Pagina 1 di 1

Supplica al papa

Inviato: mercoledì 25 ottobre 2017, 22:08
da alessio
Saluti a tutti.
Qualche settimana fa, passeggiando per Torino in mezzo alle bancarelle di "portici di carta", mi sono imbattuto nel banchetto di un antiquario che esponeva questo documento. Si dovrebbe trattare di una supplica al papa perché conceda un'indulgenza, con la relativa risposta sul lato sinistro del foglio. La condivido sperando che possa interessare e che qualcuno possa confermare o smentire la mia ipotesi riguardo al contenuto. Ah dimenticavo, la carta vergata della quale è ricavato questo foglio è veramente fantastica!
1508959327984-8942112.jpg

Chiedo venia per la scarsa qualità delle foto. Il sigillo purtroppo non è molto leggibile ma si intravedono la tiara papale con le chiavi incrociate e due rami probabilmente d'ulivo intorno allo scudo.
1508959483392-702010134.jpg
1508959576597-1284092477.jpg
1508959639055-1415600808.jpg
1508959709543-1901558309.jpg

Supplica al papa

Inviato: giovedì 26 ottobre 2017, 0:38
da Emelius
Ciao! penso di dire che la firma è del Cardinale Michele Di Pietro, che nel 1806 (la data riportata nel tuo documento) era il cardinale Prefetto della congregazione di Propaganda Fide.
Non comprendo però quale relazione Propaganda Fide potesse avere con le indulgenze.

A quel tempo il Cardinale Leonardo Antonelli era Penitenziere Maggiore, e lo sarebbe diventato il Di Pietro ma solo nel 1814! La Penitenzieria Maggiore si occupa delle indulgenze. Di nessuno sono riuscito a trovare gli stemmi!
Tra l'altro la cosa che rende interessante codesto documento è il fatto che l'incipit mi sembra dica "Ex audientia SSmi (Sanctissimi)", cioè da udienza privata col Papa. A questa udienza ci va il cardinale Penitenziere Maggiore....che però da quello che ho trovato non poteva ancora essere il Michele Di Pietro!
davvero interessante
Se mi descrivi meglio lo stemma riprodotto nel sigillo potrei cercare di capire meglio! Le foto non penso servano perchè la risoluzione non sarebbe in grado di descrivere lo stemma. Penso però che lo scudo sia sormontato da un cappello prelatizio(in questo caso cardinalizio!), sbaglio?

Inoltre si è da poco iscritta una ragazza esperta in araldica, non mi ricordo il suo nome, però!

Nel documento si chiede di lucrare l'indulgenza plenaria il 2 agosto (Perdono d'Assisi, richiesto dal serafico padre S. Francesco), alle solite modalità decise dalla Santa Sede.

Domani cerco di documentarmi meglio...ora è l'ora della ninna!

A livello di carta e di cose più attinenti agli argomenti del forum come lo stile di scrittura, mi dispiace ma non ti so aiutare! La mia è stata una ricerca storico-ecclesaistica!

Supplica al papa

Inviato: giovedì 26 ottobre 2017, 7:48
da alessio
Emelius ha scritto:
giovedì 26 ottobre 2017, 0:38
Ciao! A quel tempo il Cardinale Leonardo Antonelli era Penitenziere Maggiore, e lo sarebbe diventato il Di Pietro ma solo nel 1814! La Penitenzieria Maggiore si occupa delle indulgenze. Di nessuno sono riuscito a trovare gli stemmi! [...]
Se mi descrivi meglio lo stemma riprodotto nel sigillo potrei cercare di capire meglio! Le foto non penso servano perchè la risoluzione non sarebbe in grado di descrivere lo stemma. Penso però che lo scudo sia sormontato da un cappello prelatizio(in questo caso cardinalizio!), sbaglio?

A livello di carta e di cose più attinenti agli argomenti del forum come lo stile di scrittura, mi dispiace ma non ti so aiutare! La mia è stata una ricerca storico-ecclesaistica!
Grazie per le informazioni raccolte, tuttavia l'unica cosa di cui sono certo è che lo stemma sul sigillo non è cardinalizio ma papale, infatti anche se lo scudo, come speso accade in sigilli molto particolareggiati ma di piccole dimensioni, non è leggibile, gli attributi esterni sono sicuramente una tiara e due chiavi.

Supplica al papa

Inviato: giovedì 26 ottobre 2017, 9:20
da Emelius
alessio ha scritto:
giovedì 26 ottobre 2017, 7:48
...tuttavia l'unica cosa di cui sono certo è che lo stemma sul sigillo...sicuramente una tiara e due chiavi.
Questo significa che il cardinale che ha avuto l'udienza è un Prefetto o Capo Dicastero (come un Penitenziere Maggiore,appunto).
Solo loro potevano agire in nome del Papa, da qui la disponibilità del sigillo.

Supplica al papa

Inviato: giovedì 26 ottobre 2017, 15:08
da AinNithael
L'ho già scritto che questo forum è straordinario?

Supplica al papa

Inviato: giovedì 26 ottobre 2017, 20:56
da maxpop 55
Documento interessantissimo :thumbup:

Supplica al papa

Inviato: venerdì 27 ottobre 2017, 6:05
da Irishtales
Grazie Alessio, bel documento!
Emelius, complimenti per la tua preparazione :clap:

Supplica al papa

Inviato: venerdì 27 ottobre 2017, 9:42
da Emelius
Irishtales ha scritto:
venerdì 27 ottobre 2017, 6:05
Grazie Alessio, bel documento! e a Emelius
Grazie alla così gentile Daniela :)