Il taglio più usato

Recensioni, impressioni sull'uso, discussioni, sul più straordinario strumento di scrittura!
Avatar utente
mistermike
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 272
Iscritto il: lunedì 4 settembre 2017, 17:09
La mia penna preferita: Pelikan M 200
Il mio inchiostro preferito: Aurora nero
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Pompei
Sesso:

Il taglio più usato

Messaggio da mistermike » domenica 10 novembre 2019, 15:53

Ciao, vogliamo fare un sondaggio sul taglio di pennino più usato in assoluto fra quelli esistenti? Dite quale preferite.
Comincio io: M

TiBone
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 38
Iscritto il: venerdì 24 marzo 2017, 22:04

Il taglio più usato

Messaggio da TiBone » domenica 10 novembre 2019, 16:09

M pure io, anche se forse è un po’ generica la domanda perché dipende molto da casa a casa.

hobbit
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 377
Iscritto il: mercoledì 2 marzo 2016, 23:16
La mia penna preferita: Le scolastiche
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black e Diamine Scarlet
Misura preferita del pennino: Fine

Il taglio più usato

Messaggio da hobbit » domenica 10 novembre 2019, 17:01

F, che in certi casi si traduce in un EF e in altri in M, a seconda del produttore, a seconda della sample-variation!

Non era meglio fare un sondaggio per avere una certa leggibilità dei risultati?

Avatar utente
Monet63
Artista
Artista
Messaggi: 1356
Iscritto il: sabato 5 ottobre 2013, 22:34
La mia penna preferita: Delta Goldpen Mezzanotte n°52
Il mio inchiostro preferito: Nero Aurora
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Cassino - Sud Europa
Sesso:
Contatta:

Il taglio più usato

Messaggio da Monet63 » domenica 10 novembre 2019, 17:11

Dipende da cosa devo scrivere, su quale carta lo devo scrivere, da come lo devo scrivere, con quale inchiostro lo devo scrivere e con che penna lo voglio scrivere.
A seconda delle variabili di cui sopra, scelgo da EF a B.
:wave:
L’opera d’arte è sempre una confessione.
Umberto Saba

Avatar utente
lucawm
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 324
Iscritto il: sabato 17 marzo 2018, 19:49
La mia penna preferita: Waterman Ideal No.3
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Bari
Sesso:

Il taglio più usato

Messaggio da lucawm » domenica 10 novembre 2019, 17:29

Preferisco pennini F. Sottili quanto basta ma ancora abbastanza larghi da far vedere il colore delľinchiostro.
Da EF in giù per casi particolari.

Avatar utente
geko
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 205
Iscritto il: martedì 18 settembre 2018, 9:44
Località: BZ

Il taglio più usato

Messaggio da geko » domenica 10 novembre 2019, 17:33

Avendo una scrittura non molto ampia, preferisco misure sottili.
Spesso le misure sottili non esaltano le caratteristiche di certi inchiostri e quindi è meglio allargare il tratto (e ingrandire la calligrafia) fino a uno stub 1,5/1,9. Non ho mai provato gli OBBB ma sarà mia premura riempire tale lacuna.

Comunque questo thread, per me, impostato così non ha senso: sono troppe le variabili da considerare.

Avatar utente
rolex hunter
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1744
Iscritto il: martedì 1 dicembre 2009, 10:54
La mia penna preferita: Waterman 554 LEC
Il mio inchiostro preferito: Diamine Sherwood green
Misura preferita del pennino: Flessibile
Arte Italiana FP.IT M: 077
Fp.it ℵ: 114
Fp.it 霊気: 034
Località: domiciliato a Reggio Calabria, residente a Torino
Sesso:

Il taglio più usato

Messaggio da rolex hunter » domenica 10 novembre 2019, 17:55

Monet63 ha scritto:
domenica 10 novembre 2019, 17:11
Dipende da cosa devo scrivere, su quale carta lo devo scrivere, da come lo devo scrivere, con quale inchiostro lo devo scrivere e con che penna lo voglio scrivere.
A seconda delle variabili di cui sopra, scelgo da EF a B.
:wave:
:thumbup: Approvo in pieno e rilancio aggiungendo MS, Stub 09, 1.1 e 1.5
(MS=Music)


geko ha scritto:
domenica 10 novembre 2019, 17:33
Comunque questo thread, per me, impostato così non ha senso: sono troppe le variabili da considerare.
Concordo affatto
Giorgio

la penna perfetta non esiste, quindi per essere felici bisogna avere tante penne (cit.)

Avatar utente
alfredop
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2634
Iscritto il: martedì 30 dicembre 2008, 17:48
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 061
Fp.it Vera: 002
Località: Napoli
Sesso:

Il taglio più usato

Messaggio da alfredop » domenica 10 novembre 2019, 19:04

F per penne orientali+Aurora, EF per penne occidentali-Aurora.

Alfredo
“Andare all’inferno è facile . C’è una scala. Scendi il primo gradino. Poi scendi il secondo. Poi scivoli." (Leo Ortolani, Rat-Man n. 91)

Avatar utente
Gargaros
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 371
Iscritto il: giovedì 6 dicembre 2018, 3:54
La mia penna preferita: P.Plasir (dopo cambio pennino)
Il mio inchiostro preferito: Al gusto fragola!
Misura preferita del pennino: Extra Fine

Il taglio più usato

Messaggio da Gargaros » domenica 10 novembre 2019, 19:33

Per anni ho scritto con un tratto F (autentico), per altri anni ho scritto con un tratto M (autentico anche questo). Mai una delusione, ma anzi.

Poi scopro l'EF, che mi gasa ancora di più. Ma solo se viene dalle orientali reali (no Cina, perché lei di solito ci va troppo sul largo).

Ho sperimentato qualche M recente e mi è piaciuto, ma altri mi hanno rivoltato lo stomaco...

Gli "stub" non li prendo neanche in considerazione, perché ne ho avuto uno "involontario" (penna che era spacciata come M ma faceva un tratto di un millimetro e passa) e non l'ho mai usato per cose serie... anzi, dopo aver inchiostrato, e provato, ho lavato la penna e l'ho pensionata per sempre (era una Pelikan Galaxy).

Ricapitolando: EF e F e M autentici. Se però devo scegliere uno solo, dico l'F giapponese, che si posiziona tra l'EF e l'F occidentali.

Il resto no no no.

Avatar utente
francoiacc
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1657
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: OMAS Extra Paragon Arco Bronze
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

Il taglio più usato

Messaggio da francoiacc » domenica 10 novembre 2019, 19:46

Per me dipende dagli inchiostri, preferibilmente da M in su, per il nero F o EF. :wave:
"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"
Francesco
Immagine

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11748
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Il taglio più usato

Messaggio da maxpop 55 » domenica 10 novembre 2019, 21:01

francoiacc ha scritto:
domenica 10 novembre 2019, 19:46
............................. per il nero F o EF. :wave:
Dipende dalla quantità d'inchiostro rilasciata dal pennino altrimenti non credo che per te vada bene un qualunque F o EF.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
francoiacc
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1657
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: OMAS Extra Paragon Arco Bronze
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

Il taglio più usato

Messaggio da francoiacc » domenica 10 novembre 2019, 21:17

maxpop 55 ha scritto:
domenica 10 novembre 2019, 21:01
francoiacc ha scritto:
domenica 10 novembre 2019, 19:46
............................. per il nero F o EF. :wave:
Dipende dalla quantità d'inchiostro rilasciata dal pennino altrimenti non credo che per te vada bene un qualunque F o EF.
... già dimenticavo, per il nero un F o EF dal flusso generoso :thumbup:
"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"
Francesco
Immagine

Avatar utente
alfredop
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2634
Iscritto il: martedì 30 dicembre 2008, 17:48
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 061
Fp.it Vera: 002
Località: Napoli
Sesso:

Il taglio più usato

Messaggio da alfredop » domenica 10 novembre 2019, 22:16

Comunque se si parla di tagli, non si può che preferire l'F di Fiorentina :D

Alfredo
“Andare all’inferno è facile . C’è una scala. Scendi il primo gradino. Poi scendi il secondo. Poi scivoli." (Leo Ortolani, Rat-Man n. 91)

Avatar utente
mistermike
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 272
Iscritto il: lunedì 4 settembre 2017, 17:09
La mia penna preferita: Pelikan M 200
Il mio inchiostro preferito: Aurora nero
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Pompei
Sesso:

Il taglio più usato

Messaggio da mistermike » lunedì 11 novembre 2019, 8:34

Ovvio che nella scelta di un pennino entrino in gioco tante variabili (carta, inchiostro, case produttrici). Il sondaggio va interpretato in chiave ideale. Un po' come dire: Ti piace di più il panettore o il pandoro? Chiaramente dipende molto dalla marca di entrambi, ma quale dei due si preferisce in assoluto? Tornando ai pennini e per chiarire meglio il senso, diciamo che avete la possibilità di portarvene uno soltanto su un'isola deserta, dove c'è un tipo di carta che a voi non è dato sapere. Quale portereste? Il taglio, intendo.

codibugnolo
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 55
Iscritto il: mercoledì 8 maggio 2019, 14:15
La mia penna preferita: sailor 1911 large
Il mio inchiostro preferito: lo sto cercando
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Traves (To)
Sesso:

Il taglio più usato

Messaggio da codibugnolo » lunedì 11 novembre 2019, 8:55

Sul lavoro con carte di qualità media o bassa per non sbagliare vado sempre su un ef europeo o f nipponico, a casa su carta di buona o ottima qualità ci si può concedere il piacere di un pennino con più "personalità" e allargarsi un po'....
Giorgio

Rispondi