Un po' di "cartacce"

Note storiche sulle penne stilografiche e sui loro produttori. Aneddoti e curiosità.
Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 12728
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da piccardi »

Proseguo con due pubblicità Pelikan anni '60 a tema ufficio, dove compare la 140 come qualificata penna da segretarie (e perché mai poi, stereotipi anni '60, e non solo sulla penna...):

Immagine
Immagine

Come sempre le versioni ad alta risoluzione sono sul wiki, alle pagine:

https://www.fountainpen.it/File:1960-Pe ... etarie.jpg
https://www.fountainpen.it/File:1960-Pe ... tevole.jpg

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758
Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 12728
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da piccardi »

Ancora due pubblicità dell'Aurora, la prima è per la 88, non datata:

Immagine

la seconda invece è del dicembre 1955 e pubblicizza la Duo-Card:

Immagine

Le scansioni in alta risoluzione sono sul wiki, alle pagine:

https://www.fountainpen.it/File:195x-Au ... Fedele.jpg
https://www.fountainpen.it/File:1955-12 ... Regalo.jpg

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758
Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 12728
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da piccardi »

Quelle che seguono sono invece delle scansioni di un paio di buoni per provare una Duo-Cart ed eventualmente comprarla insieme ad un omaggio, all'epoca una forma promozionale senz'altro interessante...

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Interessante notare come sia riportato il logo della 2cart, ma la penna sia comunque qualificata come Duo-Cart Junior. Al solito per le versioni ad alta risoluzione delle immagini si rimanda al wiki:

https://www.fountainpen.it/File:1956-07 ... Fronte.jpg
https://www.fountainpen.it/File:1956-07 ... -Retro.jpg
https://www.fountainpen.it/File:1956-11 ... Fronte.jpg
https://www.fountainpen.it/File:1956-11 ... -Retro.jpg

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758
Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 12728
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da piccardi »

Sempre in tema Aurora Duo-Cart, in questo caso una pubblicità davvero curiosa, sulla seconda faccia di un segnaposto da tavola di una sala da ballo:

Immagine

La scansione ad alta risoluzione si trova su:

https://www.fountainpen.it/File:1955-Au ... eboard.jpg

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758
Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 14006
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
FP.it 5000: 000
Località: Portici (NA)
Sesso:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da maxpop 55 »

piccardi ha scritto: mercoledì 20 gennaio 2021, 0:31 Sempre in tema Aurora Duo-Cart, in questo caso una pubblicità davvero curiosa, sulla seconda faccia di un segnaposto da tavola di una sala da ballo:

Immagine

La scansione ad alta risoluzione si trova su:

https://www.fountainpen.it/File:1955-Au ... eboard.jpg

Simone
L'aurora aveva capito che la pubblicità è l'anima del commercio e la sala da ballo era un opportunità.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.
Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 12728
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da piccardi »

Questa è invece una interessantissima pagina tratta dal Catalogo Autunno/Inverno 1939/40 (datato primo settembre 1939) della Unione Cooperativa Milano, che mostra una serie di modelli Aurora: delle Novum, una Selene, una Topolino ed una Biancaneve, ed una "anonima" S. 21 economica:

Immagine

Si tratta di un documento di notevole interesse in quanto consente di stabilire che la Selene era presente sul mercato almeno fin dal 1939.

La scansione ad alta risoluzione è sul wiki alla pagina:

https://www.fountainpen.it/File:1939-09 ... Aurora.jpg

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758
Avatar utente
sanpei
Honoris Causa
Honoris Causa
Messaggi: 1919
Iscritto il: giovedì 15 gennaio 2009, 18:10
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it ℵ: 006
Località: Torino
Contatta:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da sanpei »

Ma che bella, forse l'ho avuta anche io, l'inchiosrto Biancaneve con la strega cattiva mai visto dal vero, chissà quanti ce ne sono in giro, pochini temo.
http://www.zona900.com
Facciamo cose, incontriamo persone.

Zona900-Facebook https://www.facebook.com/Zona900-601300 ... /timeline/
Avatar utente
A Casirati
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1749
Iscritto il: giovedì 23 agosto 2012, 16:39
FountainPen.it 500 Forum n.: 005
Sesso:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da A Casirati »

piccardi ha scritto: giovedì 21 gennaio 2021, 0:52 Questa è invece una interessantissima pagina tratta dal Catalogo Autunno/Inverno 1939/40 (datato primo settembre 1939) della Unione Cooperativa Milano, che mostra una serie di modelli Aurora: delle Novum, una Selene, una Topolino ed una Biancaneve, ed una "anonima" S. 21 economica:

Si tratta di un documento di notevole interesse in quanto consente di stabilire che la Selene era presente sul mercato almeno fin dal 1939.

La scansione ad alta risoluzione è sul wiki alla pagina:

https://www.fountainpen.it/File:1939-09 ... Aurora.jpg

Simone
Documento bello ed interessante. L'Aurora Novum per signora ricorda un po' l'esemplare commissionato dalla Magneti Marelli di Bergamo, che ho reperito (ahimé senza anello per il cappuccio) qualche mese fa:
Allegati
SDC18412.JPG
SDC16780.JPG
Alberto Casirati
"Just my two pence, of course"
Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 12728
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da piccardi »

A Casirati ha scritto: giovedì 21 gennaio 2021, 13:11 Documento bello ed interessante. L'Aurora Novum per signora ricorda un po' l'esemplare commissionato dalla Magneti Marelli di Bergamo, che ho reperito (ahimé senza anello per il cappuccio) qualche mese fa:
Si direbbe esattamente lei. Peccato per l'anellino, ma per il resto la penna ha davvero un colore splendido.

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758
Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 14006
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
FP.it 5000: 000
Località: Portici (NA)
Sesso:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da maxpop 55 »

A Casirati ha scritto: giovedì 21 gennaio 2021, 13:11
piccardi ha scritto: giovedì 21 gennaio 2021, 0:52 Questa è invece una interessantissima pagina tratta dal Catalogo Autunno/Inverno 1939/40 (datato primo settembre 1939) della Unione Cooperativa Milano, che mostra una serie di modelli Aurora: delle Novum, una Selene, una Topolino ed una Biancaneve, ed una "anonima" S. 21 economica:

Si tratta di un documento di notevole interesse in quanto consente di stabilire che la Selene era presente sul mercato almeno fin dal 1939.

La scansione ad alta risoluzione è sul wiki alla pagina:

https://www.fountainpen.it/File:1939-09 ... Aurora.jpg

Simone
Documento bello ed interessante. L'Aurora Novum per signora ricorda un po' l'esemplare commissionato dalla Magneti Marelli di Bergamo, che ho reperito (ahimé senza anello per il cappuccio) qualche mese fa:
La penna è stata modificata, per la carica a pulsante, fondello posteriore originale ha la levetta per la carica.
Allegati
AA.jpg
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.
Avatar utente
A Casirati
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1749
Iscritto il: giovedì 23 agosto 2012, 16:39
FountainPen.it 500 Forum n.: 005
Sesso:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da A Casirati »

maxpop 55 ha scritto: sabato 30 gennaio 2021, 7:11
A Casirati ha scritto: giovedì 21 gennaio 2021, 13:11

Documento bello ed interessante. L'Aurora Novum per signora ricorda un po' l'esemplare commissionato dalla Magneti Marelli di Bergamo, che ho reperito (ahimé senza anello per il cappuccio) qualche mese fa:
La penna è stata modificata, per la carica a pulsante, fondello posteriore originale ha la levetta per la carica.
E' senz'altro così. Secondo Letizia Jacopini, con la quale ho avuto modo d'interloquire in proposito, sostiene che si sia trattato d'una modifica una tantum, ma non concordo.
Esaminando bene la parte dedicata al pulsante, mi sembra di poter dire che la parte filettata fa corpo unico con il fusto. Ritengo plausibile che la modifica sia stata decisa ed attuata almeno per tutto lo stock prodotto per la Magneti Marelli. Forse, la penna fu commissionata a livello nazionale, non solo per la sede di Bergamo.

Cosa ne pensate?
Allegati
SDC16784.JPG
Marelli Filiale di Bergamo.jpg
Alberto Casirati
"Just my two pence, of course"
Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 14006
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
FP.it 5000: 000
Località: Portici (NA)
Sesso:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da maxpop 55 »

Probabilmente è così, anche se un buon artigiano col tornio poteva fare il lavoro per una riparazione.
La mia internamente al serbatoio porta un anima di alluminio, la tua?
Mi sembra un lavoro troppo grande per una penna, quindi sarà per tutte quelle Magneti Marelli, a meno che il proprietario della penna non era l'artigiano col tornio. :lol: :lol:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.
Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 12728
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da piccardi »

Questa è una interessante brochure pubblicitaria francese della Aurora 88, particolarmente interessante sia per il dettagliatissimo spaccato della penna, che per la presenza dello schemino che spiega il codice di cerchietti e punti colorati usato nelle versioni meno recenti su tappino del fondello della penna (e sulla scatola) per indicare misura e flessibilità del pennino:

Immagine
Immagine
Immagine

Le scansioni in alta risoluzione, con tutti i dettagli, si trovano sul wiki a partire da:

https://www.fountainpen.it/Categoria:Br ... ra-88-1949
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758
Avatar utente
A Casirati
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1749
Iscritto il: giovedì 23 agosto 2012, 16:39
FountainPen.it 500 Forum n.: 005
Sesso:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da A Casirati »

Interessante, come sempre. Grazie una volta di più, Simone!
Alberto Casirati
"Just my two pence, of course"
Avatar utente
Bons
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1112
Iscritto il: sabato 10 marzo 2018, 13:10
La mia penna preferita: Solo una? Impossibile...
Il mio inchiostro preferito: Solo uno? E tutti gli altri?
Località: Monti degli abeti rossi

Un po' di "cartacce"

Messaggio da Bons »

piccardi ha scritto: sabato 30 gennaio 2021, 18:20 schemino che spiega il codice di cerchietti e punti colorati usato nelle versioni meno recenti su tappino del fondello della penna (e sulla scatola) per indicare misura e flessibilità del pennino
UCAS* :problem:

*Ufficio Complicazioni Affari Semplici

Comunque, è molto interessante. :thumbup:
Angelo

"I'm not bad. I'm just drawn that way."
Jessica Rabbit, Who Framed Roger Rabbit
Rispondi

Torna a “Storia e Produttori”