Prossimo ad un viaggio a Tokyo ...quale penna regalarmi?

Consigli, esperienze, raccomandazioni dagli utenti per gli utenti concernenti negozi e rivenditori.
Toscovideo
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 38
Iscritto il: martedì 22 ottobre 2013, 22:37
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Firenze

Prossimo ad un viaggio a Tokyo ...quale penna regalarmi?

Messaggio da Toscovideo » mercoledì 1 gennaio 2014, 12:21

Ciao a tutti, tra qualche settimana dovrò andare a Tokyo per pochi giorni per motivi di lavoro.

Osservando gli impegni che avrò, credo di avere almeno un mezza giornata libera prima della mia ri-partenza.
In quella mezza giornata dovrò certamente comprare qualche gioco per i miei bimbi ...ma pensavo di regalare un gioco anche a me stesso e più precisamente pensavo ad una bella stilografica giapponese! :D

A questo punto chiedo agli amici del forum ...avete consigli su quale giapponesina potrei regalarmi?
Ultima modifica di Toscovideo il mercoledì 1 gennaio 2014, 13:33, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Giorgio1955
Levetta
Levetta
Messaggi: 584
Iscritto il: sabato 28 settembre 2013, 16:06
La mia penna preferita: ←Ancora --- Zerollo→
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 black
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it ℵ: 030
Località: Galatina (LE)
Sesso:

Prossimo ad un viaggio a Tokyo ...quale penna regalarmi?

Messaggio da Giorgio1955 » mercoledì 1 gennaio 2014, 12:33

Bisognerebbe conoscere il tuo budget. Sono giapponesi sia la sapporo che le nakaya, per non parlare di maki-e - saluti
Giorgio

Avatar utente
colex
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1429
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2011, 16:22
La mia penna preferita: OMAS Extra Lucens L.E. 331
Il mio inchiostro preferito: NoodlersBlack MB Permanent Blu
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 080
Arte Italiana FP.IT M: 028
Fp.it ℵ: 010
Località: Foggia

Prossimo ad un viaggio a Tokyo ...quale penna regalarmi?

Messaggio da colex » mercoledì 1 gennaio 2014, 12:58

A me piacerebbe questa Nakaya...

Immagine


... Sempre che non si "accenda" di notte al buio! :shock:

Immagine


Buon viaggio!
Sergio
Ultima modifica di colex il mercoledì 1 gennaio 2014, 18:03, modificato 1 volta in totale.
pen: Aurora*Delta*Kaweco*LAMY*Montblanc*OMAS*Parker*Pelikan*Pilot*Sheaffer*Stipula*TWSBI*Visconti*Waterman

ink: Aurora*Delta*Diamine*J.Herbin*Montblanc*Noodler's*Omas*Pelikan*Pilot Iroshizuku*Sailor*Visconti*Waterman

Toscovideo
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 38
Iscritto il: martedì 22 ottobre 2013, 22:37
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Firenze

Prossimo ad un viaggio a Tokyo ...quale penna regalarmi?

Messaggio da Toscovideo » mercoledì 1 gennaio 2014, 13:31

...è vero non ho indicato nessun budget... bè... considerato che mi si presenta una occasione quasi unica vorrei trovare una penna speciale, accetto consigli fino a mille euro.
Caspita la Nakaya è proprio bella! ...e le maki-e che fascia di prezzo hanno?

P.S. Ho trovato su un sito web le Namiki Yukari ed ho visto che hanno prezzi intorno ai 1100 dollari ovvero il budget che ho in mente... Che ne pensate? Qualcuno le ha mai provate?

Avatar utente
vito72
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 971
Iscritto il: giovedì 21 febbraio 2013, 15:16
La mia penna preferita: Pelikan M205
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Potenza
Sesso:
Contatta:

Prossimo ad un viaggio a Tokyo ...quale penna regalarmi?

Messaggio da vito72 » mercoledì 1 gennaio 2014, 14:12

A me piacerebbe questa, di questo colore, perchè mi ricorda con molta nostalgia la mia prima stilografica comprata a 6 anni. Una penna di cui non ricordo la marca, con un migliaio di problemi, ma molto somigliante a questa. Proverei,inoltre, ad avere la possibilità, un Nagahara.

http://www.sailorpen.com/nagahara-story.html
Allegati
Schermata 2014-01-01 alle 14.05.16.png
Schermata 2014-01-01 alle 14.05.16.png (64.19 KiB) Visto 1689 volte

Avatar utente
fabri00
Levetta
Levetta
Messaggi: 718
Iscritto il: venerdì 15 febbraio 2013, 9:29
La mia penna preferita: Quella che mi manca.
Il mio inchiostro preferito: Blu d'estate - Nero d'inverno
Misura preferita del pennino: Medio
Località: FC

Prossimo ad un viaggio a Tokyo ...quale penna regalarmi?

Messaggio da fabri00 » mercoledì 1 gennaio 2014, 14:13

Se ti fa' comodo qualche dritta, io vado in Giappone da tanti anni per lavoro e conosco diversi negozi.

Saro' la' per una settimana a meta' gennaio.
Neofita a chi ?

Avatar utente
FilippoP
Levetta
Levetta
Messaggi: 749
Iscritto il: domenica 20 febbraio 2011, 18:31
La mia penna preferita: Omas Lucens
Il mio inchiostro preferito: Sheaffer Skrip Black
Misura preferita del pennino: Italico
FountainPen.it 500 Forum n.: 049
Località: Bologna
Sesso:

Prossimo ad un viaggio a Tokyo ...quale penna regalarmi?

Messaggio da FilippoP » mercoledì 1 gennaio 2014, 14:41

Io prima o poi vorrei una Pilot Custom 823, ma forse è troppo "banale" per l'occasione? :lol:
Filippo

Avatar utente
Alexander
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2605
Iscritto il: sabato 19 novembre 2011, 12:24
La mia penna preferita: Sailor 1911 Standard Black HT
Il mio inchiostro preferito: Diamine Royal Blue
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Catania

Prossimo ad un viaggio a Tokyo ...quale penna regalarmi?

Messaggio da Alexander » mercoledì 1 gennaio 2014, 14:59

Se il tuo budget lo consente potresti regalarti tre penne, non una: la Pilot Custom 823 (con caricamento a siringa rovesciata), la Sailor 1911 Realo (o la Pro Gear Realo, in base allo stile che preferisci, con caricamento a stantuffo) e la Pilot Falcon (che vanta un bel pennino fine e abbastanza flessibile).
"Ho dei gusti semplicissimi: mi accontento sempre del meglio"
O. Wilde

Avatar utente
Irishtales
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 8979
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2012, 18:34
La mia penna preferita: Wahl-Eversharp Doric
Il mio inchiostro preferito: Levenger - Forest
Misura preferita del pennino: Flessibile
FountainPen.it 500 Forum n.: 087
Arte Italiana FP.IT M: 044
Fp.it ℵ: 011
Fp.it 霊気: 018
Fp.it Vera: 033
Sesso:

Prossimo ad un viaggio a Tokyo ...quale penna regalarmi?

Messaggio da Irishtales » mercoledì 1 gennaio 2014, 17:51

Nell'augurarti buon viaggio e buona permanenza in Giappone, il consiglio che mi sento di darti è di guardare, guardare, guardare e ...se possibile, provare! Visita i negozi e ammira le penne dal vivo, può darsi che "scatti la scintilla" con una penna che non hai preso in considerazione e che dal vivo ti colpisce. E se te ne fanno provare qualcuna, ancora meglio: soprattutto in vista di una spesa che potrebbe essere considerevole, comprare dopo aver provato è una garanzia essenziale a tuo vantaggio.
"Scrittura e pittura sono le due estremità della stessa arte e la loro realizzazione è identica" - Aforisma di Shitao
Daniela

keymanhattan
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 56
Iscritto il: lunedì 25 febbraio 2013, 11:17
La mia penna preferita: TWSBI 580
Il mio inchiostro preferito: Diamine OxBlood
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it ℵ: 091
Località: Salerno

Prossimo ad un viaggio a Tokyo ...quale penna regalarmi?

Messaggio da keymanhattan » mercoledì 1 gennaio 2014, 18:49

Con 1000 dollari puoi prendere almeno due penne di elevata qualità. Io prenderei una Nakaia edizione regolare, circa 500 usd, perchè sono abbastanza facili da trovare a Tokio, mentre le edizioni speciali vanno in genere ordinate. Con il resto aggiungerei una Namiki (Pilot) Nippon Art; e rimarrebbe anche qualcosa per qualche inchiostro ... vista la notevole qualità e il prezzo molto più basso rispetto all'Italia. Avendo più tempo mi metterei alla ricerca di una Namiki Yukari scontata :D Tuttavia come detto da Daniela, guarda guarda e soprattutto prova.
Visto il poco tempo a disposizione ti consiglierei di pianificare bene il tutto e di dirigerti a colpo sicuro in un unico negozio specializzato, dove spendere almeno un paio di ore.
Angelo
"La mente, nel caso dei sogni, si comporta come sempre: crede in ciò che desidera." Freud

lolnarcan
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 310
Iscritto il: venerdì 16 novembre 2012, 11:52
Il mio inchiostro preferito: R&K Salix
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Chieti

Prossimo ad un viaggio a Tokyo ...quale penna regalarmi?

Messaggio da lolnarcan » mercoledì 1 gennaio 2014, 18:50

Io quoto per le sailor, ma lascia perdere le realo, non sono giustificate nel prezzo enormemente maggiore visto che è semplicemente un converter intrappolato

Toscovideo
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 38
Iscritto il: martedì 22 ottobre 2013, 22:37
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Firenze

Prossimo ad un viaggio a Tokyo ...quale penna regalarmi?

Messaggio da Toscovideo » giovedì 2 gennaio 2014, 0:21

Per Fabri00: non mi hanno ancora comunicato la data di partenza... verosimilmente credo che sarà intorno alla metà Febbraio, accetto più che volentieri qualsiasi consiglio sui negozi da visitare! Vista la tua esperienza spero che tu mi possa raccomandare quelli con i "prezzi" migliori! ;) ...a tuo comodo mandami un MP con gli indirizzi o le indicazioni che ritieni utili.

Tra le varie che avete indicato ce ne sono alcune che mi piacciono moltissimo... ero partito con l'idea di regalarmi un unico pezzo di alto valore ma ora mi avete istillato il tarlo di prendere un paio di pezzi dal valore intermedio, giust'appunto come suggerito da Keymanhattan, un Nakaya (che effettivamente incontra molto il mio gusto) e qualcos'altro di tipico stile Nippon Art... ma anche una Pilot Falcon con quella bellezza di pennino mi attira!

Mi raccomando se avete altre idee da proporre sono le benvenute, parliamone insieme, ho ancora molto tempo per poter ponderare la scelta al meglio!

Hai ragione Daniela, sicuramente non comprerò una penna senza averla provata, e sinceramente spero che possa accadere quello che hai detto tu; innamorarmi della penna perfetta!
Ultima modifica di Toscovideo il giovedì 2 gennaio 2014, 0:52, modificato 2 volte in totale.

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 8040
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

Prossimo ad un viaggio a Tokyo ...quale penna regalarmi?

Messaggio da Ottorino » giovedì 2 gennaio 2014, 0:28

http://www.nibs.com/Nakaya-Special-Edition-Raden.html
Un pelino di piu' di 1100 $ l'ultima, ma vuoi mettere ??
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?

Toscovideo
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 38
Iscritto il: martedì 22 ottobre 2013, 22:37
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Firenze

Prossimo ad un viaggio a Tokyo ...quale penna regalarmi?

Messaggio da Toscovideo » giovedì 2 gennaio 2014, 0:44

Ottorino ha scritto:http://www.nibs.com/Nakaya-Special-Edition-Raden.html
Un pelino di piu' di 1100 $ l'ultima, ma vuoi mettere ??
Si...! bellissima! Bravo, questo è esattamente quello che io intendo per "oggetto di alto valore" come piace a me! La fantastica lacca Urushi unita allo stile Nippon Art il tutto abbastanza moderato senza creare un oggetto troppo appariscente.
La definirei "papabile".

pescatore
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 164
Iscritto il: domenica 17 febbraio 2013, 17:33
La mia penna preferita: Montblanc 146
Misura preferita del pennino: Flessibile
Arte Italiana FP.IT M: 070
Fp.it ℵ: 083
Località: Pescara

Prossimo ad un viaggio a Tokyo ...quale penna regalarmi?

Messaggio da pescatore » giovedì 2 gennaio 2014, 16:23

Toscovideo ha scritto:
Ottorino ha scritto:http://www.nibs.com/Nakaya-Special-Edition-Raden.html
Un pelino di piu' di 1100 $ l'ultima, ma vuoi mettere ??
Si...! bellissima! Bravo, questo è esattamente quello che io intendo per "oggetto di alto valore" come piace a me! La fantastica lacca Urushi unita allo stile Nippon Art il tutto abbastanza moderato senza creare un oggetto troppo appariscente.
La definirei "papabile".
Quoto, molto bella.
Da semi - profano, premesso che molte sono le giapponesi belle e valide, consiglio di concentrarsi sulle penne in lacca e sulle maki - e, per la loro aderenza ad una antica tradizione. Ne ho viste alcune della Pilot-Namiki e sono dei veri capolavori. Ma, in Giappone, ne esisteranno di ogni sorta.
In effetti, il tuo approccio è il migliore: guardare, girare, provare. Vedrai che sarà la "tua" penna a chiamarti ...... :) ;)
Fabrizio

Rispondi