inchiostro nero noodler's per tomoe river

I colori preferiti, le miscele sperimentate, le misture autoprodotte. Tutto sull'inchiostro che utilizzate nella vostra fedelissima stilografica!
Rispondi
anghiarino
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 169
Iscritto il: sabato 29 dicembre 2012, 14:22
La mia penna preferita: Pelikan M205
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 Royal blue
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Anghiari
Gender:

inchiostro nero noodler's per tomoe river

Messaggio da anghiarino »

Salve a tutti, ho intenzione di prendere un notebook con carta tomoe river, vorrei usare un nero di noodler's, vedo che ce ne sono diversi: bulletproof, adatti a carte assorbenti, oppure per carte lisce tipo clairefontaine ecc. Cosa mi consigliereste? non ho mai usato detta carta, quindi chiedo suggerimenti. grazie a tutti
novainvicta
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 283
Iscritto il: lunedì 20 dicembre 2021, 16:26
La mia penna preferita: Visconti Manhattan Green
Il mio inchiostro preferito: Iroshizuku Kon Peki
Gender:

inchiostro nero noodler's per tomoe river

Messaggio da novainvicta »

Noodler's X-Feather ma tieni presente che stringe un pò il tratto. Comunque ottimo ed eviti trafilaggio e piumaggio su qualsiasi tipo di carta, perfino assorbente.
„Il Buddha, il Divino, dimora nel circuito di un calcolatore o negli ingranaggi del cambio di una moto con lo stesso agio che in cima a una montagna o nei petali di un fiore.“

Giuseppe
Koten90
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1081
Iscritto il: domenica 11 aprile 2021, 13:25
La mia penna preferita: Top 5 in firma
Il mio inchiostro preferito: Polar Black/Eel Gruene Cactus
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Busto Arsizio
Gender:

inchiostro nero noodler's per tomoe river

Messaggio da Koten90 »

novainvicta ha scritto: domenica 3 luglio 2022, 17:51 Noodler's X-Feather ma tieni presente che stringe un pò il tratto. Comunque ottimo ed eviti trafilaggio e piumaggio su qualsiasi tipo di carta, perfino assorbente.
Sta già per scrivere anche io, ma non ricordo se la Tomoe River è quella leggera che soffre gli inchiostri che trapassano… X-Feather è piuttosto aggressivo in questo senso

Per quelli che conosco, l’X-Feather e il Polar Black sono agli antipodi: X-Feather è molto denso, controlla i flussi troppo abbondanti finendo per restringere il tratto del pennino e non spiuma su nessuna carta (ho fatto il test su scottex!); Polar Black è inchiostro lubrificante, molto fluido, tende a spiumare molto su carte di bassa qualità (non conosco la Tomoe River) e ad allargare leggermente il tratto.

Entrambi sono piuttosto “oleosi” sotto il pennino e, a patto di avere flusso sufficiente, attenuano un po’ un eventuale feedback del pennino facendo scivolare meglio. Entrambi sono sul podio dei neri più neri in commercio (Polar 1º e X-F 2º), sono bulletproof e waterproof
Alessio Pariani

Pilot Justus 95 F
Pilot Capless F Black
Pilot Custom Heritage 912 Falcon
Omas Extra da tavolo
Osmia Promotion 434 F
Avatar utente
Ghiandaia
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1065
Iscritto il: domenica 12 maggio 2019, 10:43
La mia penna preferita: Cambia costantemente
Il mio inchiostro preferito: Vedi sopra
Misura preferita del pennino: Medio
Gender:

inchiostro nero noodler's per tomoe river

Messaggio da Ghiandaia »

La Tomoe River è una carta che trovo la migliore in quanto a piacere di scrittura con la stilografica, è liscia al punto giusto, resistentissima all'assorbimento e fa risplendere qualsiasi caratteristica estetica dell'inchiostro, sheen o ombreggiatura che sia. La grammatura 52 ha come tallone d'achille una certa trasparenza che lascia vedere la scrittura sull'altro lato, ma per me i vantaggi sono tali e tanti che sopporto questo difetto con piacere.

I neri Noodler's che ci ho provato sono:

- Borealis Black. Saturo, scorrevole. Ci mette una vita ad asciugare
- Dark Matter. Interessante la tonalità leggermente verdastra, meno saturo.
- X-Feather. Nerissimo, un dì asciugherà... :lol:
- Heart of Darkness. Pure nerissimo, aumenta il tratto e il flusso, lento ad asciugare
- Old Manhattan. Meno saturo di tutti
- Bad Black Moccasin. Nerezza intermedia, tipo Dark Matter ma senza dominante verdastra.

Tutti ci mettono molto tempo ad asciugare, a causa della grande resistenza all'assorbimento, e per un certo periodo c'è il rischio di "spalmare" passandoci sopra.
Koten90
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1081
Iscritto il: domenica 11 aprile 2021, 13:25
La mia penna preferita: Top 5 in firma
Il mio inchiostro preferito: Polar Black/Eel Gruene Cactus
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Busto Arsizio
Gender:

inchiostro nero noodler's per tomoe river

Messaggio da Koten90 »

Ah sì, se la carta non assorbe, X-Feather è eternamente bagnato. Nei punti di sovrapposizione del tratto, dove rimane la gocciolina, ci vogliono minuti prima che asciughi completamente!

Forse, a questo punto, conviene valutare il Brevity Black (ex Bernanke Black) che viene dichiarato “fast drying”, ma non lo conosco e non c’è nemmeno la foto sul sito.
Cercando con il vecchio nome, trovi una recensione accuratissima qui con tanto di test anche su tomoe river.
Sembra essere un bel nero
Alessio Pariani

Pilot Justus 95 F
Pilot Capless F Black
Pilot Custom Heritage 912 Falcon
Omas Extra da tavolo
Osmia Promotion 434 F
Rispondi

Torna a “Inchiostri”