Visconti Divina Proporzione Limited Edition

Recensioni, impressioni sull'uso, discussioni, sul più straordinario strumento di scrittura!
Avatar utente
grendlar
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 89
Iscritto il: sabato 8 dicembre 2012, 11:32
La mia penna preferita: Templari-Visconti
Il mio inchiostro preferito: da decidere
Misura preferita del pennino: Medio
Arte Italiana FP.IT M: 041
Località: Firenze

Visconti Divina Proporzione Limited Edition

Messaggio da grendlar »

Ciao a tutti,
stimolato da Andrea vorrei presentarvi con qualche immagine e un pò di info questa mia splendida (a mio avviso!) penna:
Vista d'insieme
Vista d'insieme
20130113_083824.jpg (198.45 KiB) Visto 2674 volte
"Ho conosciuto la Proporzione Divina durante le ricerche per la creazione della collezione Opera e Wall Street appartenenti alla collezione "la quadratura del Cerchio". Infatti la prima idea di creare una penna rotonda e quadrata mi venne ammirando "L'uomo Vitruviano"..." (D.Del Vecchio)
Le dimensioni della penna sono tali che il rapporto tra il cappuccio e la lunghezza della penna, chiusa o aperta, rispetti sempre la Divina Proporzione.
La penna
La penna
20130113_083935.jpg (260.18 KiB) Visto 2674 volte
La Proporzione Divina è fondata sul numero aureo, che secondo alcuni racchiude la chiave della conoscenza: 1,618(Phi).
Questo numero corrisponderebbe ad una proporzione considerata "particolarmente estetica", un rapporto ideale, una grandezza gradevole alla vista, il cosiddetto "giusto mezzo" o "sezione aurea". La scoperta di tale numero risale all'antichità, forse alla preistoria, anche se una sua più completa teorizzazione fu compiuta dai greci, in particolare Pitagora ed Euclide. Anche Platone riconobbe al numero aureo un ruolo determinante nella spiegazione dell'universo e di molti fenomeni naturali. Successivamente il matematico Fibonacci (v.sequenza di Fibonacci) e lo stesso genio Leonardo da Vinci effettuarono importantissimi studi intorno a questa grandezza.
Oggi la Divina Proporzione possiamo ossevarla in molte delle arti (pittura, scultura, musica) ma anche in natura: le foglie di molti fiori sono disposte sul gambo seguendo la regola del "Phi", la disposizione dei semi di girasole, le spirali del Nautilus, le stesse proporzioni del corpo umano (v. Uomo Vitruviano).
La penna e le sue dimensioni
La penna e le sue dimensioni
20130113_084025.jpg (243.05 KiB) Visto 2674 volte
I principali concetti ispiratori della penna sono il Numero Aureo (Phi) di cui ho appena parlato, il Pentagramma e il Nautilus. Il secondo è evidente nella forma della penna ovviamente adattato alle necessità dell'oggetto, il Nautilus o Spirale Aurea avvolge la penna senza mai interrompersi.
Dal punto di vista tecnico di assoluto interesse sono a mio avviso l'innovativo sistema di chiusura del cappuccio "Hook Safe Lock" che evita lo svitamento accidentale ed inoltre determina sempre la perfetta corrispondenza della spirale aurea. Il pennino è in palladio 23Kt con tecnologia Dreamtouch.
Particolare del pennino e del sistema di chiusura
Particolare del pennino e del sistema di chiusura
20130113_083947.jpg (210.2 KiB) Visto 2674 volte
Inoltre il sitema di caricamento "Push & Pull Touchdown" basato sulla tecnologia "Power Filler", appositamente disegnato per scomparire all'interno del fusto, attivabile con una semplice pressione e che reca inciso la sequenza di Fibonacci.
Sistema di caricamento aperto e incisioni
Sistema di caricamento aperto e incisioni
20130113_093448.jpg (234.56 KiB) Visto 2674 volte
infine nella confezione è inserito anche il comparatore aureo, ovvero lo strumento che permette di identificare e misurare in un oggetto il rispetto della Proporzione Aurea.

Infine aggiungo la sua carta d'identità e alcune interessanti immagini dell'applicazione della Sezione Aurea...
Il comparatore aureo
Il comparatore aureo
20130113_084043.jpg (265.44 KiB) Visto 2674 volte
Carta d'identità
Carta d'identità
20130113_084235.jpg (221.35 KiB) Visto 2674 volte
Per quanto riguarda le impressioni di utilizzo non avendola ancora attivata non sono in grado ovviamente di riportare commenti, anche se credo che essendo il pennino analogo a quello della Homo Sapiens che quotidianamente utilizzo le impressioni saranno assolutamente positive per morbidezza e fluidità, sempre secondo il mio davvero modesto parere.
spero di aver adeguatamente soddisfatto la curiosità di Rogozin! :D ;)
Allegati
Brochure
Brochure
20130113_084128.jpg (186.3 KiB) Visto 2674 volte
Ronny

"Virtus Ariete Fortior"

RaffaeleD
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 269
Iscritto il: mercoledì 12 settembre 2012, 17:50
La mia penna preferita: Pilot 78G
Il mio inchiostro preferito: Hiroshizuku Asa-gao
Misura preferita del pennino: Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 059
Località: Torino

Visconti Divina Proporzione Limited Edition

Messaggio da RaffaeleD »

Non conoscevo le peculiarità alla base di questa penna. Mooolto interessante ed affascinante.
Domanda: cosa significa l'acronimo "Phi" ?

Grazie per la recensione ;)
Raffaele

Avatar utente
Daniele
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 2217
Iscritto il: giovedì 18 agosto 2011, 9:47
La mia penna preferita: Quelle del Forum!
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black
Misura preferita del pennino: Flessibile
FountainPen.it 500 Forum n.: 000
Arte Italiana FP.IT M: 000
Fp.it ℵ: 000
Fp.it 霊気: 000
Fp.it Vera: 000
Località: Roma
Sesso:

Visconti Divina Proporzione Limited Edition

Messaggio da Daniele »

RaffaeleD ha scritto: Domanda: cosa significa l'acronimo "Phi" ?
Non è un acronimo. E' una lettera greca. E' scritta Φ in maiuscolo e φ in minuscolo.
In matematica indica il rapporto aureo, appunto.
Daniele

Memento Audere Semper
(Gabriele D'Annunzio)

Avatar utente
Alexander
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2605
Iscritto il: sabato 19 novembre 2011, 12:24
La mia penna preferita: Sailor 1911 Standard Black HT
Il mio inchiostro preferito: Diamine Royal Blue
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Catania

Visconti Divina Proporzione Limited Edition

Messaggio da Alexander »

RaffaeleD ha scritto:Non conoscevo le peculiarità alla base di questa penna. Mooolto interessante ed affascinante.
Domanda: cosa significa l'acronimo "Phi" ?

Grazie per la recensione ;)
È la lettera greca PHI, corrisponde alla nostra F per intenderci.. È l'iniziale del nome Fidia, lo scultore classico che utilizzò ampiamente, nelle sue opere, la proporzione aurea.
"Ho dei gusti semplicissimi: mi accontento sempre del meglio"
O. Wilde

Avatar utente
grendlar
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 89
Iscritto il: sabato 8 dicembre 2012, 11:32
La mia penna preferita: Templari-Visconti
Il mio inchiostro preferito: da decidere
Misura preferita del pennino: Medio
Arte Italiana FP.IT M: 041
Località: Firenze

Visconti Divina Proporzione Limited Edition

Messaggio da grendlar »

Daniele ha scritto:
RaffaeleD ha scritto: Domanda: cosa significa l'acronimo "Phi" ?
Non è un acronimo. E' una lettera greca. E' scritta Φ in maiuscolo e φ in minuscolo.
In matematica indica il rapporto aureo, appunto.
Alexander ha scritto:
RaffaeleD ha scritto:Non conoscevo le peculiarità alla base di questa penna. Mooolto interessante ed affascinante.
Domanda: cosa significa l'acronimo "Phi" ?

Grazie per la recensione ;)
È la lettera greca PHI, corrisponde alla nostra F per intenderci.. È l'iniziale del nome Fidia, lo scultore classico che utilizzò ampiamente, nelle sue opere, la proporzione aurea.
Eccellente!! ;)
Ti hanno risposto loro per me... :)
Ronny

"Virtus Ariete Fortior"

RaffaeleD
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 269
Iscritto il: mercoledì 12 settembre 2012, 17:50
La mia penna preferita: Pilot 78G
Il mio inchiostro preferito: Hiroshizuku Asa-gao
Misura preferita del pennino: Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 059
Località: Torino

Visconti Divina Proporzione Limited Edition

Messaggio da RaffaeleD »

Un immenso grazie a tutti :)
Raffaele

Avatar utente
Rogozin
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 973
Iscritto il: lunedì 6 giugno 2011, 13:53
La mia penna preferita: Homo Sapiens
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Firenze

Visconti Divina Proporzione Limited Edition

Messaggio da Rogozin »

Grendlar, penna bellissima, la serie Divina mi piace particolarmente ma questa è forse la più bella (giusto poco tempo fa sono riuscito ad avere una Divina Desert Springs).

Sai che forse forse forse forse riesco ad averla a breve? Stavolta la fonte parrebbe un privato da un continente molto molto lontano,al quale andrebbe di scambiarla con una che non uso.

In ogni caso, il tuo post, a parte soddisfare (momentaneamente) la mia fame di immagini e notizie relative a quest'oggetto, nutre la maledetta scimmia che vive appollaiata sulla mia spalla e che da adesso pesa qualche kg di più :)
A parte gli scherzi, grazie mille dell'intervento, descrizione e foto. Se non hai intenzione di rivenderla magari potresti provare ad inchiostrarla e a dirci come ti trovi, anche perchè non credo che monti il pennino in palladio 23kt che dici, ma penso che abbia un pennino in oro 18kt. Non credo infatti la DP sia uscita col PD (palindromo assolutamente non voluto) e dalla foto mi sembra di leggere "750" che dovrebbe appunto indicare la caratura (18).

Complimenti per la tua "piccola" e grazie ancora del post :D

Avatar utente
grendlar
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 89
Iscritto il: sabato 8 dicembre 2012, 11:32
La mia penna preferita: Templari-Visconti
Il mio inchiostro preferito: da decidere
Misura preferita del pennino: Medio
Arte Italiana FP.IT M: 041
Località: Firenze

Visconti Divina Proporzione Limited Edition

Messaggio da grendlar »

;)
Rogozin ha scritto:Grendlar, penna bellissima, la serie Divina mi piace particolarmente ma questa è forse la più bella (giusto poco tempo fa sono riuscito ad avere una Divina Desert Springs).

Sai che forse forse forse forse riesco ad averla a breve? Stavolta la fonte parrebbe un privato da un continente molto molto lontano, che andrebbe di scambiarla con una che non uso.

In ogni caso, il tuo post (a parte soddisfare momentaneamente )la mia fame di immagini e notizie relative a quest'oggetto, nutre la maledetta scimmia che vive appollaiata sulla mia spalla e che da adesso pesa qualche kg di più :)
A parte gli scherzi, grazie mille dell'intervento, descrizione e foto. Se non hai intenzione di rivenderla magari potresti provare ad inchiostrarla e a dirci come ti trovi, anche perchè non credo che monti il pennino in palladio 23kt che dici, ma penso che abbia un pennino in oro 18kt. Non credo infatti la DP sia uscita col PD (palindromo assolutamente non voluto) e dalla foto mi sembra di leggere "750" che dovrebbe appunto indicare la caratura (18).

Complimenti per la tua "piccola" e grazie ancora del post :D
Innanzitutto mi scuso per l'imperdonabile errore, è ovvio che il pennino è in oro 18 kt, oltre che esserci scritto sopra è scritto anche sulla carta d'identità!!Povero me!! :shock:
E' che mi era rimasto in testa quanto indicato nella scheda di questa penna contenuta sul sito della Visconti...dove appunto è scritto che il pennino è un 23kt Palladium Dreamtouch!!??
Comunque sia puoi star certo che nel caso dovessi metterla in moto non esiterò nel comunicarvi le mie impressioni!!
Spero per te che tu riesca a procurartela se è tuo desiderio, io da parte mia non credo me ne libererò mai...almeno non volontariamente!! ;)
Ronny

"Virtus Ariete Fortior"

rembrandt54

Visconti Divina Proporzione Limited Edition

Messaggio da rembrandt54 »

Complimenti, bellissima penna !!!

stefano

15x60
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 142
Iscritto il: martedì 5 giugno 2012, 10:57
La mia penna preferita: Aurora Optima Auroloide blu
Misura preferita del pennino: Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 058
Località: Milano

Visconti Divina Proporzione Limited Edition

Messaggio da 15x60 »

Bellissima penna ed altrettanto bel confanetto, complimenti!

fabio

ilconterosso

Visconti Divina Proporzione Limited Edition

Messaggio da ilconterosso »

Bella penna.
Domanda: ma uno nella vita quotidiana cosa se ne fa del comparatore aureo??? :o :lol: :shock:

Avatar utente
Rogozin
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 973
Iscritto il: lunedì 6 giugno 2011, 13:53
La mia penna preferita: Homo Sapiens
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Firenze

Visconti Divina Proporzione Limited Edition

Messaggio da Rogozin »

Ma che domande! Lo sbatti in faccia ad ogni donna con la quale stai uscendo per vedere se corrisponde ai canoni estetici di tale proporzione no?



:lol:



(a parte gli scherzi, dovessi riuscire ad accaparrarmela credo che cotale scenetta ipotizzata sopra, a mò di scherzo, la farò davvero)

rembrandt54

Visconti Divina Proporzione Limited Edition

Messaggio da rembrandt54 »

Sinceramente a me il comparatore aureo piace da impazzire !!

ilconterosso

Visconti Divina Proporzione Limited Edition

Messaggio da ilconterosso »

Sembra piu' uno strumento di tortura od un aggeggio uscito dal film Edward "Mani di forbice" :o :lol:
Non nego di aver scoperto la sequenza di Fibonacci solo dopo aver letto "Il codice DaVinci", ed ecco che
ne sento parlare per la seconda volta nella mia vita.... :lol:

RaffaeleD
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 269
Iscritto il: mercoledì 12 settembre 2012, 17:50
La mia penna preferita: Pilot 78G
Il mio inchiostro preferito: Hiroshizuku Asa-gao
Misura preferita del pennino: Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 059
Località: Torino

Visconti Divina Proporzione Limited Edition

Messaggio da RaffaeleD »

Rogozin ha scritto:Ma che domande! Lo sbatti in faccia ad ogni donna con la quale stai uscendo per vedere se corrisponde ai canoni estetici di tale proporzione no?



:lol:



(a parte gli scherzi, dovessi riuscire ad accaparrarmela credo che cotale scenetta ipotizzata sopra, a mò di scherzo, la farò davvero)
Occhio che ti si ritorce contro l'attrezzo: potrebbe saggiare le proporzioni di tue parti anatomiche di femminile interesse :mrgreen:

Tornando serio 8-) qual'è il prezzo di questa "opera"?
Raffaele

Rispondi

Torna a “Penne Stilografiche”