Sheaffer Balance M.O.P. vac fill media

Foto e informazioni sui modelli della Sheaffer
Rispondi
Avatar utente
fab66
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1888
Iscritto il: mercoledì 31 ottobre 2012, 19:27
La mia penna preferita: Doric che non ho regalato a 8
Il mio inchiostro preferito: pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Cecina
Sesso:

Sheaffer Balance M.O.P. vac fill media

Messaggio da fab66 » domenica 10 marzo 2019, 18:14

Mirabilmente rimessa a nuovo da Ottorino (del resto non posso far fare tutto al Tubi alias Peppe Pipes...) presento questa Balance misura slim media nella versione Mother of pearl (anche detta ebonized pearl)

13 cm chiusa, 14,7 con cappuccio calzato
caricamento vac fill o siringa inversa o come meglio pare a voi perfettamente ripristinato (con un solo colpo si riempe TUTTO il serbatoio)
trasparenza ai limiti dell'inusato......
pennino in oro nr 3 fine

Non mi ricordo tutto quello che Otto ha fatto (anche perchè si è inventato le peggio cose per convincermi a lasciargliela), se ha voglia ve lo dirà lui :D

PS: comunque ancora mille grazie....... ricordami però di non prendere più penne da sistemare al penshow di Roma :mrgreen:
Allegati
IMG_1208.JPG
IMG_1213.JPG
IMG_1214.JPG
IMG_1216.JPG
IMG_1219.JPG
IMG_1222 (3).JPG
IMG_1224.JPG
Fabrizio

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 11498
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Sheaffer Balance M.O.P. vac fill media

Messaggio da piccardi » domenica 10 marzo 2019, 19:49

Ah, quella che gli volevo rubare l'altra settimana. Se sapevo che era tua sarebbe sparita nel nulla...

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 12293
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Sheaffer Balance M.O.P. vac fill media

Messaggio da maxpop 55 » domenica 10 marzo 2019, 21:47

Bellissimo colore e ...... complimenti ad Ottorino per lo stupendo lavoro di messa a nuovo . :clap:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
edo68
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 237
Iscritto il: sabato 23 giugno 2018, 21:21

Sheaffer Balance M.O.P. vac fill media

Messaggio da edo68 » lunedì 11 marzo 2019, 0:03

Complimenti al quadrato², per la penna e per il ripristino.

Buona serata

Edo

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 8257
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

Sheaffer Balance M.O.P. vac fill media

Messaggio da Ottorino » lunedì 11 marzo 2019, 10:06

Fabrizio ha la mano felice. come ben sa Marcello, compagno di sventura.

Questa pennna aveva:

1) alberino rugginoso
2) guarnizioni da rifare
3) alimentatore intasato (ma non del tutto)
4) una microcrepa nel fusto, tra la parte trasparente e quella nera elicoidale

1) e 2) li avevo messi in conto 3) era probabile 4) il delirio per scoprirlo

Per 4) mi ha aiutato molto Un_metodo_per_riparare_una_crepa.
Ho erroneamente pensato che se la crepa era molto piccola bastasse diluire l'attack gel con dell'acetone per renderlo meno viscoso e tirarlo dentro alla crepa facendo il vuoto dentro al fusto.

Non ha funzionato, e ci ho provato un paio di volte con conseguente asportazione del gel indurito in eccesso.

La mossa vincente è stata di asportare una V (in sezione) e depositarvi il gel diluito.
In questo modo la successiva levigatura ha asportato materiale ma evidentemente senza riportare alla luce il microforo che non riuscivo a occludere col precedente metodo di deposizione
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 12293
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Sheaffer Balance M.O.P. vac fill media

Messaggio da maxpop 55 » lunedì 11 marzo 2019, 10:25

Ottorino ha scritto:
lunedì 11 marzo 2019, 10:06
Fabrizio ha la mano felice. come ben sa Marcello, compagno di sventura.

Questa pennna aveva:

1) alberino rugginoso
2) guarnizioni da rifare
3) alimentatore intasato (ma non del tutto)
4) una microcrepa nel fusto, tra la parte trasparente e quella nera elicoidale

1) e 2) li avevo messi in conto 3) era probabile 4) il delirio per scoprirlo

Per 4) mi ha aiutato molto Un_metodo_per_riparare_una_crepa.
Ho erroneamente pensato che se la crepa era molto piccola bastasse diluire l'attack gel con dell'acetone per renderlo meno viscoso e tirarlo dentro alla crepa facendo il vuoto dentro al fusto.

Non ha funzionato, e ci ho provato un paio di volte con conseguente asportazione del gel indurito in eccesso.

La mossa vincente è stata di asportare una V (in sezione) e depositarvi il gel diluito.
In questo modo la successiva levigatura ha asportato materiale ma evidentemente senza riportare alla luce il microforo che non riuscivo a occludere col precedente metodo di deposizione
Grande :clap: :clap: :clap:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Rispondi