Pilot Custom 823 Brown Demo

Le recensioni: impressioni d'uso e valutazioni direttamente dagli utenti
Rispondi
Avatar utente
francoiacc
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2479
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: OMAS Extra Paragon Arco Bronze
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

Pilot Custom 823 Brown Demo

Messaggio da francoiacc »

A questa Pilot Custom 823 ci sono arrivato un po' per caso un po' perché era da tempo che cercavo una stilografica giapponese che mi desse soddisfazione e non solo per le sue indubbie performance di scrittura. Non è che me ne siano passate molte di giapponesi tra le mani, ancora non ho avuto il piacere di provare una Platinum, ma di quelle che ho avuto nessuna mi ha deluso per qualità di scrittura. Ho avuto una Sailor 1911 Large, me la sono tolta dopo svariati mesi dopo averla usata una sola volta, poi una Pilot Custom Heritage 92 scambiata dopo poche settimane. Nessuna delle due l’ho tolta perché scrivesse male ma semplicemente perché le trovavo scialbe e plasticose.
Un mesetto fa sono incappato in questa Pilot Custom 823 e viste le recensioni generalmente positive l’ho presa seppur con qualche riserva. Appena arrivata invece mi ha immediatamente colpito positivamente per la sua estetica, materiali e dimensioni. La 823 non è una penna piccola, è leggermente più lunga di una 146, penna a cui direi che i designer di Pilot si sono ispirati. La prima cosa che mi ha colpito è stato il materiale, finalmente una penna che da una sensazione di solidità ed un acrilico di una bella tonalità marrone trasparente, poi il pennino molto bello e di dimensioni generose, più grande del pennino della 146.
photo1.jpg
photo2.jpg
photo3.jpg
Se proprio devo trovare un elemento estetico che non mi soddisfa in questa penna è la clip, ma questo è ovviamente un giudizio prettamente personale.
photo7.jpg
La penna è una Vacuum Filler, senza l’impiego di calamai particolari sono riuscito a caricarla un po' oltre i ¾ della capacità totale del fusto, considerando che la capacità massima è di 2,5ml direi che siamo intorno ai 2ml. Il mio esemplare è dotato di pennino <F> che scrive indiscutibilmente bene, molto caratteristico l'alimentatore in plastica di colore blu.
photo6.jpg
photo5.jpg
Il flusso è semplicemente perfetto e il tratto è giusto, non eccessivamente fine come ci si potrebbe aspettare da un Fine proveniente dal Sol Levante. Essendo una Vacuum Filler bisogna ricordarsi di aprire la valvola svitando il fondello per lasciar passare l’inchiostro verso la sezione, altrimenti dopo un po' si rimane a secco.
photo8.jpg
photo4.jpg
Di contro, per chi viaggia in aereo garantisce che non ci siano indesiderate fuoriuscite di inchiostro a causa di sbalzi di pressione.
Insomma credo di avere finalmente trovato la mia giapponese!

Qualche dato tecnico:
Lunghezza chiusa: 14,9 cm
Lunghezza aperta senza cappuccio: 13,1 cm
Lunghezza aperta con cappuccio calzato: 16.4 cm
Diametro sezione: 10.5 mm
Diametro Fusto: 12.5 mm
Peso: 30 gr
:wave:
"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"
Francesco
Immagine

Avatar utente
Lele15120
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 216
Iscritto il: martedì 3 gennaio 2017, 11:25
La mia penna preferita: Sailor Procolor 500 Shikisai
Il mio inchiostro preferito: Sailor Sei Boku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Puglia
Sesso:

Pilot Custom 823 Brown Demo

Messaggio da Lele15120 »

È uno dei miei “sogni stilografici”. Davvero molto bella, soprattutto in quel colore :)
Emanuele
Immagine

Avatar utente
fab66
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1947
Iscritto il: mercoledì 31 ottobre 2012, 19:27
La mia penna preferita: Doric che non ho regalato a 8
Il mio inchiostro preferito: pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Cecina
Sesso:

Pilot Custom 823 Brown Demo

Messaggio da fab66 »

Ce l'ho da circa due anni, veramente notevole :thumbup:
Su yotube c'è un tutorial dove fanno vedere come caricarla completamente..... non si finisce più l'inchiostro :D
Fabrizio

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 12004
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Pilot Custom 823 Brown Demo

Messaggio da piccardi »

francoiacc ha scritto:
domenica 24 novembre 2019, 17:38
La 823 non è una penna piccola, è leggermente più lunga di una 146, penna a cui direi che i designer di Pilot si sono ispirati.
Dubito si siano ispirati a quella, visto che questo design ogivale in Pilot lo usavano fin dagli anni '30:
Immagine
e mi risulta sia stato usato in continuazione, con variazione leggere di forme, fin da allora.

La 146 è del 1948, casomai è lei ad aver copiato.

Ma in realtà tutte le ogivali derivano dalla rivoluzione della Balance, datata 1929.

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
francoiacc
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2479
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: OMAS Extra Paragon Arco Bronze
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

Pilot Custom 823 Brown Demo

Messaggio da francoiacc »

La mia ra un osservazione nata spontanea dopo averle messe fianco a fianco, non mi riferivo alla pura forma ogivale che accomuna tantissime penne, ma a una rassomiglianza sui rapporti di forma e sul design in generale come la veretta sul cappuccio, o la testina sulla clip. Ovviamente è una opinione assolutamente soggettiva :wave:
"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"
Francesco
Immagine

Avatar utente
StePen
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 377
Iscritto il: martedì 11 giugno 2019, 9:08
Sesso:

Pilot Custom 823 Brown Demo

Messaggio da StePen »

Semplice ed elegante, con un pennino di gran classe.

Avatar utente
balthazar
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 395
Iscritto il: giovedì 28 febbraio 2019, 19:20
Località: Foggia

Pilot Custom 823 Brown Demo

Messaggio da balthazar »

Gran bella penna, complimenti!

Avatar utente
Stormwolfie
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1022
Iscritto il: lunedì 4 dicembre 2017, 16:59
La mia penna preferita: Sailor 1911
Il mio inchiostro preferito: Sailor Blue Black
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Roma
Sesso:

Pilot Custom 823 Brown Demo

Messaggio da Stormwolfie »

È stata la mia prima penna “seria”. Identica alla tua. La trovo meravigliosa , equilibrata ed efficiente come tutte le giapponesi.
STEFANO

Ogni penna corre con inchiostri diversi su altrettante innumerevoli carte. Alcune scivolano rapide, altre con piena lentezza, altre grattano ritmi piacevoli. Ognuna esprime un suo carattere che lo scrittore dolcemente doma.

Avatar utente
Colombre
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 283
Iscritto il: lunedì 6 marzo 2017, 21:24
La mia penna preferita: Aurora 88P
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Fp.it Vera: 028
Località: Pordenone (provincia)
Sesso:

Pilot Custom 823 Brown Demo

Messaggio da Colombre »

Confermo su tutta la linea il giudizio ampiamente positivo. È stata una dei miei primi acquisti dopo le entry level. Da un po’ non è più in rotazione ma non per suo demerito. La trovò una penna superba sia per qualità di scrittura, sia per capienza. Se devo fare una trasferta e non voglio portarmi dietro troppi ingombri scelgo lei, la carico e vado tranquillo.
Per la mia esperienza dà il meglio di sé con inchiostri fluidi tipo Iroshizuku o Aurora nero, mentre ho avuto meno soddisfazione con J. Herbin vert empire.
In ogni caso la considero una penna da avere assolutamente e sto prendendo in considerazione di acquistare anche la variante ambra avendo già la nera o smoky.
Avevo anche accarezzato l’idea di montarle il pennino Fa della Pilot Custom 743 per avere una maggiore capienza, poi però ho desistito in considerazione dell’affidabilità del suo pennino originale.
I've seen things you people wouldn't believe,
attack ships on fire off the shoulder of Orion,
I watched c-beams glitter in the dark near the Tannhäuser Gates.
All those moments will be lost in time,
like tears in rain.
Time to die.

Avatar utente
francoiacc
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2479
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: OMAS Extra Paragon Arco Bronze
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

Pilot Custom 823 Brown Demo

Messaggio da francoiacc »

Colombre ha scritto:
martedì 26 novembre 2019, 0:47
Avevo anche accarezzato l’idea di montarle il pennino Fa della Pilot Custom 743 per avere una maggiore capienza, poi però ho desistito in considerazione dell’affidabilità del suo pennino originale.
Non capisco perché aumenta la capienza cambiando pennino :think:

Il pennino FA della 743 è lo stesso della Namiki Falcon?
"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"
Francesco
Immagine

Avatar utente
Colombre
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 283
Iscritto il: lunedì 6 marzo 2017, 21:24
La mia penna preferita: Aurora 88P
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Fp.it Vera: 028
Località: Pordenone (provincia)
Sesso:

Pilot Custom 823 Brown Demo

Messaggio da Colombre »

francoiacc ha scritto:
martedì 26 novembre 2019, 7:01
Colombre ha scritto:
martedì 26 novembre 2019, 0:47
Avevo anche accarezzato l’idea di montarle il pennino Fa della Pilot Custom 743 per avere una maggiore capienza, poi però ho desistito in considerazione dell’affidabilità del suo pennino originale.
Non capisco perché aumenta la capienza cambiando pennino :think:
Mi sono espresso male: la 743 ha il con 70, quindi montando il suo pennino FA sulla 823 che è vacuum filler la capienza è decisamente superiore.
Il pennino FA della 743 è lo stesso della Namiki Falcon?
Non ne sono certo ma mi sembra di no.
I've seen things you people wouldn't believe,
attack ships on fire off the shoulder of Orion,
I watched c-beams glitter in the dark near the Tannhäuser Gates.
All those moments will be lost in time,
like tears in rain.
Time to die.

musicamusica
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 358
Iscritto il: sabato 18 aprile 2015, 14:52
La mia penna preferita: tante
Il mio inchiostro preferito: molti
Misura preferita del pennino: Flessibile
Contatta:

Pilot Custom 823 Brown Demo

Messaggio da musicamusica »

Ciao, bella penna e sono contento possa soddisfre la tua ricerca stilografica.
Leggendo le pilot che hai posseduto, forse ( e dico forse ) avresti potuto concederti una passaggio sulla serie 743 che a mio parere ( caricamento a parte ) comprende le belle considerazioni che hai rivolto alla 823 pur non arrivando ad eguagliarla nelle considerevoli dimensioni.
Almeno per la mia mano, la 743 rappresenta il limite oltre il quale non dpingersi, mentre la 742, pur non trasferendo la medesima sensazione di solidità e autorevolezza, incarna appieno la dimensione ottimale di una stilografica per le mie dita.
ancora complimenti ed ottima la scelta del pennino - ciao

Avatar utente
francoiacc
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2479
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: OMAS Extra Paragon Arco Bronze
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

Pilot Custom 823 Brown Demo

Messaggio da francoiacc »

musicamusica ha scritto:
martedì 26 novembre 2019, 13:29
Ciao, bella penna e sono contento possa soddisfre la tua ricerca stilografica.
Leggendo le pilot che hai posseduto, forse ( e dico forse ) avresti potuto concederti una passaggio sulla serie 743 che a mio parere ( caricamento a parte ) comprende le belle considerazioni che hai rivolto alla 823 pur non arrivando ad eguagliarla nelle considerevoli dimensioni.
Almeno per la mia mano, la 743 rappresenta il limite oltre il quale non dpingersi, mentre la 742, pur non trasferendo la medesima sensazione di solidità e autorevolezza, incarna appieno la dimensione ottimale di una stilografica per le mie dita.
ancora complimenti ed ottima la scelta del pennino - ciao
Ecco è proprio questo uno dei miei maggiori problemi, come guanti porto la XXL :mrgreen: , una Kaweco sport con il cappuccio calzato la riesco ad usare per poche righe, poi mi vengono i crampi alle dita :wave:
"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"
Francesco
Immagine

Avatar utente
fab66
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1947
Iscritto il: mercoledì 31 ottobre 2012, 19:27
La mia penna preferita: Doric che non ho regalato a 8
Il mio inchiostro preferito: pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Cecina
Sesso:

Pilot Custom 823 Brown Demo

Messaggio da fab66 »

Fabrizio

Avatar utente
HoodedNib
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2068
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 17:39
La mia penna preferita: Quella che non ho provato
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black, al momento
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Pilot Custom 823 Brown Demo

Messaggio da HoodedNib »

fab66 ha scritto:
venerdì 29 novembre 2019, 16:18
Ecco il link
https://youtu.be/SoekRCh_DSM
Credo che funzioni con qualsiasi penna con quel meccanismo
“Ankh-Morpork had dallied with many forms of government and had ended up with that form of democracy known as One Man, One Vote. The Patrician was the Man; he had the Vote.”

Rispondi

Torna a “Recensioni”