Metodo Palmer - primi passi (vito72)

Stili, strumenti e iniziative per migliorare la propria scrittura.
Avatar utente
vito72
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 968
Iscritto il: giovedì 21 febbraio 2013, 15:16
La mia penna preferita: Pelikan M205
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Potenza
Sesso:
Contatta:

Re: Metodo Palmer - primi passi (vito72)

Messaggio da vito72 » mercoledì 14 ottobre 2015, 19:07

stalker78 ha scritto:figurati un trucco per chi ha poco tempo come me, DOPO CENA c è chi si fuma la pipa, la sigaretta e perde tempo in c....e!

prenditi il palmer 30 minuti MA tutti i GG o quasi....e vedrai che i risultati arriveranno.

SEGUILO ALLA LETTERA! non fare il capoccione come me! .....ed infatti alla fine aveva ragione lui! :mrgreen:
Io ho studiato tutto il metodo alla lettera, mi ci è voluto più di un anno, ma adesso lo uso solo per scrittura normale quotidiana, non mi esercito più come prima, quello è il problema, perchè ti assicuro che con la pelikan 205 che è la penna in mio possesso con cui scrivo meglio, se sono allenato ottengo dei risultati discreti, di sicuro non come l'ultima pubblicazione.

stalker78
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 128
Iscritto il: mercoledì 20 aprile 2011, 12:35

Re: Metodo Palmer - primi passi (vito72)

Messaggio da stalker78 » mercoledì 14 ottobre 2015, 19:10

perdonami ma quello che vedo è un lontano surrogato di Business hand.

e non è roba da stilografica. PUOI riadattarlo alla stilo solo dopo aver corso col pennino.

l'esempio che ti ho mandato è appunto una mia scrittura voltante con aurora 88.

come vedi funziona...ma c è tanto sudore di pennino.

Avatar utente
vito72
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 968
Iscritto il: giovedì 21 febbraio 2013, 15:16
La mia penna preferita: Pelikan M205
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Potenza
Sesso:
Contatta:

Re: Metodo Palmer - primi passi (vito72)

Messaggio da vito72 » mercoledì 14 ottobre 2015, 20:02

Comunque sul manuale che ho studiato io, la p e la r era diversa da quella che hai eseguito tu.

No la r no è uguale forse io la faccio un poco più aperta la p la faccio diversa come ho visto sul manuale, poi non ho capito la seconda lettera minuscola nella prima parola.

Avatar utente
vito72
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 968
Iscritto il: giovedì 21 febbraio 2013, 15:16
La mia penna preferita: Pelikan M205
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Potenza
Sesso:
Contatta:

Metodo Palmer - primi passi (vito72)

Messaggio da vito72 » mercoledì 31 luglio 2019, 19:32

Esperimento con pennino 1.5 italico e Palmer ovviamente il pennino "squadra" tutto.. Di tanto in tanto faccio delle prove.

Inchiostro KWZ Spacer nad Wisla
penna Lamy Safari 1.5
Carta Rhodia Lined 18
Allegati
P1040386web.jpg

Avatar utente
Stormwolfie
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1013
Iscritto il: lunedì 4 dicembre 2017, 16:59
La mia penna preferita: Sailor 1911
Il mio inchiostro preferito: Sailor Blue Black
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Roma
Sesso:

Metodo Palmer - primi passi (vito72)

Messaggio da Stormwolfie » giovedì 1 agosto 2019, 16:14

E' piacevole con il pennino largo....una novità direi:-)
STEFANO

Ogni penna corre con inchiostri diversi su altrettante innumerevoli carte. Alcune scivolano rapide, altre con piena lentezza, altre grattano ritmi piacevoli. Ognuna esprime un suo carattere che lo scrittore dolcemente doma.

Silemar
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 884
Iscritto il: sabato 26 marzo 2016, 18:02
Il mio inchiostro preferito: Sailor Sei-Boku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Rieti
Sesso:

Metodo Palmer - primi passi (vito72)

Messaggio da Silemar » giovedì 1 agosto 2019, 17:15

vito72 ha scritto:
mercoledì 31 luglio 2019, 19:32
Esperimento con pennino 1.5 italico e Palmer ovviamente il pennino "squadra" tutto.. Di tanto in tanto faccio delle prove.
Piace anche a me! :thumbup:
Laura

Rispondi