Prezzi negozi e produttori

I problemi che incontriamo nel mondo delle Penne, oltre quelli generali. Parliamone.
Rispondi
Renatobossi
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 85
Iscritto il: lunedì 14 gennaio 2019, 21:36

Prezzi negozi e produttori

Messaggio da Renatobossi »

I prezzi on line di uno stesso modello di penna, contro le aspettative, spesso sono sfavorevoli quando proposti dai produttori rispetto a quelli proposti dai negozi.
Al di là di possibili considerazioni, come il sostegno della propria immagine, si può ipotizzare che i produttori si riservino i pezzi migliori, da cui prezzi superiori?

Avatar utente
Phormula
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 3376
Iscritto il: venerdì 6 aprile 2012, 14:06
La mia penna preferita: Lamy 2000 F
Il mio inchiostro preferito: R&K Phormula Blau
Misura preferita del pennino: Medio
Arte Italiana FP.IT M: 006
Località: Milano

Prezzi negozi e produttori

Messaggio da Phormula »

No.

Succede per molti altri prodotti, ad esempio gli orologi.
Semplicemente il produttore vende a listino, mentre il negozio (non sempre) rinuncia a parte del suo margine e pratica un prezzo più basso.

Del resto, se il produttore vendesse a prezzo più basso, nessun negozio accetterebbe di vendere il suo prodotto, sapendo in partenza di non essere competitivo.
La vita è troppo breve per usare inchiostri mediocri...

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 8547
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

Prezzi negozi e produttori

Messaggio da Ottorino »

Phormula ha scritto:
mercoledì 21 agosto 2019, 21:55
Del resto, se il produttore vendesse a prezzo più basso, nessun negozio accetterebbe di vendere il suo prodotto, sapendo in partenza di non essere competitivo.
Se non mi sbaglio è una variante di quello che è successo recentemente a una nota ditta italiana
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?

Avatar utente
Phormula
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 3376
Iscritto il: venerdì 6 aprile 2012, 14:06
La mia penna preferita: Lamy 2000 F
Il mio inchiostro preferito: R&K Phormula Blau
Misura preferita del pennino: Medio
Arte Italiana FP.IT M: 006
Località: Milano

Prezzi negozi e produttori

Messaggio da Phormula »

Ottorino ha scritto:
mercoledì 21 agosto 2019, 22:11
Phormula ha scritto:
mercoledì 21 agosto 2019, 21:55
Del resto, se il produttore vendesse a prezzo più basso, nessun negozio accetterebbe di vendere il suo prodotto, sapendo in partenza di non essere competitivo.
Se non mi sbaglio è una variante di quello che è successo recentemente a una nota ditta italiana
Ed è il motivo per cui sono nati gli outlet.
La vita è troppo breve per usare inchiostri mediocri...

Renatobossi
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 85
Iscritto il: lunedì 14 gennaio 2019, 21:36

Prezzi negozi e produttori

Messaggio da Renatobossi »

Grazie per le risposte.

Avatar utente
ASTROLUX
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1952
Iscritto il: sabato 21 aprile 2018, 12:18
La mia penna preferita: La prossima
Il mio inchiostro preferito: Il prossimo
Località: Napoli
Sesso:

Prezzi negozi e produttori

Messaggio da ASTROLUX »

Ottorino ha scritto:
mercoledì 21 agosto 2019, 22:11
Phormula ha scritto:
mercoledì 21 agosto 2019, 21:55
Del resto, se il produttore vendesse a prezzo più basso, nessun negozio accetterebbe di vendere il suo prodotto, sapendo in partenza di non essere competitivo.
Se non mi sbaglio è una variante di quello che è successo recentemente a una nota ditta italiana
Quale ditta?

Avatar utente
alfredop
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2718
Iscritto il: martedì 30 dicembre 2008, 17:48
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 061
Fp.it Vera: 002
Località: Napoli
Sesso:

Prezzi negozi e produttori

Messaggio da alfredop »

ASTROLUX ha scritto:
venerdì 23 agosto 2019, 9:22
Ottorino ha scritto:
mercoledì 21 agosto 2019, 22:11


Se non mi sbaglio è una variante di quello che è successo recentemente a una nota ditta italiana
Quale ditta?
Probabilmente si riferisce alla Delta nel momento in cui hanno smaltito il magazzino attraverso MarteModena.

Alfredo
“Andare all’inferno è facile . C’è una scala. Scendi il primo gradino. Poi scendi il secondo. Poi scivoli." (Leo Ortolani, Rat-Man n. 91)

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 8547
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

Prezzi negozi e produttori

Messaggio da Ottorino »

A quel punto i commercianti si son tutti arrabbiati perche MarteModena vendeva a prezzi ultrabassi causandogli quindi un danno non indifferente.
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?

Czamba
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 84
Iscritto il: lunedì 20 maggio 2019, 20:25
La mia penna preferita: Visconti Brunelleschi
Il mio inchiostro preferito: Waterman tender purple
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso:
Contatta:

Prezzi negozi e produttori

Messaggio da Czamba »

Il produttore deve difendere i suoi rivenditori che (molto probabilmente) rappresentano il canale di vendita principale, mi aspetto che le penne vengano vendute a listino sconto in modo che il prezzo di riferimento (listino al pubblico) sia uguale per tutti, ogni rivenditore acquisti con il proprio livello di sconto (con eventualmente premi di periodo, fuori fattura, etc.) e che questi posizioni la penna al prezzo confacente al canale distributivo in uso (off line, on line, ebay, Amazon, sito web negozio...)

My 2 cents.

Rispondi

Torna a “Problematiche di settore”