SCHNELL “PENSELPEN” – New York, 1928

Foto e informazioni sui modelli degli altri produttori
Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 13932
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

SCHNELL “PENSELPEN” – New York, 1928

Messaggio da piccardi »

Grazie Giorgio,

splendida penna, splendida presentazione, ma il livello della ricerca storica sta ancora parecchie spanne più in alto.
Mi sono letto con calma tutto stasera, perché meritava il tempo dovuto, e piano piano proverò a sistemare il wiki (le correzioni più grosse le ho già fatte), che al riguardo era (ed ancora è) molto deficitario.

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758
Avatar utente
fab66
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2145
Iscritto il: mercoledì 31 ottobre 2012, 19:27
La mia penna preferita: Doric che non ho regalato a 8
Il mio inchiostro preferito: pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Cecina
Gender:

SCHNELL “PENSELPEN” – New York, 1928

Messaggio da fab66 »

Grazie del contributo, me lo rileggo con calma in vacanza :thumbup: :wave:
Fabrizio
lucre
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 753
Iscritto il: lunedì 29 febbraio 2016, 15:10
La mia penna preferita: Una Wahl Doric prima serie
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: roma
Gender:

SCHNELL “PENSELPEN” – New York, 1928

Messaggio da lucre »

Giorgio, oggetto meraviglioso presentato con una straordinaria ricerca di documentazione storica. Un piacere per ogni appassionato. Grazie
Luigi
Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2602
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Bleu Sérénité
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Gender:

SCHNELL “PENSELPEN” – New York, 1928

Messaggio da Musicus »

muristenes ha scritto: martedì 28 giugno 2022, 18:12 Caro Giorgio, la tua ormai proverbiale attenzione ai dettagli ti porta addirittura a tratteggiare la biografia dei precedenti proprietari! :D
...
Caro A.,
sapendo che l'attenzione ai dettagli è anche una tua prerogativa ;) come puoi ben immaginare ho potuto pubblicare solo alcune delle informazioni che avevo voluto controllare (per pura e semplice curiosità) durante le ricerche... Ad esempio dove George lavorava quando ha acquistato e personalizzato la penna:
Interurban Bldg. Dallas, Texas
Interurban Bldg. Dallas, Texas
muristenes ha scritto: martedì 28 giugno 2022, 18:12 ...
È sempre un piacere leggere i tuoi interventi così ricchi di spunti interessanti e ben documentati.
Grazie ancora!
Grazie a te, A., sperando in una tua recensione (oltre a quella in vendita :D )...

:wave:

Giorgio
Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2602
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Bleu Sérénité
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Gender:

SCHNELL “PENSELPEN” – New York, 1928

Messaggio da Musicus »

Mir70 ha scritto: martedì 28 giugno 2022, 18:24 Giorgio , le tue monografie sono di una piacevolezza unica da leggere , e questa non fa eccezione . La penna è una meraviglia , sembra di osservare un gioco di magia : guardi quella punta così lunga ed affusolata , e un attimo dopo appare un pennino in tutto il suo splendore , la rigiri tra le mani ed ecco scomparire il pennino... eppure è la stessa penna. Magnifica.
...
Ti ringrazio, Mirko, per il giudizio lusinghiero che mi rivolgi, e lo terrò presente quando mi verrà la tentazione di "tirare un po' via"... :D
Mir70 ha scritto: martedì 28 giugno 2022, 18:24 ...
Guardo le tue penne, leggo ciò che scrivi - e come scrivi -, butto un occhio alla tua grafia , e mi prende lo sconforto : meglio che io lasci lì le stilografiche e mi dedichi piuttosto al gioco del burraco .
...
:D
Non credo lo farai perché in questa nostra passione si può veramente "crescere" ogni giorno. ;)

:wave:

Giorgio
Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2602
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Bleu Sérénité
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Gender:

SCHNELL “PENSELPEN” – New York, 1928

Messaggio da Musicus »

piccardi ha scritto: martedì 28 giugno 2022, 22:31 Grazie Giorgio,

splendida penna, splendida presentazione, ma il livello della ricerca storica sta ancora parecchie spanne più in alto.
Mi sono letto con calma tutto stasera, perché meritava il tempo dovuto, e piano piano proverò a sistemare il wiki (le correzioni più grosse le ho già fatte), che al riguardo era (ed ancora è) molto deficitario.

Simone
Grazie a te, Simone!! :thumbup:
Come hai potuto constatare, non ci sono informazioni "strutturate" su Marca-Modello cui attingere: questo è il massimo che sono riuscito a recuperare (una lista di domande con solo alcune risposte) senza fare diventare la ricerca un "secondo lavoro"... :lol:
Un caro saluto,

Giorgio
Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2602
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Bleu Sérénité
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Gender:

SCHNELL “PENSELPEN” – New York, 1928

Messaggio da Musicus »

fab66 ha scritto: martedì 28 giugno 2022, 23:09 Grazie del contributo, me lo rileggo con calma in vacanza :thumbup:
Beato te che hai le vacanze lunghe....


:lol:

Grazie dell'intervento, Fabrizio!
:thumbup:


lucre ha scritto: mercoledì 29 giugno 2022, 10:27 Giorgio, oggetto meraviglioso presentato con una straordinaria ricerca di documentazione storica. Un piacere per ogni appassionato. Grazie
Luigi
Caro Luigi, sai che ho a cuore il tuo giudizio e mi fa particolarmente piacere il tuo apprezzamento.
E se io smettessi di chiederti una nuova recensione, forse tu la faresti? ;)
Un caro saluto!

Giorgio
Rispondi

Torna a “Altri produttori Esteri”