Re-tipping pennino Waterman 32

Tecniche e consigli per l'uso, la manutenzione e la riparazione delle penne stilografiche.
Rispondi
Nicola28
Converter
Converter
Messaggi: 4
Iscritto il: sabato 10 aprile 2021, 16:58
La mia penna preferita: Waterman 32
Il mio inchiostro preferito: Montblanc Midnight Blue
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Palermo
Sesso:

Re-tipping pennino Waterman 32

Messaggio da Nicola28 »

Buonasera a tutti, dopo qualche giorno di grande soddisfazione per il mio nuovo acquisto su ebay, arrivato dagli U.S.A., grande amarezza per quella che credevo fosse una rottura di uno dei rebbi. Guardando con una lente e fotografando il pennino, penso invece sia solo saltato il tipping. E' così? Ho letto nei vecchi post che in questi casi è meglio trovare un altro esemplare dello stesso pennino e sostituirlo, ma non riesco a trovarne di quella gradazione (flessibile da Extra Fine a BB almeno). Sempre sul forum ho letto della possibilità di ritippare il pennino ed in questo caso mi piacerebbe la procedura che non comporti l'accorciamento dei rebbi per non perdere flessibilità. Qualcuno mi può dare i riferimenti di chi potrebbe efettuare il retipping?
Spero tanto qualcuno riesca ad aiutarmi. Grazie.
Allego delle foto. Saluti
Nicola
1.jpg
2.jpg
3.jpg
Avatar utente
Tribbo
Levetta
Levetta
Messaggi: 724
Iscritto il: lunedì 30 dicembre 2019, 15:37
La mia penna preferita: Pelikan M200 Grey Marbled
Il mio inchiostro preferito: Waterman Serenity Blu
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Roma
Sesso:

Re-tipping pennino Waterman 32

Messaggio da Tribbo »

Beh..... rimango anche io nell'attesa che gli amici tecnici ed esperti valutino la cosa e esprimano il loro parere...sono curioso di vedere se si può recuperare un pennino addirittura con una parte mancante. Tutto sommato sono fiducioso perchè ho visto pubblicare dei post con dei lavori di restauro che rasentano il prodigioso

Personalmente devo dire che io, avendo una penna con un pennino in quelle condizioni penserei più ad aspettare di trovare una buona occasione (magari in un mercatino) di una penna con un pennino almeno più recuperabile, che so, "solo" storto o variamente contorto ma integro, piuttosto che pensare ad una procedura di ripristino di una parte mancante che mi viene da pensare complessa (e quindi dispendiosa ) per restaurare un pennino originale

Per curiosità ho dato un'occhiata in rete ed ho trovato un sito che fa vedere il prima ed il dopo di pennini che sembrano essere stati travolti da un camion, per poi tornare come nuovi. Se vuoi dacci un'occhiata per curiosità

https://www.nibs.com/content/nib-repairs-after
Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 9283
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

Re-tipping pennino Waterman 32

Messaggio da Ottorino »

La vedo dura.... comunque spigola in questa lista
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?
Normie
Levetta
Levetta
Messaggi: 553
Iscritto il: venerdì 9 febbraio 2018, 13:23
La mia penna preferita: W-E Doric/Twsbi Micarta
Il mio inchiostro preferito: Diamine Salamander

Re-tipping pennino Waterman 32

Messaggio da Normie »

Da poco il famoso sito spagnolo di Pablo Carrasco ha aggiunto fra i servizi offerti il retipping. Certo non è economico
prova a dare uno sguardo sul suo sito
Normie
Levetta
Levetta
Messaggi: 553
Iscritto il: venerdì 9 febbraio 2018, 13:23
La mia penna preferita: W-E Doric/Twsbi Micarta
Il mio inchiostro preferito: Diamine Salamander

Re-tipping pennino Waterman 32

Messaggio da Normie »

Ottorino ha scritto: lunedì 12 aprile 2021, 12:30 La vedo dura.... comunque spigola in questa lista
Volendo si potrebbe anche aggiungere il succitato sito a questa lista visto che manca 😁
Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 9283
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

Re-tipping pennino Waterman 32

Messaggio da Ottorino »

carrasco ? manda
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?
Avatar utente
PeppePipes
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 1337
Iscritto il: sabato 12 ottobre 2013, 21:29
La mia penna preferita: Conklin Endura sapphire Sr
Il mio inchiostro preferito: Iroshizuku Ku-Jaku
Misura preferita del pennino: Obliquo
Sesso:

Re-tipping pennino Waterman 32

Messaggio da PeppePipes »

Ripristinare l'iridio di un pennino senza alterarne le caratteristiche è cosa da maestri. Ed i maestri sono cari. E d'altra parte il lavoro comporta il pareggiare le punte, prolungarle saldando dell'oro sulle predette, saldare la pallina d'iridio con arco voltaico, tagliare e modellare la punta. Solo in questo modo è possibile il retipping senza accorciare il pennino. Altra maestria è necessaria affinché l'elasticità non venga compromessa.
Sono interventi ai quali si ricorre per salvare pennini introvabili e molto preziosi; nel caso specifico, con tutto il rispetto, penso che la spesa superi il valore della penna.
Al tuo posto, se non riesci a trovarne uno adeguato in Italia, consulterei i siti specializzati in ricambi di penne vintage, come fivestarpens.com che ha un'intera sezione sui pennini d'epoca divisi per marchio.
La curiosità è madre dell'interesse. Una vita senza interessi è una vita in stato comatoso.
Avatar utente
lucawm
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 909
Iscritto il: sabato 17 marzo 2018, 19:49
La mia penna preferita: Waterman "Ideal" No.3
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Bari
Sesso:
Contatta:

Re-tipping pennino Waterman 32

Messaggio da lucawm »

Io ho un contatto di un artigiano del retipping spagnolo, non ha sito web.
Magari trovare un pennino Waterman No.2 di ricambio, e sono molto comuni, ti costa 20/30 (è un esempio), fare il retipping circa il doppio. :wave:
Nicola28
Converter
Converter
Messaggi: 4
Iscritto il: sabato 10 aprile 2021, 16:58
La mia penna preferita: Waterman 32
Il mio inchiostro preferito: Montblanc Midnight Blue
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Palermo
Sesso:

Re-tipping pennino Waterman 32

Messaggio da Nicola28 »

Ringrazio tutti Tribbo, Ottorino, Normie, PeppePipes, lucawm per la cortesia che avete avuto nel rispondermi.
Ho capito che il suggerimento prevalente è quello di cercare un pennino di ricambio, perciò continuerò la mia ricerca. Ho capito anche che questo pennino non è così prezioso da giustificare un costoso intervento di retipping. Per me, novizio in questo mondo, mi era sembrato meraviglioso per flessibilità e capacità di scrittura calligrafica (alla quale comincio ad accostarmi), perciò desideravo ripristinarlo. D'altra parte, finora, i miei tentativi di trovare un ricambio identico per flessibilità, finezza e variazione del tratto (da XF se non XXF a BB almeno) non avevano avuto successo e cominciavo a disperare. Mi conforta adesso leggere che quel pennino è molto comune. Si tratterà solo di avere pazienza e capiterà l'occasione.
Comunque, anche per eventuali esigenze future, mi piacerebbe avere il contatto dell'artigiano del retipping spagnolo (intanto ho preso nota del sito di Pablo Carrasco citato da Normie). Sono nuovo qui sul forum e non vorrei incappare in qualche involontaria violazione delle regole. Luca, come faccio ad ottenere questo contatto?
Un'altra domanda da un milone di dollari volevo farvela, se mi permettete: secondo voi, per la vostra esperienza, è più probabile che il tipping sia saltato per un mio uso maldestro (per riprodurre una scrittura di tipo calligrafico, dovevo modulare la pressione per produrre linee dal tratto variabile) o perchè magari il pennino era già "fallato" in partenza?
Grazie ancora.
Avatar utente
lucawm
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 909
Iscritto il: sabato 17 marzo 2018, 19:49
La mia penna preferita: Waterman "Ideal" No.3
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Bari
Sesso:
Contatta:

Re-tipping pennino Waterman 32

Messaggio da lucawm »

Mando MP più tardi. :thumbup:
Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 9283
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

Re-tipping pennino Waterman 32

Messaggio da Ottorino »

Puoi mandarlo anche a me ? Intendo chiedere se posso pubblicarlo nella pagina dei riparatori.

Tra l'altro credo che ogni tanto sia passato per le nostre manifestazioni
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?
Avatar utente
PeppePipes
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 1337
Iscritto il: sabato 12 ottobre 2013, 21:29
La mia penna preferita: Conklin Endura sapphire Sr
Il mio inchiostro preferito: Iroshizuku Ku-Jaku
Misura preferita del pennino: Obliquo
Sesso:

Re-tipping pennino Waterman 32

Messaggio da PeppePipes »

Nicola28 ha scritto: lunedì 12 aprile 2021, 15:12 Ringrazio tutti Tribbo, Ottorino, Normie, PeppePipes, lucawm per la cortesia che avete avuto nel rispondermi.
Ho capito che il suggerimento prevalente è quello di cercare un pennino di ricambio, perciò continuerò la mia ricerca. Ho capito anche che questo pennino non è così prezioso da giustificare un costoso intervento di retipping. Per me, novizio in questo mondo, mi era sembrato meraviglioso per flessibilità e capacità di scrittura calligrafica (alla quale comincio ad accostarmi), perciò desideravo ripristinarlo. D'altra parte, finora, i miei tentativi di trovare un ricambio identico per flessibilità, finezza e variazione del tratto (da XF se non XXF a BB almeno) non avevano avuto successo e cominciavo a disperare. Mi conforta adesso leggere che quel pennino è molto comune. Si tratterà solo di avere pazienza e capiterà l'occasione.
Comunque, anche per eventuali esigenze future, mi piacerebbe avere il contatto dell'artigiano del retipping spagnolo (intanto ho preso nota del sito di Pablo Carrasco citato da Normie). Sono nuovo qui sul forum e non vorrei incappare in qualche involontaria violazione delle regole. Luca, come faccio ad ottenere questo contatto?
Un'altra domanda da un milone di dollari volevo farvela, se mi permettete: secondo voi, per la vostra esperienza, è più probabile che il tipping sia saltato per un mio uso maldestro (per riprodurre una scrittura di tipo calligrafico, dovevo modulare la pressione per produrre linee dal tratto variabile) o perchè magari il pennino era già "fallato" in partenza?
Grazie ancora.
Non è difficile purtroppo far saltare una delle punte d'iridio da un pennino: può succedere lucidandolo perché s'impiglia nella trama della stoffa, può succedere cercando di raddrizzarlo, ma non credo proprio che un pennino integro potrebbe spuntarsi perché si è calcato troppo scrivendo.
Detto questo avrei dubbi sul consigliarti una riparazione "economica" del pennino; io stesso ho fatto rimettere l'iridio ad un paio di pennini da un riparatore spagnolo che potrebbe essere lo stesso che ti è stato segnalato: l'iridio viene messo dopo avere pareggiato le punte, senza prolungare l'oro come ho descritto sopra (e d'altra parte la somma richiesta non lo consentirebbe sicuramente). Il risultato che il pennino, già accorciato per la rottura, viene ulteriormente accorciato con la saldatura ad arco dell'iridio. La cosa non può essere ininfluente sulla vocazione calligrafica del pennino ed anche esteticamente un pò si nota, tanto più (non è il caso del Waterman) su pennini a spalla larga, già poco slanciati d'origine.
La curiosità è madre dell'interesse. Una vita senza interessi è una vita in stato comatoso.
Nicola28
Converter
Converter
Messaggi: 4
Iscritto il: sabato 10 aprile 2021, 16:58
La mia penna preferita: Waterman 32
Il mio inchiostro preferito: Montblanc Midnight Blue
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Palermo
Sesso:

Re-tipping pennino Waterman 32

Messaggio da Nicola28 »

Messaggio ricevuto forte e chiaro PeppePipes. Continuerò a cercare un identico pennino per la sostituzione.
Grazie ancora per le dritte.
Avatar utente
lucawm
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 909
Iscritto il: sabato 17 marzo 2018, 19:49
La mia penna preferita: Waterman "Ideal" No.3
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Bari
Sesso:
Contatta:

Re-tipping pennino Waterman 32

Messaggio da lucawm »

Ottorino ha scritto: lunedì 12 aprile 2021, 15:44 Puoi mandarlo anche a me ? Intendo chiedere se posso pubblicarlo nella pagina dei riparatori.

Tra l'altro credo che ogni tanto sia passato per le nostre manifestazioni
Leggo solo ora la discussione, ti chiedo davvero scusa per non averti risposto subito, non mi ero accorto. :oops:
Come già scrissi già qui viewtopic.php?f=48&t=19773&hilit=Retipping
l'artigiano non ha sito web ed è un numero di cellulare che non mi sembra il caso di pubblicare. Se interessa mando un MP ma è probabile che tu abbia già il suo contatto. :wave:
Rispondi

Torna a “Tecnica e riparazioni”