Calligrafia di altri tempi(stupenda)

Stili, strumenti e iniziative per migliorare la propria scrittura.
nilox
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 234
Iscritto il: martedì 2 febbraio 2021, 13:26
La mia penna preferita: Pilot 742 Falcon
Il mio inchiostro preferito: Iroshizuku

Calligrafia di altri tempi(stupenda)

Messaggio da nilox »

Oggi rovistando vecchi cassetti ho trovato per la mia felicità degli antichi quaderni di mia madre e mia nonna.
Non ho capito precisamente l'anno,ma sicuramente avranno più 60 anni.Sotto allego le foto.
Qualcuno più esperto di me riesce a capire con quale strumento sono stati scritti.
Scusate,le foto non sono un granché
Grazie
Allegati
IMG_20210413_192434.jpg
IMG_20210413_192353.jpg
IMG_20210413_192333.jpg
IMG_20210413_192228.jpg
IMG_20210413_192227.jpg
Avatar utente
jebstuart
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1023
Iscritto il: sabato 4 febbraio 2017, 22:41
La mia penna preferita: Pilot Justus 95 SF
Il mio inchiostro preferito: Sailor Manyo Konagi
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Napoli
Gender:

Calligrafia di altri tempi(stupenda)

Messaggio da jebstuart »

L'uso di á invece di ha indica che chi scriveva aveva fatto la scuola dell'obbligo nella prima metà del secolo scorso.
Sarebbe interessante vedere foto più nitide per tentare di estrapolare altri elementi di datazione.
Sembra chiaro tuttavia che quella nella seconda foto sia una scrittura più recente (e per questo di tua madre), e quindi della nonna quella nelle altre.
Interessante, peraltro, la assoluta non laicità della scuola dell'epoca.
D'altra parte io stesso, che ho fatto le elementari nei primissimi anni '60, facevo un numero di ore di religione che oggi forse neanche in Seminario fanno più :D
Mauro
nilox
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 234
Iscritto il: martedì 2 febbraio 2021, 13:26
La mia penna preferita: Pilot 742 Falcon
Il mio inchiostro preferito: Iroshizuku

Calligrafia di altri tempi(stupenda)

Messaggio da nilox »

Appena posso posto altre foto, sicuramente andavano in scuole di chiara matrice cattolica
Iridium
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2286
Iscritto il: giovedì 25 ottobre 2018, 5:52
La mia penna preferita: Pelikan M1000
Il mio inchiostro preferito: Kaweco Caramel Brown
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Palermo
Gender:

Calligrafia di altri tempi(stupenda)

Messaggio da Iridium »

Che bel ritrovamento, complimenti 👍🏻
Fabio

Il silenzio è d’oro (W. Shakespeare)
nilox
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 234
Iscritto il: martedì 2 febbraio 2021, 13:26
La mia penna preferita: Pilot 742 Falcon
Il mio inchiostro preferito: Iroshizuku

Calligrafia di altri tempi(stupenda)

Messaggio da nilox »

Iridium ha scritto: mercoledì 14 aprile 2021, 0:17 Che bel ritrovamento, complimenti 👍🏻
Grazie Fabio.
Devo fare alcuni precisazioni.
Ieri sera ho parlato telefonicamente con mio fratello maggiore,essendo di 15 anni più grande di me ho chiesto informazioni riguardo i quaderni da me ritrovati e pubblicati qui.
Per prima cosa i quaderni non erano di mia madre e neanche della nonna,invece appartenevano a mio padre rigurdano il periodo ginnasiale passato al COllegio Salesiano,quindi,facendo qualche semplice operazione aritmetica secondo i suoi calcol risulterebbero antecedenti alla 2°guerra mondiale.
Avatar utente
jebstuart
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1023
Iscritto il: sabato 4 febbraio 2017, 22:41
La mia penna preferita: Pilot Justus 95 SF
Il mio inchiostro preferito: Sailor Manyo Konagi
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Napoli
Gender:

Calligrafia di altri tempi(stupenda)

Messaggio da jebstuart »

nilox ha scritto: mercoledì 14 aprile 2021, 10:18
Iridium ha scritto: mercoledì 14 aprile 2021, 0:17 Che bel ritrovamento, complimenti 👍🏻
... appartenevano a mio padre e riguardano il periodo ginnasiale passato al Collegio Salesiano, quindi, facendo qualche semplice operazione aritmetica secondo i suoi calcoli risulterebbero antecedenti alla 2°guerra mondiale.
Questo conferma la storia della à invece di ha ed in generale della forte clericalizzazione dell'insegnamento.
Ma la grafia nell'immagine #2 sembra appartenere ad una persona e ad un'epoca diversa...
Mauro
nilox
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 234
Iscritto il: martedì 2 febbraio 2021, 13:26
La mia penna preferita: Pilot 742 Falcon
Il mio inchiostro preferito: Iroshizuku

Calligrafia di altri tempi(stupenda)

Messaggio da nilox »

jebstuart ha scritto: mercoledì 14 aprile 2021, 16:16
nilox ha scritto: mercoledì 14 aprile 2021, 10:18

... appartenevano a mio padre e riguardano il periodo ginnasiale passato al Collegio Salesiano, quindi, facendo qualche semplice operazione aritmetica secondo i suoi calcoli risulterebbero antecedenti alla 2°guerra mondiale.
Questo conferma la storia della à invece di ha ed in generale della forte clericalizzazione dell'insegnamento.
Ma la grafia nell'immagine #2 sembra appartenere ad una persona e ad un'epoca diversa...
Hai ragione,il secondo è un'altra calligrafia
Iridium
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2286
Iscritto il: giovedì 25 ottobre 2018, 5:52
La mia penna preferita: Pelikan M1000
Il mio inchiostro preferito: Kaweco Caramel Brown
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Palermo
Gender:

Calligrafia di altri tempi(stupenda)

Messaggio da Iridium »

nilox ha scritto: mercoledì 14 aprile 2021, 10:18
Iridium ha scritto: mercoledì 14 aprile 2021, 0:17 Che bel ritrovamento, complimenti 👍🏻
Grazie Fabio.
Devo fare alcuni precisazioni.
Ieri sera ho parlato telefonicamente con mio fratello maggiore,essendo di 15 anni più grande di me ho chiesto informazioni riguardo i quaderni da me ritrovati e pubblicati qui.
Per prima cosa i quaderni non erano di mia madre e neanche della nonna,invece appartenevano a mio padre rigurdano il periodo ginnasiale passato al COllegio Salesiano,quindi,facendo qualche semplice operazione aritmetica secondo i suoi calcol risulterebbero antecedenti alla 2°guerra mondiale.
Che bello poter scavare in famiglia in cerca di informazioni, accomuna e fa riaffiorare ricordi ed emozioni :wave:
Fabio

Il silenzio è d’oro (W. Shakespeare)
nilox
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 234
Iscritto il: martedì 2 febbraio 2021, 13:26
La mia penna preferita: Pilot 742 Falcon
Il mio inchiostro preferito: Iroshizuku

Calligrafia di altri tempi(stupenda)

Messaggio da nilox »

Iridium ha scritto: mercoledì 14 aprile 2021, 17:15
nilox ha scritto: mercoledì 14 aprile 2021, 10:18

Grazie Fabio.
Devo fare alcuni precisazioni.
Ieri sera ho parlato telefonicamente con mio fratello maggiore,essendo di 15 anni più grande di me ho chiesto informazioni riguardo i quaderni da me ritrovati e pubblicati qui.
Per prima cosa i quaderni non erano di mia madre e neanche della nonna,invece appartenevano a mio padre rigurdano il periodo ginnasiale passato al COllegio Salesiano,quindi,facendo qualche semplice operazione aritmetica secondo i suoi calcol risulterebbero antecedenti alla 2°guerra mondiale.
Che bello poter scavare in famiglia in cerca di informazioni, accomuna e fa riaffiorare ricordi ed emozioni :wave:
Appena posso,mio nipote permettendo, guarderò la vecchia soffitta della casa paterna.
Bokeh
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1115
Iscritto il: lunedì 1 febbraio 2016, 7:45
Gender:

Calligrafia di altri tempi(stupenda)

Messaggio da Bokeh »

Che bella grafia!
Avatar utente
lillolix
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 160
Iscritto il: sabato 3 settembre 2022, 8:45
La mia penna preferita: Sailor Procolor 500 Shikisai
Il mio inchiostro preferito: Diamine Writer's Blood
Misura preferita del pennino: Fine
Gender:

Calligrafia di altri tempi(stupenda)

Messaggio da lillolix »

Molto affascinanti, io che sto cercando di ricostruire una calligrafia decente spesso cerco su internet di queste foto perché sono fonti d’ispirazione unica.
Prima di salutarvi vorrei tanto lasciarvi un messaggio positivo. Ma non ce l'ho.
Sono la stessa cosa due messaggi negativi?

Woody Allen
Silvia1974
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1870
Iscritto il: venerdì 23 agosto 2019, 8:17
La mia penna preferita: Pelikan M200 EF/Pilot 743 F
Il mio inchiostro preferito: Anc.Copper/Pelikan Aquamarine
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Gender:

Calligrafia di altri tempi(stupenda)

Messaggio da Silvia1974 »

Bellissimo ritrovamento! :)
Silvia

If you have help, it becomes someone else’s garden
Avatar utente
Koten90
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 3287
Iscritto il: domenica 11 aprile 2021, 13:25
La mia penna preferita: Una per ogni utilizzo
Il mio inchiostro preferito: Noodler’s Eel X-Cactus
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Busto Arsizio
Gender:
Contatta:

Calligrafia di altri tempi(stupenda)

Messaggio da Koten90 »

Ve ne metto anche io qualcuna, rubata nei vari musei di Vienna durante un recente viaggio.
Sono tutti in tedesco e di vari periodi purtroppo, l’unico in francese è il certificato di morte di Sisi (senza la doppia!) stilato a Ginevra
Allegati
IMG_2090.jpeg
IMG_2246.jpeg
IMG_2249.jpeg
IMG_2248.jpeg
IMG_2251.jpeg
IMG_2252.jpeg
IMG_2253.jpeg
IMG_2254.jpeg
IMG_2255.jpeg
Alessio Pariani
L’ottimismo è il sale della vita, l’umorismo ne è lo zucchero.

FORZA RAGAZZI! [cit. maicol69]
C7H14S [cit. Chimicazza]
Avatar utente
alfredop
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 3906
Iscritto il: martedì 30 dicembre 2008, 17:48
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 061
Fp.it Vera: 002
Località: Napoli
Gender:

Calligrafia di altri tempi(stupenda)

Messaggio da alfredop »

Tornando al post originario, se gli scritti datano a prima della wwii siamo in piena epoca di sviluppo della stilografica, l’assenza di macchie e di sbavature mi farebbero pensare appunto ad una stilografica piuttosto che ad un pennino da inzuppo (però potrebbe anche trattarsi di uno studente particolarmente attento). Probabilmente a quell’epoca nessuno avrebbe messo in mano ad un bambino delle elementari ma la calligrafia mi sembra già abbastanza adulta (ed infatti si parla di ginnasio), quindi anche da questo punto di vista una stilografica ci può stare.

Alfredo
“Andare all’inferno è facile . C’è una scala. Scendi il primo gradino. Poi scendi il secondo. Poi scivoli." (Leo Ortolani, Rat-Man n. 91)
Avatar utente
Hologon
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 237
Iscritto il: lunedì 13 marzo 2023, 18:17
La mia penna preferita: Quella che sto usando
Il mio inchiostro preferito: Rossi e acquamarine
Misura preferita del pennino: Italico
Gender:

Calligrafia di altri tempi(stupenda)

Messaggio da Hologon »

Molto bello poter vedere la calligrafia dei propri avi: purtroppo gli scritti dei miei famigliari si sono dispersi in vari traslochi e - almeno finora - non ho avuto il piacere di fare di questi ritrovamenti.
Concordo nel pensare che tali scritti siano stati vergati con una stilografica, per la precisione e l'omogeneità della scrittura.
Sono moderno, non contemporaneo
Rispondi

Torna a “Calligrafia”