TWSBI ECO: seconda possibilità?

Recensioni, impressioni sull'uso, discussioni, sul più straordinario strumento di scrittura!
Avatar utente
McGarett
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 58
Iscritto il: lunedì 14 ottobre 2013, 11:08
La mia penna preferita: TWSBI Eco T Clear EF
Il mio inchiostro preferito: P.W.Akkerman 10 Ijzen-Galnoten
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Piacenza

TWSBI ECO: seconda possibilità?

Messaggio da McGarett »

Riporto la mie esperienza:

Ho 5 Eco che uso regolarmente tutte con pennini F EF M che scambio un base all'inchiostro che decido di usare, per ora nessun problema, le trovo ottime per un uso giornaliero (e facili da mantenere).

F ed EF vanno bene con inchiostri ben lubrificati, M ha un bel tratto, moderatamente abbondante non particolarmente bagnato (come piace a me).

Claudio
Avatar utente
McGarett
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 58
Iscritto il: lunedì 14 ottobre 2013, 11:08
La mia penna preferita: TWSBI Eco T Clear EF
Il mio inchiostro preferito: P.W.Akkerman 10 Ijzen-Galnoten
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Piacenza

TWSBI ECO: seconda possibilità?

Messaggio da McGarett »

demogorgone ha scritto: lunedì 22 febbraio 2021, 11:12 La mia ha un piccolo problema. Il gruppo scrittura non si inserisce nel corpo in maniera sufficientemente salda. Di conseguenza, quando porto la penna nella borsa, a volte riaprendola vedo la goccia di inchiostro, sporco il foglio e mi sporco per rimandare il pennino bene dentro in suo alloggiamento. Questo problema è per me fastidioso.
Ciao, Daniele
Potresti comprare una TWSBI Go e scambiare il gruppo pennino (pennino più conduttore oppure il solo conduttore) con quello della Eco, sono totalmente compatibili.

Claudio
Avatar utente
demogorgone
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 249
Iscritto il: mercoledì 29 marzo 2017, 9:15
La mia penna preferita: La sto cercando
Il mio inchiostro preferito: Pilot Namiki blu
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Senigallia
Sesso:

TWSBI ECO: seconda possibilità?

Messaggio da demogorgone »

Potrebbe essere un'idea...
Ciao!
Avatar utente
Polemarco
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 991
Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2017, 13:37
Sesso:

TWSBI ECO: seconda possibilità?

Messaggio da Polemarco »

Aspetta. Dai per scontato che il problema sia il diametro del gruppo pennino e non quello del corpo che lo ospita. Prima di comprare un’altra penna prova ad aumentare il diametro del gruppo pennino con un minimo (ma proprio minimo) di Attack per “fare spessore”, ovviamente aspetta che si asciughi per bene prima di inserirlo nell’alloggio.
Avatar utente
McGarett
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 58
Iscritto il: lunedì 14 ottobre 2013, 11:08
La mia penna preferita: TWSBI Eco T Clear EF
Il mio inchiostro preferito: P.W.Akkerman 10 Ijzen-Galnoten
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Piacenza

TWSBI ECO: seconda possibilità?

Messaggio da McGarett »

Se riempi i capillari di conduzione inchiostro... È comunque una buona idea, potrebbe bastare anche un foglio centesimale di ottone tra il pennino e il corpo penna.

Claudio
Avatar utente
McGarett
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 58
Iscritto il: lunedì 14 ottobre 2013, 11:08
La mia penna preferita: TWSBI Eco T Clear EF
Il mio inchiostro preferito: P.W.Akkerman 10 Ijzen-Galnoten
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Piacenza

TWSBI ECO: seconda possibilità?

Messaggio da McGarett »

Se riempi i capillari di conduzione inchiostro... È comunque una buona idea, potrebbe bastare anche un foglio centesimale di ottone tra il pennino e il corpo penna.

Claudio
Avatar utente
demogorgone
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 249
Iscritto il: mercoledì 29 marzo 2017, 9:15
La mia penna preferita: La sto cercando
Il mio inchiostro preferito: Pilot Namiki blu
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Senigallia
Sesso:

TWSBI ECO: seconda possibilità?

Messaggio da demogorgone »

Grazie dei consigli, ora ci ragiono un po' e poi vedo cosa tentare. Ciao!
Rispondi

Torna a “Penne Stilografiche”