Alla faccia dei fine

Recensioni, impressioni sull'uso, discussioni, sul più straordinario strumento di scrittura!
Avatar utente
thegios
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 129
Iscritto il: martedì 9 giugno 2015, 15:46
La mia penna preferita: Aurora 88P
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Latina

Alla faccia dei fine

Messaggio da thegios »

Premetto che sono un neofita, e che finora ho scritto solo con una AURORA 88p FINE, ma...
IMG_20210503_173309.jpg
Passino le MEDIE, dove la peggiore è persino la PARKER che ha dentro lo stesso inchiostro Aurora usato con la 88p, ma la Sheaffer non la chiamerei FINE (sempre inchiostro Aurora), la OSAMA va ancora bene, ma sono rimasto deluso dalla Montblanc (l'unica nuova e mai usata dal 2000) che ha dentro le sue cartucce originali: se quello voi lo chiamate FINE...

Io ci scrivo tutti i giorni, ci prendo appunti al lavoro, ci faccio diagrammi tecnici, e con quel tratto la Montblanc non la posso usare: va ebne da portarsela dietro essendo la più moderna e con meno rischi di perdita inchiostro (mi porterei la 88p ma il rischio è grosso).

PS: mi correggo, a quanto pare l'aurora 88P è una M e scrive più fine della più fine delle fine :-)
Avatar utente
Automedonte
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1741
Iscritto il: martedì 25 febbraio 2020, 16:33
La mia penna preferita: Aurora 88 big
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano
Sesso:

Alla faccia dei fine

Messaggio da Automedonte »

Te ne devi fare una ragione, il concetto di Fine, medio è sicuramente relativo ed ogni marcea lo interpreta a modo suo.

Montblanc e Pelikan sono sicuramente due marche che hanno tratti abbondanti ed i loro F lo sono per modo di dire soprattutto su quelle più recenti.

Non pui confronare un F di queste marche con un Aurora o peggio ancora con una Giapponese che solitamente sono meno abbondanti.

Io avevo una Montblanc 146 F e l'ho data via proprio perchè troppo abbondante per il mio gusto, ora ho una 149 EF con pennino morbido e l'adoro :thumbup:
Ultima modifica di Automedonte il lunedì 3 maggio 2021, 18:08, modificato 1 volta in totale.
Cesare Augusto
Avatar utente
rolex hunter
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2608
Iscritto il: martedì 1 dicembre 2009, 10:54
La mia penna preferita: Waterman 554 LEC
Il mio inchiostro preferito: Diamine Sherwood green
Misura preferita del pennino: Flessibile
Arte Italiana FP.IT M: 077
Fp.it ℵ: 114
Fp.it 霊気: 034
Località: domiciliato a Reggio Calabria, residente a Torino
Sesso:

Alla faccia dei fine

Messaggio da rolex hunter »

Prevedo che ruoterai il timone verso le penne del sol levante......
Giorgio

la penna perfetta non esiste, quindi per essere felici bisogna avere tante penne (cit.)
&...
I don't want to belong to any club that will accept people like me as a member (cit)
Avatar utente
thegios
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 129
Iscritto il: martedì 9 giugno 2015, 15:46
La mia penna preferita: Aurora 88P
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Latina

Alla faccia dei fine

Messaggio da thegios »

quindi niente Pelikan M405 EF? L'ho vista bianca e la adoro...
Avatar utente
rolex hunter
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2608
Iscritto il: martedì 1 dicembre 2009, 10:54
La mia penna preferita: Waterman 554 LEC
Il mio inchiostro preferito: Diamine Sherwood green
Misura preferita del pennino: Flessibile
Arte Italiana FP.IT M: 077
Fp.it ℵ: 114
Fp.it 霊気: 034
Località: domiciliato a Reggio Calabria, residente a Torino
Sesso:

Alla faccia dei fine

Messaggio da rolex hunter »

Una giapponese con pennino ExF o UEF

Ma attento che sono davvero dei bisturi, roba che, in confronto, una Preppy 02 sembra un Broad
Giorgio

la penna perfetta non esiste, quindi per essere felici bisogna avere tante penne (cit.)
&...
I don't want to belong to any club that will accept people like me as a member (cit)
Avatar utente
rolex hunter
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2608
Iscritto il: martedì 1 dicembre 2009, 10:54
La mia penna preferita: Waterman 554 LEC
Il mio inchiostro preferito: Diamine Sherwood green
Misura preferita del pennino: Flessibile
Arte Italiana FP.IT M: 077
Fp.it ℵ: 114
Fp.it 霊気: 034
Località: domiciliato a Reggio Calabria, residente a Torino
Sesso:

Alla faccia dei fine

Messaggio da rolex hunter »

thegios ha scritto: lunedì 3 maggio 2021, 18:11 quindi niente Pelikan M405 EF? L'ho vista bianca e la adoro...
Va provata di persona e poi, se del caso, ilò pennino va sottoposto ad un ulteriore "grinding" da un mastro pennaio (in europa ce ne sono, credo, un paio).
Giorgio

la penna perfetta non esiste, quindi per essere felici bisogna avere tante penne (cit.)
&...
I don't want to belong to any club that will accept people like me as a member (cit)
Avatar utente
Automedonte
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1741
Iscritto il: martedì 25 febbraio 2020, 16:33
La mia penna preferita: Aurora 88 big
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano
Sesso:

Alla faccia dei fine

Messaggio da Automedonte »

thegios ha scritto: lunedì 3 maggio 2021, 18:11 quindi niente Pelikan M405 EF? L'ho vista bianca e la adoro...
dipende da quanto lo vuoi fine, io ho una M600 EF ed il tratto mi soddisfa pienamente non essendo per nulla abbondante. E' da F in su che si allargano tanto.
Cesare Augusto
Avatar utente
Bons
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 943
Iscritto il: sabato 10 marzo 2018, 13:10
La mia penna preferita: Solo una? Impossibile...
Il mio inchiostro preferito: Solo uno? E tutti gli altri?
Località: Monti degli abeti rossi

Alla faccia dei fine

Messaggio da Bons »

thegios ha scritto: lunedì 3 maggio 2021, 17:41 essendo la più moderna e con meno rischi di perdita inchiostro (mi porterei la 88p ma il rischio è grosso).
Tranquillo, le penne non sono come noi maschietti che abbiamo problemi di tenuta dopo una certa età. :cry:
Angelo

"I'm not bad. I'm just drawn that way."
Jessica Rabbit, Who Framed Roger Rabbit
Avatar utente
Gargaros
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 948
Iscritto il: giovedì 6 dicembre 2018, 3:54
La mia penna preferita: Al momento: Platinum 3776 Cen.
Il mio inchiostro preferito: Al gusto fragola!
Misura preferita del pennino: Fine

Alla faccia dei fine

Messaggio da Gargaros »

Noi occidentali si sa che abbondiamo, ecco perché io quando posso vado di EF.

Con l'Aurora ti è andata anche bene: la mia ha un tratto persino maggiore (un M tendente al B).

Il problema vero è che nella taratura delle misure purtroppo non ci sono degli standard internazionali: ogni casa decide per sé cosa intende con EF, F, M e via discorrendo... Dal che, per i compratori si generano solo esperienze non proprio esaltanti...
Avatar utente
thegios
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 129
Iscritto il: martedì 9 giugno 2015, 15:46
La mia penna preferita: Aurora 88P
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Latina

Alla faccia dei fine

Messaggio da thegios »

Bons ha scritto: lunedì 3 maggio 2021, 19:00
thegios ha scritto: lunedì 3 maggio 2021, 17:41 essendo la più moderna e con meno rischi di perdita inchiostro (mi porterei la 88p ma il rischio è grosso).
Tranquillo, le penne non sono come noi maschietti che abbiamo problemi di tenuta dopo una certa età. :cry:
🤣🤣🤣 È che questa 88p dopo caricata va asciugata, nel senso che va messa a punta in su e appoggiata a un fazzoletto fper un paio di minuti. Se nella punta rimane anche un po' di inchiostro, quando la apri rischi di trovare un macello.
Avatar utente
thegios
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 129
Iscritto il: martedì 9 giugno 2015, 15:46
La mia penna preferita: Aurora 88P
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Latina

Alla faccia dei fine

Messaggio da thegios »

Automedonte ha scritto: lunedì 3 maggio 2021, 18:56
thegios ha scritto: lunedì 3 maggio 2021, 18:11 quindi niente Pelikan M405 EF? L'ho vista bianca e la adoro...
dipende da quanto lo vuoi fine, io ho una M600 EF ed il tratto mi soddisfa pienamente non essendo per nulla abbondante. E' da F in su che si allargano tanto.
Guarda sarebbe già qualcosa a metà tra la Aurora e la MB in figura.
Koten90
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 185
Iscritto il: domenica 11 aprile 2021, 13:25
La mia penna preferita: Pilot Custom 912 Falcon
Il mio inchiostro preferito: Diamine Green Black
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Busto Arsizio
Sesso:

Alla faccia dei fine

Messaggio da Koten90 »

rolex hunter ha scritto: lunedì 3 maggio 2021, 18:13 Una giapponese con pennino ExF o UEF

Ma attento che sono davvero dei bisturi, roba che, in confronto, una Preppy 02 sembra un Broad
Per esempio? Quali sono i marchi? (Sono nuovo e non conosco. Mi viene da pensare a Pilot, ma solo perché i suoi inchiostri si chiamano Iroshizuku)
Avatar utente
villager
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 203
Iscritto il: venerdì 26 febbraio 2021, 20:54
La mia penna preferita: Parker 45
Il mio inchiostro preferito: cambia ogni giorno
Sesso:

Alla faccia dei fine

Messaggio da villager »

Koten90 ha scritto: lunedì 3 maggio 2021, 19:20 Per esempio? Quali sono i marchi? (Sono nuovo e non conosco. Mi viene da pensare a Pilot, ma solo perché i suoi inchiostri si chiamano Iroshizuku)
Pilot, Sailor e Platinum (quelle storiche e più famose)
Marco

I cannot remember the books I've read any more than the meals I have eaten; even so, they have made me.
platax
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 116
Iscritto il: mercoledì 24 febbraio 2021, 21:09
Misura preferita del pennino: Stub
Sesso:

Alla faccia dei fine

Messaggio da platax »

Ma la Pelikan che hai usato nell'esempio del primo post non va bene?
A me non pare malaccio
La Montblanc in effetti è "abbondantina", se ami o comunque ti serve un tratto piuttosto sottile non è la prima scelta
Avatar utente
thegios
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 129
Iscritto il: martedì 9 giugno 2015, 15:46
La mia penna preferita: Aurora 88P
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Latina

Alla faccia dei fine

Messaggio da thegios »

La pelikan sarà una penna da 20€ degli anni '90 boh poi posto una foto... E comunque io la vedo persino più abbondante della MB...

Io continuo a puntare alla Pelikan M405 EF
Rispondi

Torna a “Penne Stilografiche”