Smontaggio Pelikan 140

Tecniche e consigli per l'uso, la manutenzione e la riparazione delle penne stilografiche.
Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 13946
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
FP.it 5000: 000
Località: Portici (NA)
Sesso:

Smontaggio Pelikan 140

Messaggio da maxpop 55 »

Per smontare la Pelikan 140 bisogna iniziare smontando il pennino ed il gruppo alimentatore, che è avvitato nella sezione.
Questi è composto dal pennino e dall'alimentatore tenuti insieme da una fasctta filettata per avvitarla nella sezione. Per separare le parti spingere l'anello nella parte opposta al pennino.
Una volta asportato il gruppo pennino alimentatore dalla sezione per levare il gruppo pistone, che deve trovarsi nella posizione alzata verso il fondello posteriore.
Dalla parte anteriore dal foro in cui si avvitava il pennino,si deve infilare un bastoncino di metallo con punta superiore ben levigata, io uso un bastoncino di legno,l'importante è che sia della grandezza giusta del foro interno della sezione, deve entrare ma non ballarci.
Molto spesso il pistone non esce facilmente, per cui è consigliabile riscaldare leggermente con il phon, la parte sotto al fondello, prima di spingere il bastoncino, anche battendolo su di una base mantenendo con la mano ben saldo il fusto.
Il cappuccio della 1° serie ha il fondello liscio e porta un cotrocappuccio, per separarlo dal cappuccio basta svitare il fondello, viene via sia la clip che il controcappuccio.

Il cappuccio della 1° serie ha il fondello liscio e porta un cotrocappuccio, per separarlo dal cappuccio basta svitare il fondello, viene via sia il controcappuccio che la clip, nella prima serie il becco del pelikano raffigurato dalla clip è è più largo.
Nelle serie seguenti il fondello porta in cima il pelikano e la parte dove si avvita è un tutt'uno col cappuccio come per le 120.
Per il rimontaggio si esegue l'operazione inversa dopo aver messo del grasso al silicone sulla vite senza fine collegata al fondello, al pistone nella guida e all'interno del fusto.
Dopo il montaggio pulire con dello scottex arrotolato 'interno del fusto per levare il grasso in eccesso.
Allegati
Gruppo pennino alimentatore svitato dalla sezione
Gruppo pennino alimentatore svitato dalla sezione
Gruppo pennino alimentatore smontato
Gruppo pennino alimentatore smontato
Bastoncino inserito nella sezione per espellere il gruppo pistone
Bastoncino inserito nella sezione per espellere il gruppo pistone
Gruppo pistone quasi del tutto estratto dal fusto
Gruppo pistone quasi del tutto estratto dal fusto
Fusto senza pistone
Fusto senza pistone
Gruppo pistone smontato
Gruppo pistone smontato
Cappuccio completamente smontato
Cappuccio completamente smontato
Fondello 1° serie Pelikan 140 completamente liscio senza il Pelikano
Fondello 1° serie Pelikan 140 completamente liscio senza il Pelikano
Ultima modifica di maxpop 55 il martedì 6 giugno 2017, 18:46, modificato 2 volte in totale.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.
Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 13946
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
FP.it 5000: 000
Località: Portici (NA)
Sesso:

Smontaggio Pelikan 140

Messaggio da maxpop 55 »

PeliKan 140 rimontata
Allegati
Penna chiusa con cappuccio
Penna chiusa con cappuccio
Aperta col cappuccio calzato posteriormente
Aperta col cappuccio calzato posteriormente
Aperta con cappuccio separato
Aperta con cappuccio separato
Pennino vista frontale
Pennino vista frontale
Pennino vista laterale
Pennino vista laterale
Pennino vista  posteriore
Pennino vista posteriore
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.
Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 12592
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Smontaggio Pelikan 140

Messaggio da piccardi »

Grazie Max,

ottima guida e ottime foto, proverò a trasformarla in un articolo del wiki. E complimenti per la penna, è una scrittrice infaticabile (ne sto usando una portandomela a spasso da due settimane) e mi pare in condizioni davvero eccellenti.

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758
Avatar utente
zoniale
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1887
Iscritto il: domenica 16 ottobre 2016, 13:48
La mia penna preferita: Tutte, troppe, anni '40 - '60
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Varese (circa)
Sesso:

Smontaggio Pelikan 140

Messaggio da zoniale »

Ecco. La Pelikan 140 mi manca. E tu ora mi hai fatto venire voglia... :roll:
Comunque grazie per il tutorial. :clap:
Michele
Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 13946
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
FP.it 5000: 000
Località: Portici (NA)
Sesso:

Smontaggio Pelikan 140

Messaggio da maxpop 55 »

Ciao Michele, mi fa sempre piacere condividere con gli amici del forum operazioni di restauro che a volte più ed a volte meno possono essere un piccolo aiuto. :wave:
piccardi ha scritto:Grazie Max,

ottima guida e ottime foto, proverò a trasformarla in un articolo del wiki. E complimenti per la penna, è una scrittrice infaticabile (ne sto usando una portandomela a spasso da due settimane) e mi pare in condizioni davvero eccellenti.

Simone
Ciao Simone, per me è un piacere, poter contribuire a Wiki, la nostra grande guida per tutto ciò che riguarda le stilografiche.
Si la penna è in ottime condizioni ed ha un bel pennino B, ottimo per la mia vista.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.
Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 12592
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Smontaggio Pelikan 140

Messaggio da piccardi »

maxpop 55 ha scritto: Ciao Simone, per me è un piacere, poter contribuire a Wiki, la nostra grande guida per tutto ciò che riguarda le stilografiche.
Si la penna è in ottime condizioni ed ha un bel pennino B, ottimo per la mia vista.
Le tue guide e le tue indicazioni sono sempre preziosissime, se il wiki è diventato una guida (non so quanto grande) lo deve senza dubbio anche a te ed ai tuoi contributi. Ho rimesso insieme le tue foto con le istruzioni in questa pagina (le foto della penna poi andranno nella sezione dedicata alla Pelikan):

https://www.fountainpen.it/Smontaggio_Pelikan_140

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758
Avatar utente
zoniale
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1887
Iscritto il: domenica 16 ottobre 2016, 13:48
La mia penna preferita: Tutte, troppe, anni '40 - '60
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Varese (circa)
Sesso:

Smontaggio Pelikan 140

Messaggio da zoniale »

Come volevasi dimostrare.... àggio cumminato o' uaie!
Pel140.JPG
Pel140.JPG (11.79 KiB) Visto 3200 volte
In arrivo da Amburgo. :oops:
Michele
Avatar utente
Pettirosso
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1514
Iscritto il: martedì 6 novembre 2012, 21:54
La mia penna preferita: Aurora, per tradizione
Il mio inchiostro preferito: Aurora blu
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Traves (TO)
Sesso:

Smontaggio Pelikan 140

Messaggio da Pettirosso »

zoniale ha scritto:Come volevasi dimostrare.... àggio cumminato o' uaie!
Pel140.JPG
In arrivo da Amburgo. :oops:
Non te ne pentirai... E' una delle mie preferite.
Scrive sempre e comunque, un alimentatore eccezionale (molto meglio delle Pelikan odierne); puoi lasciarla caricata per mesi, l'inchiostro non secca né "evapora" e riprende a scrivere come se l'avessi posata pochi minuti prima.
Flusso un po' abbondante, se non monta un EF conviene usarla con un inchiostro non troppo fluido.
La mia (verde come la tua in arrivo) è da anni felicemente sposata con il Diamine Eau di Nil.
Preferibilmente va usata con il cappuccio calzato (come la 120, altra penna eccezionale: d'altro canto così si usava ai tempi). Io solitamente, avendo le mani piccole, non lo faccio mai, ma con questi due modelli (sarà la forma ogivale?) sì.
Giuseppe.
Avatar utente
zoniale
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1887
Iscritto il: domenica 16 ottobre 2016, 13:48
La mia penna preferita: Tutte, troppe, anni '40 - '60
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Varese (circa)
Sesso:

Smontaggio Pelikan 140

Messaggio da zoniale »

Lo spero. Vorrei avere nel cassetto anche qualche Pelikan e godermela.
Dopo aver usato per decenni, a partire dalla prima elementare, le varie versioni di Pelikano, avevo recentemente provato ad acquistare una M200 (ovviamente semi-vintage), ma non è scattata la scintilla e l'ho rivenduta.
Michele
Avatar utente
rbocchuzz
Levetta
Levetta
Messaggi: 555
Iscritto il: venerdì 14 settembre 2012, 14:50
La mia penna preferita: La prossima che comprerò
Il mio inchiostro preferito: Aurora
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it ℵ: 134
Fp.it 霊気: 029
Località: Avellino
Sesso:

Smontaggio Pelikan 140

Messaggio da rbocchuzz »

zoniale ha scritto:Lo spero. Vorrei avere nel cassetto anche qualche Pelikan e godermela.
Dopo aver usato per decenni, a partire dalla prima elementare, le varie versioni di Pelikano, avevo recentemente provato ad acquistare una M200 (ovviamente semi-vintage), ma non è scattata la scintilla e l'ho rivenduta.
Io ho preso la mia 140 da un signore inglese dopo una estenuante, seppur breve, contrattazione (mi resterà per sempre il dubbio che vendesse anche tappeti!) :D

Sappi che se ti prende la Pelikanite sarà lunga farla passare io ho iniziato con una 151 (quella nel cofanetto di simil pelle) e adesso ambisco a una Toledo; nel frattempo ho riempito un po' dei buchi che ci sono per lo mezzo proprio a partire dalla 140.
Personalmente trovo che con quelle di piccole dimensioni (140,120, 150 e 151) migliorano anche la mia grafia.
Per quanto riguarda l'alimentatore in ebanite ti riporto il commento di Maxpop, che quando ho fatto notare che con la mia 120 avevo scritto una facciata A4 con una sola intinzione, lo ha definito una "spugna".
Auguri per il tuo nuovo acquisto.
Rinaldo
Rinaldo

In Spagna, un sigaro dato e ricevuto stabilisce rapporti di ospitalità come in Oriente la condivisione del pane e del sale.
(P. Mérimée; "Carmen")
Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 13946
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
FP.it 5000: 000
Località: Portici (NA)
Sesso:

Smontaggio Pelikan 140

Messaggio da maxpop 55 »

zoniale ha scritto:Come volevasi dimostrare.... àggio cumminato o' uaie!
Pel140.JPG
In arrivo da Amburgo. :oops:
Ciao Michele, come ti diceva Rinaldo la 140 è un carrarmato da battaglia non si ferma mai.
Auguri per il tuo acquisto.
La mia è con un pennino B perfetto per un flusso abbondante e per la mia vista.
Come qualunque altra penna, l'alimentatore in ebanite si può deformare, me ne sono accorto dopo un po, sembrava dritto, ma sistemarlo come suggerito in un mio altro messaggio è stato semplice.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.
fulviog
Converter
Converter
Messaggi: 11
Iscritto il: lunedì 17 aprile 2017, 22:38
La mia penna preferita: Pelikan M400
Misura preferita del pennino: Italico
Località: Roma
Sesso:

Smontaggio Pelikan 140

Messaggio da fulviog »

Grazie Max per la precisa ed esaudiente spiegazione. Non ho una 140 mi piacerebbe però averne una, le Pelikan sono le mie penne preferite.
Vorrei sapere se lo smontaggio del pennino di una moderna M200 deve essere effettuato nello stesso modo da te descritto per la 140.
'Per smontare la Pelikan 140 bisogna iniziare smontando il pennino ed il gruppo alimentatore, che è avvitato nella sezione.
Questi è composto dal pennino e dall'alimentatore tenuti insieme da una fascetta filettata per avvitarla nella sezione. Per separare le parti spingere l'anello nella parte opposta al pennino.'
Ciao e grazie.
Fulvio
Avatar utente
zoniale
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1887
Iscritto il: domenica 16 ottobre 2016, 13:48
La mia penna preferita: Tutte, troppe, anni '40 - '60
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Varese (circa)
Sesso:

Smontaggio Pelikan 140

Messaggio da zoniale »

Grazie a tutti per gli incoraggiamenti. Ancora 2 settimane e sarò "Pelikanista"

fulviog ha scritto: ... Vorrei sapere se lo smontaggio del pennino di una moderna M200 deve essere effettuato nello stesso modo da te descritto per la 140.
'Per smontare la Pelikan 140 bisogna iniziare smontando il pennino ed il gruppo alimentatore, che è avvitato nella sezione.
Questi è composto dal pennino e dall'alimentatore tenuti insieme da una fascetta filettata per avvitarla nella sezione. Per separare le parti spingere l'anello nella parte opposta al pennino.'
Te lo rispondo io che non ho ancora visto la 140, ma che ho smontato un pennino di M200: il metodo è quello descritto anche per la M200.
Michele
Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 13946
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
FP.it 5000: 000
Località: Portici (NA)
Sesso:

Smontaggio Pelikan 140

Messaggio da maxpop 55 »

fulviog ha scritto:Grazie Max per la precisa ed esaudiente spiegazione. Non ho una 140 mi piacerebbe però averne una, le Pelikan sono le mie penne preferite.
Vorrei sapere se lo smontaggio del pennino di una moderna M200 deve essere effettuato nello stesso modo da te descritto per la 140.
'Per smontare la Pelikan 140 bisogna iniziare smontando il pennino ed il gruppo alimentatore, che è avvitato nella sezione.
Questi è composto dal pennino e dall'alimentatore tenuti insieme da una fascetta filettata per avvitarla nella sezione. Per separare le parti spingere l'anello nella parte opposta al pennino.'
Ciao e grazie.
Fulvio
Si è lo stesso sistema, per smontare devi svitare il gruppo alimentatore/pennino e per separare le parti devi spingere l'anello nella parte opposta al pennino.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.
fulviog
Converter
Converter
Messaggi: 11
Iscritto il: lunedì 17 aprile 2017, 22:38
La mia penna preferita: Pelikan M400
Misura preferita del pennino: Italico
Località: Roma
Sesso:

Smontaggio Pelikan 140

Messaggio da fulviog »

Grazie Michele e grazie a Max. Un'ultimo chiarimento prima di procedere, per evitare di fare danni :? , l'operazione dello smontaggio va effettuata con le mani senza l'utilizzo di attrezzi, giusto?
Fulvio
Rispondi

Torna a “Tecnica e riparazioni”