Consigli acquisto penna stilografica max 300€

Consigli, esperienze, raccomandazioni dagli utenti per gli utenti concernenti negozi e rivenditori.
Satoshi00
Converter
Converter
Messaggi: 11
Iscritto il: giovedì 14 novembre 2019, 19:46

Consigli acquisto penna stilografica max 300€

Messaggio da Satoshi00 » domenica 17 novembre 2019, 21:46

sansenri ha scritto:
venerdì 15 novembre 2019, 23:09


La Aurora che hai visto simile alla Optima ma con forma a sigaro è probabilmente una 88 BIG, il prezzo è basso però se è nuova.
Nessuna foto?
Credo che l'Aurora che ho visto sia la Ipsilon Lacquer Night Blue che ho visto online viene intorno ai 250€.

Satoshi00
Converter
Converter
Messaggi: 11
Iscritto il: giovedì 14 novembre 2019, 19:46

Consigli acquisto penna stilografica max 300€

Messaggio da Satoshi00 » domenica 17 novembre 2019, 21:49

francoiacc ha scritto:
domenica 17 novembre 2019, 18:16
Le Sailor sono ottime penne nel senso che scrivono bene, volendo però investire una cifra come la tua personalmente propenderei più per una bella Aurora.
L'Aurora 88 e la sailor 1911 mi sembrano molto simili esteticamente e a quanto ho capito il pennino della 1911 è 21k mentre l'altro è 18k, puoi spiegarmi per favore come mai prenderesti un'Aurora?

Avatar utente
francoiacc
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1981
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: OMAS Extra Paragon Arco Bronze
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

Consigli acquisto penna stilografica max 300€

Messaggio da francoiacc » domenica 17 novembre 2019, 22:39

Satoshi00 ha scritto:
domenica 17 novembre 2019, 21:49
francoiacc ha scritto:
domenica 17 novembre 2019, 18:16
Le Sailor sono ottime penne nel senso che scrivono bene, volendo però investire una cifra come la tua personalmente propenderei più per una bella Aurora.
L'Aurora 88 e la sailor 1911 mi sembrano molto simili esteticamente e a quanto ho capito il pennino della 1911 è 21k mentre l'altro è 18k, puoi spiegarmi per favore come mai prenderesti un'Aurora?
Ho avuto una Sailor 1911 large con pennino 21K, scriveva molto bene, ma come ho detto più volte la trovavo una penna con poca personalità,somigliante alla larga ad una 88 Big, ma senza niente di suo, per me era anonima: l'ho venduta a qualcuno che la apprezza sicuramente più di me. La qualità di scrittura, non mi stanco mai di dirlo era ineccepibile, ma non migliore di una Aurora. :wave:
"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"
Francesco
Immagine

Satoshi00
Converter
Converter
Messaggi: 11
Iscritto il: giovedì 14 novembre 2019, 19:46

Consigli acquisto penna stilografica max 300€

Messaggio da Satoshi00 » domenica 17 novembre 2019, 22:43

francoiacc ha scritto:
domenica 17 novembre 2019, 22:39
Satoshi00 ha scritto:
domenica 17 novembre 2019, 21:49


L'Aurora 88 e la sailor 1911 mi sembrano molto simili esteticamente e a quanto ho capito il pennino della 1911 è 21k mentre l'altro è 18k, puoi spiegarmi per favore come mai prenderesti un'Aurora?
Ho avuto una Sailor 1911 large con pennino 21K, scriveva molto bene, ma come ho detto più volte la trovavo una penna con poca personalità,somigliante alla larga ad una 88 Big, ma senza niente di suo, per me era anonima: l'ho venduta a qualcuno che la apprezza sicuramente più di me. La qualità di scrittura, non mi stanco mai di dirlo era ineccepibile, ma non migliore di una Aurora. :wave:
Capisco, io non le ho ancora viste dal vero quindi non saprei, della pro gear invece che ne pensi, tra l'altro mi piace di più anche come forma

Avatar utente
francoiacc
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1981
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: OMAS Extra Paragon Arco Bronze
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

Consigli acquisto penna stilografica max 300€

Messaggio da francoiacc » domenica 17 novembre 2019, 22:52

Satoshi00 ha scritto:
domenica 17 novembre 2019, 22:43
francoiacc ha scritto:
domenica 17 novembre 2019, 22:39


Ho avuto una Sailor 1911 large con pennino 21K, scriveva molto bene, ma come ho detto più volte la trovavo una penna con poca personalità,somigliante alla larga ad una 88 Big, ma senza niente di suo, per me era anonima: l'ho venduta a qualcuno che la apprezza sicuramente più di me. La qualità di scrittura, non mi stanco mai di dirlo era ineccepibile, ma non migliore di una Aurora. :wave:
Capisco, io non le ho ancora viste dal vero quindi non saprei, della pro gear invece che ne pensi, tra l'altro mi piace di più anche come forma
Tra le due Sailor anche io trovo la Pro Gear più interessante, in particolar modo la Realo, anche se comunque noto una rassomiglianza con la Optima che sicuramente preferisco. :wave:
"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"
Francesco
Immagine

Satoshi00
Converter
Converter
Messaggi: 11
Iscritto il: giovedì 14 novembre 2019, 19:46

Consigli acquisto penna stilografica max 300€

Messaggio da Satoshi00 » domenica 17 novembre 2019, 22:54

francoiacc ha scritto:
domenica 17 novembre 2019, 22:52


Tra le due Sailor anche io trovo la Pro Gear più interessante, in particolar modo la Realo, anche se comunque noto una rassomiglianza con la Optima che sicuramente preferisco. :wave:
La optima è molto bella, ma viene anche a costare discretamente di più, mi sbaglio?

Avatar utente
francoiacc
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1981
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: OMAS Extra Paragon Arco Bronze
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

Consigli acquisto penna stilografica max 300€

Messaggio da francoiacc » domenica 17 novembre 2019, 22:57

Satoshi00 ha scritto:
domenica 17 novembre 2019, 22:54
francoiacc ha scritto:
domenica 17 novembre 2019, 22:52


Tra le due Sailor anche io trovo la Pro Gear più interessante, in particolar modo la Realo, anche se comunque noto una rassomiglianza con la Optima che sicuramente preferisco. :wave:
La optima è molto bella, ma viene anche a costare discretamente di più, mi sbaglio?
Si a memo che riesci a trovare una buona occasione. :wave:
"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"
Francesco
Immagine

Lamy
Levetta
Levetta
Messaggi: 574
Iscritto il: venerdì 9 febbraio 2018, 19:36
La mia penna preferita: Pilot MR
Il mio inchiostro preferito: GVFC Carbon Black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano
Sesso:

Consigli acquisto penna stilografica max 300€

Messaggio da Lamy » domenica 17 novembre 2019, 23:18

Sono d'accordo sulle Aurora 88 e Optima, anche io sceglierei queste due sulle Sailor. La Aurora 88 viene sui 350€ di listino mentre la Optima sui 450€ circa. La 88 con le convenzioni del forum e uno sforzo di 10-15€ la prendi nuova, ma la Optima non rientra nel budget se non nell'usato. Io ho trovato una Aurora 88 Slim nuova a 60€ in un mercatino in centro città, anche se poi mentre il venditore me la stava dando gli è caduta di mano e si è scheggiato il fondello :( Si è offerto di ribassarla a 40€, ma ho rifiutato perché era danneggiata e mi ha rimborsato. Questo per dire che con un pizzico di fortuna potresti prendere sia una Aurora 88 sia una Sailor.
PS: ogni volta che è menzionata la Aurora 88 in questo messaggio faccio riferimento alla 88 Slim. La 88 Big sarebbe il massimo anche secondo me.

Avatar utente
francoiacc
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1981
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: OMAS Extra Paragon Arco Bronze
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

Consigli acquisto penna stilografica max 300€

Messaggio da francoiacc » domenica 17 novembre 2019, 23:58

La 88 slim la reputo una mezza fregatura, ha lo stesso identico gruppo scrittura della Ipsilon Deluxe, stessi materiali, ma costa uno sproposito di più. Personalmente la trovai ad un prezzo stracciato, credo circa 70€, ma non valeva un centesimo di più. Io per il tuo budget mi impegnerei per cercare una 88 Big d'occasione.
"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"
Francesco
Immagine

Avatar utente
Colombre
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 277
Iscritto il: lunedì 6 marzo 2017, 21:24
La mia penna preferita: Aurora 88P
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Fp.it Vera: 028
Località: Pordenone (provincia)
Sesso:

Consigli acquisto penna stilografica max 300€

Messaggio da Colombre » lunedì 18 novembre 2019, 0:08

francoiacc ha scritto:
domenica 17 novembre 2019, 23:58
La 88 slim la reputo una mezza fregatura, ha lo stesso identico gruppo scrittura della Ipsilon Deluxe, stessi materiali, ma costa uno sproposito di più. Personalmente la trovai ad un prezzo stracciato, credo circa 70€, ma non valeva un centesimo di più. Io per il tuo budget mi impegnerei per cercare una 88 Big d'occasione.
Parole sante. :thumbup:
I've seen things you people wouldn't believe,
attack ships on fire off the shoulder of Orion,
I watched c-beams glitter in the dark near the Tannhäuser Gates.
All those moments will be lost in time,
like tears in rain.
Time to die.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 12308
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Consigli acquisto penna stilografica max 300€

Messaggio da maxpop 55 » lunedì 18 novembre 2019, 9:31

Parere personale; non prendere le penne con la sezione metallica, in genere sono scivolose ed al tatto non danno una bella sensazione come le sezioni in resina.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
HoodedNib
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1890
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 17:39
La mia penna preferita: Quella che non ho provato
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black, al momento
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Consigli acquisto penna stilografica max 300€

Messaggio da HoodedNib » lunedì 18 novembre 2019, 10:02

maxpop 55 ha scritto:
lunedì 18 novembre 2019, 9:31
Parere personale; non prendere le penne con la sezione metallica, in genere sono scivolose ed al tatto non danno una bella sensazione come le sezioni in resina.
Concordo con UNA notabile eccezione, le Lamy 2000 che hanno sezione metallica non scivolano e la sensazione della sezione non e' molto diversa da quella del resto del corpo della penna.
“Ankh-Morpork had dallied with many forms of government and had ended up with that form of democracy known as One Man, One Vote. The Patrician was the Man; he had the Vote.”

Satoshi00
Converter
Converter
Messaggi: 11
Iscritto il: giovedì 14 novembre 2019, 19:46

Consigli acquisto penna stilografica max 300€

Messaggio da Satoshi00 » lunedì 18 novembre 2019, 23:25

Allora, ho trovato un collezionista che mi cederebbe questa penna Immagine
Secondo voi qual è un prezzo buono considerando che non è mai stata caricata?

Satoshi00
Converter
Converter
Messaggi: 11
Iscritto il: giovedì 14 novembre 2019, 19:46

Consigli acquisto penna stilografica max 300€

Messaggio da Satoshi00 » domenica 24 novembre 2019, 10:22

Che ne pensate? Aurora Ipsilon Deluxe Lacquer

Lamy
Levetta
Levetta
Messaggi: 574
Iscritto il: venerdì 9 febbraio 2018, 19:36
La mia penna preferita: Pilot MR
Il mio inchiostro preferito: GVFC Carbon Black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano
Sesso:

Consigli acquisto penna stilografica max 300€

Messaggio da Lamy » domenica 24 novembre 2019, 10:28

Non ci spenderei più 80€-100€, parere personale.

Rispondi

Torna a “Consigli ed esperienze per gli acquisti”