunciare ad avere una vetrina per esporre i prodotti è una scelta sbagliata. Quest'anno Aurora ha messo sul mercato varie penne nuove celebrative ed anche inchiostri in edizione limitata. Avrei almeno voluto vedere questi articoli. Se oggi volessi sapere che inchiostri ha tirato fuori quest'anno dovrei cercarmi una boutique Aurora oppure cercare sulle pagine gialle il loro indirizzo e scrivergli una lettera per chiedere di inviarmi il loro catalogo.

E se avessi bisogno di assistenza? Che politica usano? Hanno centri di assistenza sul territorio, o usano la stessa rete commerciale, o bisogna interloquire direttamente con la casa madre? Io non lo so di mio e avrei gradito saperlo consultando il loro sito, insieme alle informazioni di dettaglio per ciascuna delle 3 opzioni.

L'umanità non si è estinta per millenni pur non avendo ascensori, cellulari, antibiotici, computer, radio, forum, scolarità diffusa, cinema, stent coronarici e via discorrendo. E dirò di più, ha campato benissimo anche prima che fossero inventate le penne stilografiche. Ma ciò non giustifica che nel 2019 si retroceda. Internet e tutti i siti hanno reso disponibili a una platea di miliardi di persone prodotti, beni, servizi, conoscenze e reti di relazione che prima erano riservati solo ai pochi che vivevano nella grandi città e che si potevano permettere di non lavorare per potersi dedicare a recuperare, pedibus calcantibus, ciò che a loro serviva.

La modernità è una gran cosa. Rinunziarvi significa fare, meritatamente, la fine dei dinosauri.

Avatar utente
Colombre
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 278
Iscritto il: lunedì 6 marzo 2017, 21:24
La mia penna preferita: Aurora 88P
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Fp.it Vera: 028
Località: Pordenone (provincia)
Sesso:

Sito Internet Aurora

Messaggio da Colombre »

:clap: :clap: Concordo.
I've seen things you people wouldn't believe,
attack ships on fire off the shoulder of Orion,
I watched c-beams glitter in the dark near the Tannhäuser Gates.
All those moments will be lost in time,
like tears in rain.
Time to die.

Avatar utente
geko
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 290
Iscritto il: martedì 18 settembre 2018, 9:44
La mia penna preferita: Aurora 88 big Goccia
Il mio inchiostro preferito: R&K Salix
Località: BZ
Contatta:

Sito Internet Aurora

Messaggio da geko »

diridolfof ha scritto:
martedì 12 novembre 2019, 10:17
E se avessi bisogno di assistenza? Che politica usano? Hanno centri di assistenza sul territorio, o usano la stessa rete commerciale, o bisogna interloquire direttamente con la casa madre? Io non lo so di mio e avrei gradito saperlo consultando il loro sito, insieme alle informazioni di dettaglio per ciascuna delle 3 opzioni.
Dal sito: aurora@aurorapen.it
Dalle pagine gialle (Aurora Due srl): 011 2734186‬

In pochissimo tempo (relativamente al canale di comunicazione utilizzato) si entra in contatto con il Customer Care e si ottengono tutte le informazioni.
La penna va spedita a carico del mittente ad Aurora che preparerà, gratuitamente, un preventivo. Che lo si accetti o che non lo si accetti, la spedizione di ritorno è a carico loro.
Sulle tempistiche di riparazione non sono preparato, la prossima settimana manderò a Torino, per la prima volta, una penna da riparare.

In alternativa, andare da un rivenditore che la spedirà a Torino seguendo la stessa procedura sopra descritta.

PS: preferisco il contatto umano (e fisico nel caso di oggetti) a pagine e pagine di foto e testi che non portano a niente.
Stefano - P88#1

Rispondi

Torna a “Comunicazioni, notizie ed eventi”