Cappuccio penne Maki e

Tecniche e consigli per l'uso, la manutenzione e la riparazione delle penne stilografiche.
Rispondi
subottini
Levetta
Levetta
Messaggi: 724
Iscritto il: sabato 12 marzo 2016, 11:35
La mia penna preferita: Pelikan M101 N
Il mio inchiostro preferito: Non lo so nemmeno io, parecchi
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Slovacchia
Sesso:

Cappuccio penne Maki e

Messaggio da subottini »

Buongiorno a tutti.

Sto meditando di acquistare una penna giapponese decorata, parlo di quelle Maki e moderne per le quali non è necessario richiedere un finanziamento in banca.
Ne ho in mente tre tipi: Le Platinum Maki e moderne , le Platinum Urushi Maki e ( il modello è direi la 3776) , e le Namiki Nippon Art.

Vedo dalle fotografie che illustrano le penne, che le decorazioni spesso arrivano anche nella zona del fusto in cui andrebbe inserito il cappuccio se lo si vuole calzare. Mi viene il sospetto che in tal caso l'attrito, sia pure gentile, del cappuccio contro le decorazioni, possa danneggiare le stesse.
Calzare il cappuccio per me è importante perché tutte queste penne sono lunghe senza cappuccio al massimo 12 cm, per me significa un po' corte.

Qualcuno che ne possiede una mi direbbe cosa ne pensa?
Scriptor

Cappuccio penne Maki e

Messaggio da Scriptor »

Io ho una Namiki Nippon Art, ma non calzo mai il cappuccio sulle penne, per cui non ti so aiutare.

Devo dirti, anche, che non ho alcuna intenzione di fare l'esperimento, nemmeno una volta... :D
Avatar utente
maylota
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 861
Iscritto il: venerdì 28 febbraio 2020, 12:01
La mia penna preferita: Quelle che scrivono bene
Il mio inchiostro preferito: Waterman Florida Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: 45°28′01″N 09°11′24″E
Sesso:

Cappuccio penne Maki e

Messaggio da maylota »

E' il problema delle Maki e (vere): con quello che costano a me non verrebbe mai di calzare il cappuccio.
Ma nemmeno di metterle nel taschino e portarmele in giro, che in fondo è anche più rischioso per la decorazione.

Visto che il portapenne è per me l'equivalente del borsello anni 70, ho risolto il problema decidendo che non fanno per me. Come quelle in oro massiccio del resto :D
Cave ab homine unius libri
subottini
Levetta
Levetta
Messaggi: 724
Iscritto il: sabato 12 marzo 2016, 11:35
La mia penna preferita: Pelikan M101 N
Il mio inchiostro preferito: Non lo so nemmeno io, parecchi
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Slovacchia
Sesso:

Cappuccio penne Maki e

Messaggio da subottini »

Immaginavo che calzare il cappuccio potesse causare danni. Peccato, perché io lo faccio praticamente sempre con tutte le penne.
Avatar utente
rolex hunter
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2608
Iscritto il: martedì 1 dicembre 2009, 10:54
La mia penna preferita: Waterman 554 LEC
Il mio inchiostro preferito: Diamine Sherwood green
Misura preferita del pennino: Flessibile
Arte Italiana FP.IT M: 077
Fp.it ℵ: 114
Fp.it 霊気: 034
Località: domiciliato a Reggio Calabria, residente a Torino
Sesso:

Cappuccio penne Maki e

Messaggio da rolex hunter »

OK, facciamo un attimo di analisi (perché anche io non calzo il cappuccio, se posso evitarlo, quindi escludendo le Kaweko sport, non lo calzo quasi mai se non come esperimento):

La lacca che copre "lo smalto/la polvere/quello che è" delle Maki-E dovrebbe essere resistente almeno quanto la lacca delle penne con fusto in metallo e ricoperte, appunto, di lacca.
(purtroppo per te 8-) non amo nemmeno i corpi penna metallici, quindi......)

Da quello che vedo, direi abbastanza resistente.

Quanto poi al portarsi in giro una Maki-E, opgnuno con la roba sua ci fa quel che gli pare.....

io me le porto in giro, ma le proteggo dal contatto con oggetti duri (chiavi, altre cose di metallo che si trovano nella tasca o in borsa) con una custodia cilindrica (in pelle) o un portasigari a 2-3 posti (che così diventa l'altro portasigari che mi porto appresso; basta stare attenti quando si accende oppure si intesta.....).

Per altro, un roller MB Generation sta nella tasca del cappotto ormai da un anno (uso occasionale) e, pur senza alcuna protezione, il corpo non è più danneggiato di come era quando lo acquistai (usato, da un forumista).
Giorgio

la penna perfetta non esiste, quindi per essere felici bisogna avere tante penne (cit.)
&...
I don't want to belong to any club that will accept people like me as a member (cit)
Rispondi

Torna a “Tecnica e riparazioni”