Disegno ultra-nero con la Ultra Black

Cosa si può fare con la stilografica? Scrivere e... disegnare e ... dipingere!
Rispondi
Avatar utente
fufluns
Artista
Artista
Messaggi: 896
Iscritto il: domenica 16 novembre 2014, 19:23

Disegno ultra-nero con la Ultra Black

Messaggio da fufluns »

Alcuni utenti del forum Forse ricorderanno che in altro argomento commentai che le mie penne nuove passano una sorta di prova di iniziazione per entrare a far parte a pieno diritto del già folto gruppo delle veterane. Questa prova consiste nel fare “una cosa” che in qualche modo ne dimostri le doti, le peculiarità e in certo senso l’unicità, la ragione per non essere un doppione e per restare come una titolare. La prova può essere calligrafica, o di disegno, ma richiede d’essere di un certo impegno per essere valutata.

Ora, non tutte le penne sono tenute ad affrontare la prova. Alcune sono ammesse per diritto di nascita, perché sono regali dei miei esseri amati, dai quali non mi separerei mai, oppure perché sono di tale soverchia bellezza che non vorrei farne a meno neppure se fossero un po’ doppioni o un po’ scadenti all’atto di fare il loro mestiere. In generale, però, la prova mi piace, perché al completarla, all’avermi dato una soddisfazione, una nuova penna è con maggior diritto “mia”.

Un paio di settimane fa ho raccontato di uno straordinario regalo di compleanno che ho ricevuto da mia moglie: una Meisterstück Le Grand Ultra Black (chi volesse, può leggere l’argomento qui: https://forum.fountainpen.it/viewtopic.php?f=72&t=22676). Ovviamente, questa penna compiva tutti i requisiti per essere esentata dalla prova: l’essere un indimenticabile regalo, di una bellezza perfetta e con un carattere assolutamente unico nel novero della mia raccolta di penne. La sua prova è stata perciò volontaria...

Ultra Black ha fatto un disegno ultra-nero. Si intitola “Natura morta dei sessant’anni con ottiche Zeiss”. È disegnata con l’inchiostro Mystery Black di Montblanc su una carta di Amalfi che avevo comprato nel Museo Gutenberg a Magonza. Non so quale cartiera la produca. La filigrana reca la scritta “Amalfi” e un’ancora, molto grande, simbolo della Repubblica Marinara. È una carta con i quattro bordi intonsi, bellissima al tatto e un po’ difficile al pennino.

Vi ho disegnato le due piccole luminarie del “6” e dello “0” che Elvira aveva messo sulla mia torta di compleanno. Poi la mia Hasselblad SWC/M, dotata della strabiliante ottica Zeiss Biogon 38mm f/4.5, uno dei disegni ottici più riusciti di Ludwig Bertele. Sulla sinistra ho disegnato parte di un teleobiettivo corto di Zeiss, un Tessar 160mm. Su EBay lo regalano a prezzi ridicoli, ma ha un contrasto spettacolare. Tutti quelli che hanno visto le fotografie comparative che avevo fatto con il Tessar 160mm e il più famoso Sonnar 150mm, hanno preferito la resa del primo. Infine, in primo piano, la mia lente pieghevole Zeiss 3x6x9x, che a 9 ingrandimenti è uno spettacolare tripletto aplanatico e acromatico di 23 mm di diametro. È un regalo di mio padre di oltre vent’anni fa, che curo come un tesoro.

Qualcuno deve avere già capito che, insieme alle penne stilografiche, l’ottica e la fotografia sono la mia altra grande passione...

Natura morta dei sessant'anni con ottiche Zeiss ©FP.jpg
sansenri
Levetta
Levetta
Messaggi: 676
Iscritto il: mercoledì 27 gennaio 2016, 0:43
Fp.it Vera: 032
Sesso:

Disegno ultra-nero con la Ultra Black

Messaggio da sansenri »

ecco che riemerge la tua vena d'artista...
complimenti Franco per tutte le tue passioni!
Avatar utente
Dory
Calligrafo
Calligrafo
Messaggi: 642
Iscritto il: lunedì 12 novembre 2018, 11:53
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Fiumicello (UD)
Sesso:

Disegno ultra-nero con la Ultra Black

Messaggio da Dory »

Uno spettacolo tutto ció che c'é sul tavolo!
Dovremmo avere tutti una vita vista mare.
Immagine
Oscar78
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 121
Iscritto il: giovedì 27 febbraio 2020, 16:55
La mia penna preferita: Lamy 2000
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso:

Disegno ultra-nero con la Ultra Black

Messaggio da Oscar78 »

Il disegno è fenomenale, complimenti.
Avatar utente
AinNithael
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1617
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 23:25
La mia penna preferita: Ehm... stanno diventando tante
Il mio inchiostro preferito: blu-nero oppure viola
FP.it 5000: 019
Località: Torino

Disegno ultra-nero con la Ultra Black

Messaggio da AinNithael »

:o Splendida opera d'arte! Grazie per averla mostrata a noi

P.S. Ha l'incavo che è tipico delle calcografie o delle vere litografie. :) Un bell'effetto
Enrica
"Non essere mai codardo o crudele. Cerca di essere sempre gentile, ma non smettere mai di essere buono." Doctor Who
Avatar utente
MiraB
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 324
Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2017, 13:17
La mia penna preferita: Visconti Van Gogh Irises
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Baystate Blue
Misura preferita del pennino: Flessibile
Fp.it Vera: 027
Sesso:

Disegno ultra-nero con la Ultra Black

Messaggio da MiraB »

Grazia mirabile personalissima! Bellissimo!
Sapere aude

Caterina
Avatar utente
Hiver77
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 429
Iscritto il: venerdì 7 febbraio 2020, 15:41
La mia penna preferita: Waterman Strong (del nonno)
Il mio inchiostro preferito: Platinum Blue-Black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Como
Sesso:

Disegno ultra-nero con la Ultra Black

Messaggio da Hiver77 »

Veramente meraviglioso, come ha osservato Enrica, sembra una litografia. Stupendo! :clap:
Grazie per averlo condiviso con noi... ho notato che sto sviluppando una certa dipendenza dalle tue foto :lol:
Chiara

"Una grande scoperta risolve un grande problema, ma nella soluzione di qualsiasi problema c'è un pizzico di scoperta."
G. Polya
Avatar utente
Monet63
Artista
Artista
Messaggi: 2430
Iscritto il: sabato 5 ottobre 2013, 22:34
La mia penna preferita: Delta Goldpen Mezzanotte n°52
Il mio inchiostro preferito: Nero Aurora
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Cassino - Sud Europa
Sesso:
Contatta:

Disegno ultra-nero con la Ultra Black

Messaggio da Monet63 »

fufluns ha scritto: domenica 6 dicembre 2020, 0:53 Ultra Black ha fatto un disegno ultra-nero. Si intitola “Natura morta dei sessant’anni con ottiche Zeiss”. È disegnata con l’inchiostro Mystery Black di Montblanc su una carta di Amalfi che avevo comprato nel Museo Gutenberg a Magonza. Non so quale cartiera la produca. La filigrana reca la scritta “Amalfi” e un’ancora, molto grande, simbolo della Repubblica Marinara. È una carta con i quattro bordi intonsi, bellissima al tatto e un po’ difficile al pennino.
Il disegno è straordinario, ma sinceramente non avevo il minimo dubbio.
Su Hasselblad e Zeiss, da vecchio appassionato e utilizzatore di ottiche schema Tessar (non solo il 160, anch'esso 4 lenti in 3 gruppi), non aggiungo altro, ché non serve.
Però due parole sulla carta, quelle, le ho.
E' prodotta da "Antica Cartiera Amalfitana" (Molino della Carta di Pucara), e ha proprio quel caratteristico comportamento, sotto al pennino, che hai constatato personalmente. L'ho usata poche volte, ma quando l'ho fatto ho sempre detto - con un'iperbole - che la carta disegnava da sola, perché permetteva un controllo notevole del tratto, perlomeno con determinati strumenti.
:wave:
L’opera d’arte è sempre una confessione.
Umberto Saba
Avatar utente
AngelicaReveries
Artista
Artista
Messaggi: 202
Iscritto il: mercoledì 11 novembre 2020, 10:31
La mia penna preferita: F.i.l.c.a.o Royal Red Passion
Il mio inchiostro preferito: Herbin "Terre de Feu"
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso:

Disegno ultra-nero con la Ultra Black

Messaggio da AngelicaReveries »

Opera meravigliosa e punti luce minuziosamente rispettati (io ho sempre la brutta abitudine di dimenticarli e ripassarli in seguito con una penna a gel bianca)! Tantissimi complimenti! :thumbup:
Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 14006
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
FP.it 5000: 000
Località: Portici (NA)
Sesso:

Disegno ultra-nero con la Ultra Black

Messaggio da maxpop 55 »

Un disegno bellissimo, complimenti. :clap: :clap:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.
Avatar utente
fufluns
Artista
Artista
Messaggi: 896
Iscritto il: domenica 16 novembre 2014, 19:23

Disegno ultra-nero con la Ultra Black

Messaggio da fufluns »

Monet63 ha scritto: domenica 6 dicembre 2020, 14:56 [...]
Su Hasselblad e Zeiss, da vecchio appassionato e utilizzatore di ottiche schema Tessar (non solo il 160, anch'esso 4 lenti in 3 gruppi), non aggiungo altro, ché non serve.
Però due parole sulla carta, quelle, le ho.
E' prodotta da "Antica Cartiera Amalfitana" (Molino della Carta di Pucara), e ha proprio quel caratteristico comportamento, sotto al pennino, che hai constatato personalmente. L'ho usata poche volte, ma quando l'ho fatto ho sempre detto - con un'iperbole - che la carta disegnava da sola, perché permetteva un controllo notevole del tratto, perlomeno con determinati strumenti.
:wave:
Grazie per l'informazione sulla carta! In effetti, osservando di nuovo la filigrana, ho visto che la scritta dice "C. AMALFITANA".

Ho visitato la pagina web dell'Antica Cartiera Amalfitana. Dispiace vedere come spedso le piccole aziende italiane, capaci di produrre grandissima qualità, siano poi del tutto incapaci di proporre al mondo i loro prodotti in un modo moderno e funzionale. Nella pagina non funziona quasi nulla, é impossibile visualizzare i prodotti, per non dire dei prezzi... Peccato, davvero.
Rispondi

Torna a “Circolo Artistico”